Alessandra Martines biografia
in

Alessandra Martines

La vita privata di Alessandra Martines

Alessandra Martines, conosciuta molto come attrice, è anche una ballerina italiana neutralizzata francese. Nasce il 19 settembre 1963 a Roma ma a soli cinque anni lascia la Capitale per trasferirsi in Francia dove frequenta il Conservatorio nazionale superiore di musica e danza di Parigi. Qui studia solfeggio, storia e teoria della danza e della musica, e danza classica.
Dopo una lunga parentesi nella città dell’amore, si trasferisce negli Stati Uniti per poi ritornare in Italia. Dietro tutti questi spostamenti vi è la danza: a notarla sono i direttori di diverse compagnie di diversi Paesi.

Le misure di Alessandra Martines

L’attrice è alta 1.73 metri e pesa 60 Kg.

Gli amori di Alessandra Martines

Nel corso della sua carriera, Alessandra Martines incontra il regista francese Claude Lelouch. Egli la scrittura prima per la pubblicità di un profumo, poi le offre svariati ruoli tra cui quello di Elise Ziman ne I Miserabili. La differenza di età – lui è nato nel ’37, lei nel ’63 – i due si innamorano e nel 1995 si sposano. Il matrimonio però giunge al termine nel 2008 e di questo amore rimane solo la figlia Stella, nata il 10 ottobre 1998.

Archiviato il matrimonio andato male, la Martines conosce l’attore francese Cyril Descours e nel 2008 i due si sposano. Da questo matrimonio, il 26 ottobre 2012, nasce il figlio Hugo. Nel 2017, però, anche questa relazione giunge al termine.
È stata una separazione silenziosa, resa pubblica solo dopo un anno perché entrambi hanno sofferto molto.
In molti sostengono che sia stata la differenza anagrafica – lui ha venti anni in meno di lei – a portare alla rottura ma l’attrice precisa:

Con Cyril l’attrazione fisica non mancava di certo, c’era un’intesa fortissima, fino all’ultimo. Se le cose non hanno funzionato è stato per differenze caratteriali o nel modo di vedere certe cose.

La carriera di Alessandra Martines da ballerina

La carriera da ballerina di Alessandra inizia a quindici anni, quando esordisce all’Opera di Zurigo. Successivamente lavora prima con il direttore della New York City Ballet e poi, tornata in Europa, diventa prima ballerina e prende parte a importanti rappresentazioni teatrali tra cui Carmen e Fedra, e L’Angelo azzurro.

Dalla danza al piccolo e grande schermo

In Italia viene notata da Gianni Boncompagni che la invita come étoile in televisione. Viene ospitata quindi da Raffaella Carrà che nel 1986 la lancia nel programma Pronto, chi gioca? dove, oltre a danzare sulle note musicali della sigla del programma, si esibisce in diverse coreografie.
Dopo numerose ospitate in diversi programmi, a luglio del 1987 presenta Donne sotto le stelle, in diretta da Piazza di Spagna.

Nel 1991 esordisce in televisione non più come ballerina ma come attrice nella saga Fantaghirò. Qui le viene assegnato il ruolo di protagonista e vince il Telegatto.
Dopo l’esordio la Martines ha recitato in altri serie televisive e film, quali Don Bosco, Caterina e le sue figlie, Furore – Il vento della speranza e tanti altri.

Written by Antonella Elefante

Per qualsiasi tipo di informazione scrivere a: antonellaelefante7@gmail.com

Mahmood biografia

Mahmood

Drusilla Foer biografia

Drusilla Foer