Will Smith biografia
Fonte Facebook
in

Will Smith

La vita privata di Will Smith

Will Smith è un attore e rapper nato a West Philadelphia (Stati Uniti) il 25 settembre 1968, sotto il segno della Bilancia, con il nome di Willard Carrol Jr. E’ cresciuto con la mamma, Caroline Bright, ed il papà, Willard Carrol, che si sono separati quando lui aveva 13 anni. Secondo di quattro figli: Pam (1964), Ellen (1971) ed Harry (1971).

Dal 1997 è sposato con Jada Pinkett ed hanno due figli: Jaden (1998) e Willow (2000). Ha un altro figlio, Trey (1992), avuto dall’ex moglie Sheree Zampino.

Le misure

Will Smith è alto 1.88 metri e pesa circa 82 kg.

Will Smith canta la sigla dei Mondiali 2018

Come ogni competizione che si rispetti, anche i Mondiali 2018 in Russia hanno la loro colonna sonora. La scelta è ricaduta su Live It Up, singolo di Nicky Jam feat Will Smith ed Era Istrefi. L’attore ha affermato che prendere parte a questo progetto è, per lui, un onore e che si tratta di un mix tra armonia, gusti e generi diversi con l’obiettivo di vedere il mondo ballare.

Gli amori di Will

Dal 09 maggio 1992 al 10 dicembre 1995 Will Smith è stato sposato con l’attrice Sheree Zampino, conosciuta sul set del film Tutti al college nel 1991, che l’ha reso padre di willard Carrol III “Trey”, nato l’11 novembre 1992.

Dal 31 dicembre 1997 è sposato con Jada Pinkett, attrice di tre anni più giovane. I due si sono conosciuti durante i provini de Il principe di Bel Air dove lei era tra le aspiranti interpreti della fidanzata di Willy, ma non è stata scelta. Will e Jada hanno vissuto momenti difficili che ha superato grazie alla terapia di coppia. Formano una famiglia allargata con l’ex moglie di Smith ed hanno due figli: Jaden Christopher Syre, nato a Malibù l’08 luglio 1998 e Willow Camille Reign, nata a Los Angeles il 31 ottobre 2000.

La carriera di Smith

Affascinato dal mondo della musica, il giovane Will Smith fa un patto con i suoi genitori: un anno di tempo per diventare un nome famoso, altrimenti poi avrebbe iniziato il college. Scommessa vinta visto che, in quest’anno, ottiene il primo Grammy mai assegnato ad un rapper.

Fonda un duo con Jeff Townes, ma l’incontro che gli cambia la vita arriva nel 1989 con Benny Medina e la nascita della sit com Willy, Il principe di Bel Air che andrà in onda per sei anni. Nel frattempo debutta nel mondo del cinema con 6 gradi di separazione e decide di dedicarsi alla carriera cinematografica con film dal calibro di Independence Day nei panni di Steven Hiller (capitano dei Marines) seguito da Alì, dove interpretava Muhammad Ali.

Poi è la volta di Hitch – Lui si che capisce le donne e di La ricerca della felicità. Sempre più successo, tanto che viene considerato uno degli attori più potenti. Nel 2007 recita in Io sono leggenda e poi emoziona nel film Sette anime. Nel 2013, insieme al figlio Jaden, lo troviamo in After Earth. Due anni più tardi affianca Margot Robbie in Focus – Niente è come sembra. Il 2017 lo vede protagonista di Collateral Beauty e Bright.

Non solo attore, ma anche fondatore, insieme alla moglie Jada, della Will and Jada Foundation nata con lo scopo di raccogliere fondi necessari per l’educazione di bambini meno fortunati.

Sossio Aruta biografia

Sossio Aruta

Paolo Ruffini biografia

Paolo Ruffini