Maria Callas biografia
in ,

Maria Callas

  • Nome d'arte: Maria Callas
  • Data di nascita: 2 dicembre 1923 (domenica)
  • Data di morte: 16 settembre 1977
  • Età: 53 anni
  • Segno zodiacale: Sagittario
  • Professione: Cantante lirica
  • Titolo di studio: Diploma di conservatorio
  • Luogo di nascita: New York
  • Luogo di morte: Parigi
  • Altezza: 170 cm
  • Peso: 64 kg

La vita privata di Maria Callas

Nata il 2 dicembre 1923 a New York come Maria Anna Cecilia Sofia Kalogeropoulos, la famosa soprano cambierà il cognome in Kalos, poi in Callas. Pare che i suoi genitori, di origine greca, George Kalogeropoulos e Evangelia Dimitriadis, distrutti dalla morte del primogenito Vasily, non siano contentissimi per la nascita di un’ altra figlia femmina.

Maria infatti ha una sorella maggiore, Yakinthy, destinataria di ogni attenzione dei genitori e di ogni privilegio, comprese le lezioni di canto. Ma Maria ha una passione per la musica così forte da portarla, da adolescente, a vincere il secondo premio nella trasmissione radiofonica L’ora del dilettante.

Trascorre la gioventù in Grecia, dopo il divorzio dei suoi genitori. Qui si diploma al Conservatorio, specializzandosi in pianoforte e canto, e imparando il francese e l’italiano. Nel 1945, a 23 anni, si trasferisce nuovamente a New York, per riabbracciare suo padre e per inseguire il sogno di diventare famosa. Dopo gli anni d’oro del successo in Italia, negli ultimi anni Cinquanta e negli anni Sessanta soffre di attacchi di afonia che la portano a ritirarsi dal mondo del canto. Muore nel 1977 nel suo appartamento, a Parigi, per un arresto cardiaco.

L’aspetto di Maria Callas

Maria Callas giunge all’apice del successo mentre la sua bilancia segna 64 chili, con i suoi grandi occhi neri e il naso pronunciato, divenuto poi il suo tratto distintivo. La verità è che ha, sin da ragazzina, un rapporto difficile con il suo corpo. Durante gli anni Quaranta la cantante pesa 100 chili, porta una taglia 69.

Rimasta scottata dai commenti sprezzanti di una nota sarta, decide di seguire una dieta ferrea. Nel 1953 pesa 80 chili, dopo un anno perde altri 16 chili e nel 1957 raggiunge i 54 chili. La cognata Pia Meneghini nega l’ipotesi di una dieta e ritiene che Maria abbia ingerito il parassita del verme solitario. La storia del suo dimagrimento è ancora avvolta da un velo di mistero.

Gli amori di Maria Callas

Il suo primo amore è Giovanni Battista Meneghini, un industriale appassionato di lirica, più vecchio di lei di trent’anni. I due si sposano a Verona il 21 aprile 1949. Il matrimonio dura solo dieci anni. Nel ‘57 la soprano conosce il magnate greco Aristotele Onassis.

Per due anni il loro rapporto è ancora quello che una cantante famosa può avere con un miliardario che le rende omaggio. Ma nel 1959 Onassis organizza una cena in suo onore e la invita sul suo yacht per trascorrere due settimane di vacanza, insieme ad altre personalità importanti, tra cui Winston Churchill. Innamoratasi a quel punto del suo connazionale, lascia il marito per lui.

Nel 1960 partorisce un bambino, nato dall’amore con Onassis, il piccolo Omero, morto poco dopo la nascita. L’imprenditore greco la lascerà dopo sette anni per sposare Jackie Kennedy, da poco vedova del Presidente degli USA.

I successi di Maria Callas

Diretta da Tullio Serafin nel 1947, Maria Callas debutta a Verona con La Gioconda di Ponchielli. Soprannominata La Divina, per il colore della sua voce da soprano drammatico, riporta alla luce personaggi femminili di grandi opere italiane prima dimenticate, e dal ‘52 al ‘57 si esibisce in diverse città come Londra, Chicago e New York, con un contratto con il Teatro alla Scala di Milano.

Inizia a soffrire di afonia nel 1958, anno della rottura con la Scala e con il Metropolitan di New York. L’amico Franco Zeffirelli la convince a rientrare in scena nel 1964 e Maria Callas trionfa con il suo cavallo di battaglia, Tosca, a Londra, poi con Norma a Parigi. Ma dopo alcune recite a Parigi, con cui si rende conto di non poter riprendere più i ritmi di prima, decide di ritirarsi. Riappare nel 1969. come protagonista nel film Medea, diretto da Pierpaolo Pasolini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Monica Bellucci biografia

Monica Bellucci

Stefano Accorsi biografia

Stefano Accorsi