Sossio Aruta biografia
Fonte Instagram
in

Sossio Aruta

La vita privata di Sossio Aruta

Sossio Aruta, soprannominato Re Leone, nasce a Castellammare di Stabia il 19 dicembre 1970. È, ancora oggi, un calciatore italiano ed è tra i protagonisti più discussi del Trono Over di Uomini e Donne.
Sin da piccolo, inizia a giocare a calcio, la sua costante di vita.

È molto legato alla sua famiglia, in particolare a sua sorella Antonella. Il loro rapporto è speciale, tanto da scambiarsi teneri baci e sembrare due innamorati.
Sossio ha parlato della sua famiglia anche nel suo libro – una biografia dal titolo “Yo soy un pajaro. Io sono un falco” – accompagnando il testo con delle foto personali.

Le misure di Sossio Aruta

L’attaccante del Torrese è alto 1.80 metri e pesa circa 80 kg. Si tiene in forma allenandosi, oltre che sul campo da calcio, anche in palestra. Una particolarità dell’aspetto fisico è l’accostamento capelli neri e occhi azzurri.

View this post on Instagram

CHE BELLO PENSARE DI TORNARE INDIETRO E RIVIVERE QUELLE EMOZIONI VISSUTE INDELEBILI NEL MIO ❤❤❤❤ #Yo Soy .ESSIO!.😃😃😃😃..IL RE LEONE 👑👑👑👑 " yo soy un Bomber":"YO SOY UN PAJARO" #bomber #isaechia #wittytv #uominiedonne #notepuedoperder_bachata #yosoyunpajaro #yosoystyle_marchio #TemptationIsland3’#SossioArutaProtagonista #ParodiaReality #ActorVideoClip_SossioAruta #videoofficiallamanteombra sulle seguenti piattaforme online: www.amazon.it; www.lafeltrinelli.it; www.hoepli.it; www.libreriauniversitaria.it.www.grauseditore.it potete acquistare il mio libro oppure chiederlo direttamente a me o a Tina contattandoci in privato su facebook o su Instagram. Grazie

A post shared by Sossio Aruta (@sossioarutaofficial) on

I cinque tatuaggi di Sossio Aruta

Sossio Aruta ama mostrare il proprio corpo e questa non è una novità, anzi basta visitare i suoi profili social per notare le molteplici foto in costume da bagno e/o a torso nudo che ci sono. Proprio da queste fotografie si possono notare i diversi tatuaggi presenti sul corpo dell’ex calciatore del Cervia. In particolare ne spunta uno, sul deltoide del braccio sinistro, che richiama il suo soprannome. Si tratta di un leone con la bocca aperta  situato tra la scritta superiore “RE” e la scritta inferiore “LEONE“.
Ci sono poi altri due tatuaggi molto significativi, dedicati ai suoi figli. Sull’avambraccio sinistro spunta il nome del primogenito, Daniel Ciro, invece l’avambraccio destro è dedicato al secondogenito e porta il nome di Diego.
Sul deltoide del braccio destro, invece, è presente un semplice tribale. Il quinto tatuaggio di Sossio, fatto nel 2015 sulla coscia sinistra, raffigura le carte da gioco “King e Queen”, probabilmente riferito all’inizio della sua esperienza televisiva.

Gli amori di Sossio Aruta

Dal 2015 Sossio Aruta e la (ex) moglie Rossella hanno messo fine al loro matrimonio, divorziando. Tra i due non scorre buon sangue, tant’è vero che c’è un rimbalzo di accuse reciproche. Da questa unione sono nati due figli, Daniel Ciro e Diego rispettivamente di 11 e 6 anni. Più volte Sossio si sfoga sui social, mettendo in evidenza il suo amore per i figli e anche la sofferenza che prova nel vederli saltuariamente a causa del divorzio. I bimbi, infatti, abitano a Cervia con la mamma; Sossio, invece, vive nella sua città natale.

Dopo il divorzio da Rossella, il napoletano ha deciso di partecipare al Trono Over di Uomini e Donne nelle vesti di cavaliere. È uno dei protagonisti più discussi del programma, a causa delle sue numerose frequentazioni che vengono portate a termine dopo pochissimo tempo. Dalla sua partecipazione al programma ad oggi, Sossio ha dato l’esclusiva, ossia ha deciso di conoscere una sola persona, solo in due casi: a Giuliana Brasiello all’inizio della sua partecipazione, e ad Ursula Bennardo alla chiusura della stagione 2017-2018. Il cavaliere ha conosciuto la dama, anche se entrambi sono stati messi in discussione più volte. I due, infatti, sono stati accusati diverse volte di essere d’accordo, in quanto alcuni comportamenti di entrambi non hanno mai convinto Gianni Sperti e Tina Cipollari, gli opinionisti del programma.
Aruta ha più volte sostenuto di non essere ancora innamorato di Ursula ma non ha mai nascosto di poterlo diventare, visti i presupposti.

Sossio e Ursula a Temptation Island VIP

Sossio e Ursula partecipano alla prima edizione di Temptation Island VIP dopo sei mesi di fidanzamento per mettere alla prova il loro amore.
L’ex cavaliere, però, si avvicina molto alla single Sara, definendola una conoscenza da sogno. Da parte sua, Ursula si avvicina al single Giorgio Alfieri (ex compagno di squadra di Aruta) ma tra i due la conoscenza rimane tale, tanto da spingere Ursula a vivere il weekend da sogno da sola.

Al falò di confronto, Sossio e Ursula decidono di tornare a casa separati. A questo punto il calciatore chiede di rivedere la single Sara per ringraziarla dei bei momenti passati insieme e, soprattutto, per avergli fatto capire di volere una donna che lo coccoli.

La carriera di Sossio Aruta

Sossio Aruta dedica tutta la sua vita al calcio, giocando in moltissimi club e segnando 375 goal in tutta la carriera sportiva. La sua carriera calcistica inizia nel 1988 con la squadra di Sant’Antonio Abate; nel 2005 gioca nel Cervia e diventa uno dei protagonisti del reality Campioni, il sogno. È proprio grazie allo sport che fa la prima apparizione in televisione per poi ritornare, a distanza di anni, sulla rete Mediaset.
Dal 2015, infatti, siede tra il parterre maschile del Trono Over in cerca di una donna con la quale creare una storia d’amore. Nonostante l’aspetto televisivo, però, non abbandona il calcio e continua a prendersi le sue belle soddisfazioni.

Il 20 settembre del 2017 Sossio e la sua amica Tina Marasca, pubblicano il libro “Yo soy un pajaro. Io sono un falco”. Si tratta di una biografia e, in quanto tale, racconta la storia del calciatore, dall’inizio della sua carriera ad oggi.

Written by Antonella Elefante

Laureata in Scienze della Comunicazione ed iscritta al corso di Laurea Magistrale in Comunicazione e media.

Carolina Kostner biografia

Carolina Kostner

Will Smith biografia

Will Smith