Nicki Minaj biografia
Fonte Instagram
in

Nicki Minaj

La vita privata di Nicki Minaj

La rapper, attrice e modella Nicki Minaj, all’anagrafe Onika Tanya Maraj, nasce l’8 Dicembre 1982 nel quartiere di Saint James a Port of Spain, capitale di Trinidad e Tobago. Papà Robert lavora nel mondo della finanza e fa il cantante gospel part-time; ha problemi di dipendenza da alcool e droghe che lo portano ad avere un temperamento spesso violento ed aggressivo. La madre Carol, invece, dopo qualche esperienza professionale come dipendente, diventa una cantante di professione.

Mamma Carol si trasferisce a New York, nel Bronx, per frequentare il college mentre Nicki e i suoi due fratelli crescono, accuditi dalla nonna, a Saint James. Quando Nicki ha cinque anni, la famiglia si riunisce negli Stati Uniti stabilendo la propria residenza a New York, nel quartiere del Queens.

A scuola la Minaj ottiene buoni risultati: frequenta la Elizabeth Blackwell Middle School di New York, in cui studia clarinetto e muove i primi passi nello studio della musica. Si diploma al liceo LaGuardia High School di Manhattan, dove frequenta corsi di canto, danza e arte drammatica.

Fumatrice, vive a New York e ha un patrimonio che si aggira attorno ai 45 milioni di dollari.

Le misure di Nicki Minaj

L’avvenente musicista dal corpo procace, con un lato b in grado di fare concorrenza a quello di Jennifer Lopez, è alta 157 cm e pesa circa 62 kg.

Gli amori di Nicki Minaj

Nicki Minaj ama il rap e i rapper. Infatti, dopo una relazione durata undici anni con il collega Safaree Samuels, si lega sentimentalmente nel 2015 ad un altro rapper, Meek Mill. Ma la storia termine nel 2017.

A dicembre 2018 l’artista si innamora di Kenneth Petty, che non fa parte del mondo dello spettacolo. L’uomo ha un passato turbolento: è stato condannato nel 1995 per tentato stupro su una 16enne mentre nel 2006 è finito in carcere per omicidio, restandoci per sette anni.

La coppia è molto passionale, Nicki Minaj ha confessato ai fan: “Facciamo l’amore tre-quattro volte a notte”.

La carriera di Nicki Minaj

La carriera discografica

Nel 2007 Nicki comincia a lavorare come corista per alcuni rapper. Nel frattempo, consapevole delle sue capacità e del potere dei social media, comincia a postare i suoi mixtape su MySpace dove viene notata da una etichetta discografica, la Young Money Entertainment.

La ragazza viene messa subito sotto contratto e comincia a collaborare con artisti del calibro di Lil Wayne, Mariah Carey, Usher e Ludacris. Nel 2010 Nicki duetta con mostri sacri della musica pop come Christina Aguilera, Rihanna e Beyoncè.

Il 30 Marzo 2010 esce Massive Attack, il primo singolo di Nicki Minaj che anticipa l’album d’esordio Pink Friday. Il successo è immediato: in undici settimane, la cantante raggiunge la vetta della classifica americana e ottiene il disco di platino. Il singolo Super Bass vende cinque milioni di copie solo negli USA.

Nel 2012 esce il secondo album Pink Friday: Roman Reloaded. La canzone Starships traghetta Nicki al successo anche in Europa, oltre sette milioni le copie vendute in tutto il mondo.

Dopo due anni di pausa, Nicki torna con il terzo album intitolato The Pinkprint. Brani come Anaconda, Only, Bed of Lies diventano dei tormentoni e riempiono le playlist dei ragazzi di mezzo mondo.

Come dimostrano i brani usciti nel 2017, Nicki Minaj non cede la corona di star a nessuno e continua a mietere fama e successi.

La carriera cinematografica e televisiva

Nicki Minaj ha lavorato come doppiatrice nel film L’era glaciale 4 (2012) e ha recitato in due commedie: Tutte contro lui (2014) e La bottega del barbiere 3 (2016).

Alla tv americana ha esordito nel 2013 come giudice nel talent show American Idol. 

La pubblicità

Nicki è stata scelta come testimonial da grandi marchi come Adidas, Pepsi e Roberto Cavalli.

View this post on Instagram

The Pinkprint

A post shared by Barbie® (@nickiminaj) on

La donna dei record, che sostiene i giovani

Nicki Minaj è la rapper femminile che venduto più dischi di tutti i tempi; per questo è stata annoverata nel 2016 nella lista delle 100 persone più influenti di tutti i tempi.

Nel 2017 Nicki Minaj ha sbaragliato Aretha Franklin diventando la performer con più entrate nella Billboard Hot 100.  Ha venduto più 80 milioni di singoli in tutto il mondo, su Instagram la rapper ha quasi 86 milioni di follower.

Nonostante il successo planetario, Nicki non ha dimenticato le sue radici e il suo passato. La regina dell’hip-hop, infatti, si è offerta di pagare le spese universitarie a una trentina di suoi follower con media eccellente e oggettive difficoltà economiche.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Biagio Izzo biografia

Biagio Izzo

Paolo Del Debbio biografia

Paolo Del Debbio