Olivia Newton John biografia
Fonte Instagram
in ,

Olivia Newton-John

  • Nome d'arte: Olivia Newton-John
  • Data di nascita: 26 settembre 1948 (domenica)
  • Età: 69 anni
  • Segno zodiacale: Bilancia
  • Professione: Attrice, Cantante
  • Titolo di studio: Diploma di scuola superiore
  • Luogo di nascita: Cambridge
  • Altezza: 168 cm
  • Peso: 53 kg
  • Account social: Instagram Twitter

La vita privata di Olivia Newton-John

Olivia Newton-John nasce a Cambridge il 26 settembre 1948. Suo padre Bryn ha origini gallesi, mentre suo nonno materno è Max Born, vincitore del Premio Nobel per la Fisica, fuggito dal Germania nazista prima della Seconda Guerra Mondiale.

Il padre fa parte di una sezione dell’Intelligence Militare, ma quando nasce Olivia ricopre il ruolo di preside presso il Cambridgeshire High School for Boys. Nel 1954 i Newton-John si trasferiscono a Melbourne, in Australia, dove il padre di Olivia insegna tedesco, mentre lei frequenta la Christ Church Grammar School.

All’eta di 14 anni inizia a partecipare ad alcune trasmissioni televisive e radiofoniche e a cantare nel bar di suo cognato. A 18 anni vince un viaggio in Inghilterra grazie ad un concorso per cantanti emergenti e durante il soggiorno britannico incide il singolo Till you say be mine.

Le misure di Olivia

Olivia è alta 168 cm e pesa 53 Kg.

Olivia Newton-John da giovane

Gli amori di Olivia Newton-John

Sul set del film Xanadu, la cantante-attrice conosce il ballerino Matt Lattanzi. Nel 1984 i due si sposano e dopo soli due anni nasce la figlia Chloe. Nel 1992 Olivia sposa il cameraman Patrick McDermott, creduto morto dal 2005 al 2016. Nel giugno 2005 McDermott viene dato per disperso dopo una battuta di pesca, ma il suo corpo non viene ritrovato.

Dopo 11 anni un investigatore privato lo scova in un paese messicano, dove l’uomo vivrebbe sotto falsa identità per sfuggire al fisco americano. Dal 2008 Olivia è la moglie del produttore Amazon John Easterling, sposato prima con cerimonia in Florida, poi su un monte peruviano con un rito super intimo.

Olivia Newton-John: la sua lotta al tumore al seno

È il 1992 quando Olivia, oltre a dover affrontare la morte di suo padre e il fallimento della sua piccola azienda d’abbigliamento, scopre di avere un tumore al seno. Intraprese delle cure radioterapiche, successivamente si sottopone ad una doppia mastectomia e a forti cicli di chemioterapeurtica.

Dopo aver vinto la battaglia contro il cancro, Olivia Newton-John ritorna a cantare e ad andare in giro in tour, ottenendo quasi sempre il tutto esaurito. Dopo 25 anni il tumore al seno torna a perseguitarla e la cantante si ritrova a combattere un male in metastasi.

I successi di Olivia Newton-John

La Newton-John diventa famosa quando si classifica quarta all’Euro Song Contest nel 1974. In quell’anno il singolo I Honestly Love You le fa vincere un Grammy Award per registrazione dell’anno e un Grammy Award per migliore interpretazione vocale femminile.

La svolta risale al 1977 quando la giovane cantante australiana diventa la protagonista di Grease, uno dei musical più conosciuti del mondo. Le colonne sonore sono cantante quasi tutte da Olivia Newton-John e dal coprotagonista John Travolta. L’album che pubblica quell’anno diventa disco di platino, mentre qualche anno dopo la colonna sonora del musical Xanadu conquista il disco d’oro.

Un altro disco d’oro, accompagnato da un Grammy per cantante pop dell’anno le vengono attribuiti nel 1981 quando esce il singolo Physical. Dopo alcune collaborazioni, come quella con i Bee Gees nel 1984 e il duetto con Elton John nel 1988, si ritira momentaneamente dal mondo dello spettacolo per combattere il cancro al seno.

 

La carriera di Olivia Newton-John dopo la malattia

Il ritorno di Olivia Newton-John nel mondo della musica nel 2001 le fa vincere un disco di platino con l’album 2. Mente si dedica alla realizzazione di altri album, Olivia viene anche chiamata per alcuni ruoli al cinema, come nel film Un party per Nick, nella serie TV Glee e nel film Tre uomini e una pecora del 2011. Nel 2015 la canzone Have to believe, cantata con la figlia Chloe Lattanzi, scala nuovamente le classifiche statunitensi, giungendo al 1 posto.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Anastacia biografia

Anastacia

Giulia Montanarini biografia

Giulia Montanarini