Carlo Conti biografia
Fonte Instagram
in

Carlo Conti

La vita privata di Carlo Conti

Carlo Conti nasce a Firenze il 13 marzo 1961, da Giuseppe Conti e Lolette, un’ostetrica. Il padre muore quando Carlo ha diciotto mesi e cresce quindi con la madre, che per mantenere la famiglia fa due lavori. Conti ha vissuto sulla propria pelle la terribile esperienza dell’alluvione di Firenze nel 1966 e ricorda ancora “L’odore del fango e del cherosene”.

Conti è diplomato in ragioneria. Per quattro anni lavora in banca, ma si accorge che quel lavoro non gli piace e quindi si licenzia e inizia a dedicarsi alla sua passione: la radio. È il migliore amico di Leonardo Pieraccioni, da lui definito il fratello che non ha mai avuto; è grande amico di Giorgio Panariello. I tre hanno creato un trio comico e vanno in giro per l’Italia a fare spettacoli: il 13 aprile 2018 si esibiscono per la prima volta a New York. È tifoso della Fiorentina.

Buon Natale !!!!

A post shared by Carlo Conti (@carlocontirai) on

Le misure di Carlo Conti

Carlo Conti è alto 175 centimetri e pesa 80 chili. Molto spesso è oggetto di ironia riguardo la sua pelle olivastra, ma al conduttore questi commenti non creano problemi.

Tatuaggi e significati

Carlo Conti non ha nessun tatuaggio.

Gli amori di Carlo Conti

Dal 16 giugno 2012 è sposato con la costumista Francesca Vaccaro. I due si sono conosciuti dietro le quinte della trasmissione televisiva Domenica In e hanno avuto una relazione, poi interrotta. Sono tornati, infine, sui loro passi e si sono sposati. Hanno un figlio di nome Matteo nato l’8 febbraio 2014. Prima di Francesca, Conti ha avuto una relazione con Roberta Morise.

La carriera di Carlo Conti

La carriera di Conti inizia nel 1977 quando, insieme ad un gruppo di amici, fonda Radio Firenze Nuova. L’anno successivo inizia a lavorare per delle radio fiorentine, tra cui Radio Firenze 2000 e Radio Diffusione Firenze, fino a quando gli viene proposta la direzione di Lady Radio. Nel frattempo inizia a lavorare come bancario, lavoro che lascerà dopo quattro anni nel 1986.

Successivamente inizia anche a fare degli spettacoli in giro per l’Italia insieme a Leonardo Pieraccioni e Giorgio Panariello: negli anni a venire parlerà del periodo della gavetta come di un momento meraviglioso.

Il debutto televisivo è datato 1982 con il programma Ciak per un’artista domani (dove conosce Leonardo Pieraccioni), in onda su una rete regionale toscana. Successivamente lo vediamo nel programma Discoring, in onda sulle reti Rai, ma non sentendosi ancora pronto per la televisione continua a portare in scena gli spettacoli con il trio e a collaborare con le reti televisive locali toscane.

La carriera televisiva inizia nel 1991, quando inizia a condurre Big!, un programma pomeridiano per ragazzi, mentre nel 1996 approda nel serale Rai con il programma Su le mani. L’anno successivo inizia a condurre i quiz Luna Park e Zingara. Dal 1998 al 2000 conduce il quiz In bocca al lupo, che gli fa vincere un Telegatto.

Dal 2000 al 2002 conduce Domenica In, mentre dal 2003 al 2008 è al comando del programma I raccomandati. Tra il 2004 e il 2008 conduce quattro edizioni di Miss Italia e cinque edizioni de L’anno che verrà, il programma di Rai 1 che accompagna le famiglie italiane allo scoccare della mezzanotte del nuovo anno con musica e divertimenti.

I programmi più longevi che conduce sono I migliori anni, condotto per la prima volta nel 2008 e Tale e quale show (dal 2012). Ha condotto anche diverse edizioni del quiz L’eredità. Dal 1998 ha condotto diverse edizioni del Festival di Sanremo: nel 1998, nel 2015, nel 2016 e nel 2017. Nelle ultime tre edizioni è stato anche il direttore artistico. 

Il 27 dicembre 2003 è stato insignito dell’onorificenza di Cavaliere Ordine al Merito della Repubblica Italiana. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Giuseppe Lago biografia

Giuseppe Lago

Simona Cavallari biografia

Simona Cavallari