Simona Cavallari biografia
Fonte Facebook
in

Simona Cavallari

La vita privata di Simona Cavallari

Simona Cavallari nasce a Roma il 5 Aprile 1971 da mamma Rosa e papà Umberto, originari di Posada. Quando è ancora una bambina i suoi sogni nel cassetto sono quelli di diventare ballerina e psicologa, ma comincia sin da piccola a fare l’attrice. All’età di 7 anni viene notata per fare una pubblicità grazie alla cugina della mamma che fa la babysitter alla figlia di un regista. Contemporaneamente studia danza classica e dopo le scuole medie decide di iscriversi al Liceo Classico Virgilio di Roma. Ama andare sul set e nel tempo libero adora andare al mare e riunirsi con gli amici. Simona Cavallari è buddhista.

Tatuaggi e significati

Simona Cavallari ha due tatuaggi conosciuti al pubblico: una rosa sulla caviglia fatta a Los Angeles e la firma di un suo ex fidanzato sul fianco destro.

Gli amori di Simona Cavallari

Simona Cavallari ha avuto due relazioni conosciute al pubblico, la prima con Daniele Silvestri, la seconda con Roberto Libertini.

Simona Cavallari e Daniele Silvestri

Nel 2000 Simona Cavallari conosce il cantautore Daniele Silvestri e i due iniziano una storia d’amore che dura 9 anni. I due diventano genitori per la prima volta nel 2002 quando nasce il loro primogenito Pablo Alberto. Nel 2003, invece, nasce il loro secondo figlio Santiago Ramon. La coppia si separa nel 2009 a causa di incomprensioni caratteriali. Simona e Daniele, infatti, attraversano un periodo di crisi in cui si rendono conto di non capirsi più e decidono quindi di lasciarsi definitivamente.

Simona Cavallari e Roberto Libertini

Finita la sua storia con Daniele Silvestri, Simona Cavallari attraversa una fase particolare in cui si butta giù. L’incontro con lo stuntman Roberto Libertini la rende di nuovo felice. I due iniziano una relazione nel 2010 e nel Novembre 2011 nasce il loro primo figlio Levon Axel. La loro storia dura poco più di tre anni, nel Dicembre 2013 infatti Simona e Roberto si separano.

La carriera di Simona Cavallari

Esordisce come attrice da bambina quando ha poco più di 11 anni prendendo parte al film tv Colomba. Nel 1985 ottiene il suo primo ruolo protagonista nel film per il cinema Pizza Connection. Quattro anni dopo è nel cast della serie televisiva La Piovra 4 nel ruolo di Ester. Inizia così a farsi strada, nel 1994 partecipa al Festival di Cannes con il film Il sogno della farfalla, nel 1997 affianca Gabriel Garko in Angelo Nero e l’anno seguente debutta a teatro.

Gli anni 2000 rappresentano per lei lo slancio verso il successo. Dopo aver preso parte a diverse fiction, nel 2007 fa parte della nota miniserie Il capo dei capi, ma è nel 2009 che ottiene una grande popolarità con la fiction di Canale 5 Squadra Antimafia. Simona entra nel cuore del pubblico interpretando i panni di Claudia Mares, accanto a Claudio Gioè, Giulia Michelini e Marco Bocci. All’inizio della quarta stagione Simona Cavallari esce di scena da Squadra Antimafia e nel 2014 torna in televisione protagonista della fiction Le mani dentro la città accanto a Giuseppe Zeno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Carlo Conti biografia

Carlo Conti

Natalia Estrada biografia

Natalia Estrada