Stevie Wonder biografia
Fonte Instagram
in

Stevie Wonder

La vita privata di Stevie Wonder

Stevland Hardaway Morris, nato Stevland Hardaway Judkins, è il cantautore polistrumentista e compositore statunitense diventato famoso con il nome d’arte Stevie Wonder.

Stevland assunse legalmente il cognome Morris quando la madre, Lula Mae Hardaway, si separò dal primo marito Calvin Judkins e portò con sé i figli.

Annoverato tra i musicisti più influenti del secolo in corso, Stevie Wonder ha legato il proprio nome alla black music Soul e al R&B, generi che è riuscito genialmente a contaminare con note appartenenti al mondo del Pop, del Jazz, del Funk e del Reggae.

Nato il 13 Maggio 1950 a Saginaw, cittadina statunitense del Michigan, è stato un enfant prodige salito agli onori delle hit in giovanissima età.

Famoso come “il musicista cieco” a causa della malattia che sin dalla nascita lo ha portato alla perdita della vista, è uno dei compositori più positivi e ottimisti della black music.

Con venticinque Grammy Awards, undici American Music Awards, un Grammy Lifetime Achievement Award e un Premio Oscar vanta una delle carriere più longeve nella storia della musica ed è uno degli artisti più imitati e più influenti del Soul.

Ancora in piena attività, tiene concerti in ogni parte del mondo. Duetta piacevolmente con giovani star come ad esempio Ariana Grande. Insieme hanno interpretato il brioso brano Faith (2016), incluso nella colonna sonora del film d’animazione Sing.

#ПРАВИЛАМУЗЫКАНТОВ49 Правила Жизни Stevie Wonder: 🇺🇸 • Я, наверное, не продержался бы и минуты, если бы увидел мир, который существует вокруг; • Мы не имеем права называться соединенными штатами, если наши люди разъединены; • У каждого есть дар. Но что бывает с тем даром, который ты не используешь? Правильно: его у тебя забирают; • При рождении мне достались два полезных для жизни качества: смышленость и бедность; • Я не скачиваю музыку. В этом действии нет уважения к музыке как к искусству, и такое отношение обесценивает ее. С другой стороны, это лишь отражение мира, где мы живем: отсутствие уважения к искусству, отсутствие уважения к женщине и отсутствие уважения к самой жизни; • Я делаю то, что считаю правильным сегодня; • Нельзя построить жизнь на чужих ожиданиях; • Если не привык спрашивать — никогда не узнаешь правды; • Я отличаю свет от тьмы, а для жизни этого достаточно; • Я не могу решить ничьих проблем. Но я могу создать музыку, которая подтолкнет людей к решению; • Почему есть сборники «лучшие песни», но нет «Худших песен»?; • Думаю, если когда-нибудь я смогу увидеть пианино, оно окажется именно таким, каким я его представляю; • И пятьдесят лет проходят, как день; • «Невозможно» — это неприемлемое слово. В нашем магазине представлен широкий выбор альбомов Stevie. +7(812) 966-05-45 Пн-Сб / 12:00-20:00 Набережная реки Мойки, дом 49 #soul #steviewonder #vinyl #винил #vinylhouse #vinyl #винил #домвинила @steviewondergenius @steviewonder_memes @steviewonder_news

A post shared by Vinyl House, Saint Petersburg (@dom_vinyla) on

Voce iconica della Motow

Stevie Wonder è diventato la voce simbolo della Motow, storica casa discografica che ha diffuso la sua musica innovativa. La produzione di Wonder è caratterizzata dall’uso del sintetizzatore, dispositivo elettronico in grado di imitare il suono degli strumenti musicali reali e di creare suoni non esistenti in natura.

L’artista afroamericano sintetizza melodie assimiliabili a quelle degli archi e dei fiati di un orchestra. Virtuoso di tastiere, pianoforte e di armonica a bocca, possiede, inoltre, un eccellente talento da vocalist. Usa le corde vocali per sovraincidere le tracce create con il sintetizzatore in modo da ottenere voci soliste multiple.

Le misure di Stewie Wonder

Stevie Wonder è alto 184 cm. e pesa 89 kg.

Il messaggio pacifista di Stewie Wonder

Attivista per la pace e per i diritti umani, Stevie Wonder ha il grande merito di diffondere il messaggio di pace e di amore lanciato da Martin Luther King.

Nella sua musica affronta temi dai forti contenuti sociali di cui splendido esempio è l’album Songs in the key of life del 1976.

In questo periodo travagliato vi voglio dire che vi amo tutti. E vi amo perché sono stato benedetto a essere cieco. Lo scopo di ogni giorno è quello di piacere a Dio e di usare il dono della canzone che mi ha regalato per aiutarvi ad andare avanti. In un certo senso sono molto felice che “Songs in the key of life” abbia ancora un significato dopo quasi 40 anni. Dall’altra parte non ne sono felice. Il motivo è che quelle canzoni e le loro parole sono ancora attuali e quelle condizioni esistono ancora nel mondo e ciò mi fa male al cuore.

Per i suoi meriti artistici e di messaggero di pace nel 2014 Wonder è stato insignito dal Presidente degli Stati Uniti, Barack Obama, con la Presidential Medal of Freedom che rappresenta la più alta onorificenza civile statunitense.

Tatuaggi e significati

Stevie Wonder non ha tatuaggi. Facilmente identificabile per i suoi capelli alle spalle, raccolti in treccine, in stile afro, fa impazzire le fan con il sorriso, la simpatia, l’energia delle sue performance.

Gli amori di Stevie Wonder

Celebre Dongiovanni, Stevie Wonder ha portato all’altare tre donne importanti nella sua vita. L’artista ama le famiglie numerose. La sua è composta da nove figli avuti da cinque donne diverse.

Questi i nomi dei figli più grandi di Stevland Hardaway Morris: Aisha Morris, Keita Morris, Sophia Morris, Kailand Morris, Mumtaz Morris, Kwame Morris, Mandla Kadjay Carl Stevland Morris.

Dal 1970 al 1972 Wonder è stato sposato con Syreeta Wright. Nel 2001 ha sposato Karen ‘Kai’ Millard Morris, chiamata Kai Milla Morris. Il divorzio nel 2015 ha aperto le porte al terzo matrimonio con l’attuale compagna Tomeeka Robyn Bracy, sposata nel 2017, che gli ha dato due figli. Nia, l’ultima, è nata nel 2014.

La carriera di Stevie Wonder

Due periodi contraddistinguono la carriera di Stevie Wonder.

Il primo è quello giovanile, o classico, in cui la star produce le sue opere considerate storiche e cult. Quasi tutte composte e suonate in autonomia, sono caratterizzate da temi esistenziali e sociali.

Compone gli album: Music of My Mind (1972), Talking Book (1972), Innervisions (1973), Fulfillingness’ First Finale (1974), Songs in the Key of Life (1976) e Hotter than July (1980).

Il secondo è il cosiddetto periodo commerciale che lo vede aprirsi ad opere dirette ad un pubblico sempre più vasto e ad eccellenti collaborazioni.

Particolare rilievo merita quella con Michael Jackson. Con lui e con Lionel Richie ha cantato We Are the World al grandisoso concerto USA for Africa. Duetta nel 2010 con Paul McCartney alla Casa Bianca con Ebony and Ivory.

Suoi i brani I Can’t Help It, compreso nell’album “Off The Wall” di Jackson, OverjoyedIsn’t She Love Lovely e I Wish.

In Italia, Stevie Wonder ha duettato in coppia con Gabriella Ferri al Festival di Sanremo del 1969 cantando Se tu ragazzo mio. Ha ottenuto un gran successo con la canzone Il sole è di tutti, tratta dal suo album del 1966 Down to Earth.

Nel 1989 Stevie Wonder entra a far parte della Rock and Roll Hall of Fame, il museo statunitense di Cleveland dedicato alla memoria dei padri della musica moderna e contemporanea.

Stephen Collins biografia

Stephen Collins

Inger Nilsson biografia

Inger Nilsson