Clementino biografia
Fonte Instagram
in

Clementino

La vita privata di Clementino

Clemente Maccaro, meglio noto come Clementino, nasce ad Avellino il 21 dicembre 1982. Il rapper cresce nell’entroterra napoletano, tra Nola e Cimitile. Clementino ha un fratello musicista di blues e una sorella cantante lirica. Oltre che per la musica ha una grande passione per il teatro, che si nota nei suoi concerti e freestyle; infatti il suo sogno è sempre stato quello di fare l’attore comico. E’ un grande tifoso del Napoli. Prima di sfondare nel mondo della musica Clementino lavora per 13 anni come animatore turistico. Il rapper è molto amico di Emma Marrone. Vive a Milano. 

Le misure di Clementino

Clementino è alto 1,79 m per 77 kg di peso.

I problemi con la droga di Clementino

Nel 2018 Clementino abbandona temporaneamente il mondo della musica ed entra in comunità a causa della sua dipendenza da cocaina che ha compromesso anche i suoi impegni lavorativi. A dargli la forza di farsi aiutare è stato il desiderio di non ferire e deludere i genitori. Racconta la sua storia sul palco di Storie Digitali.

L’impegno sociale di Clementino

Clementino è molto legato alle sue origini e alla sua terra e spesso si è impegnato attivamente per cambiare la situazione.  Nell’ottobre 2013 Clementino promuove il movimento Il triangolo della vita, corteo contro il famoso Triangolo della morte pieno di rifiuti tossici tra Nola, Acerra e Marigliano. 

Nel marzo 2014 il rapper realizza una canzone che denuncia la camorra, Pianoforte a vela, contenuto dell’album Mea Culpa. Il video della canzone viene interamente realizzato dai ragazzi dei centri di Napoli, Scampia, Secondigliano e Forcella, nell’ambito del progetto L’arte per la speranza. 

I tatuaggi di Clementino

Clementino ha moltissimi tatuaggi su braccia, spalle, schiena, gambe e petto.

Tra questi ad esempio il tatuaggio di un 21, simbolo non solo della sua data di compleanno, il 21/12, ma anche del fatto che 21 sono le lettere dell’alfabeto con cui crea il rap e che che 2+1=3, il numero perfetto.

Ha poi sulle dita della mano destra la scritta IENA, suo secondo nome d’arte, un leone sul polpaccio, un pappagallo colorato sull’avambraccio.

Molti dei suoi tatuaggi sono concentrati sulle braccia dove compaiono, tra le altre, le figure di un panda, di uno squalo, un teschio, un rinoceronte, un bulldog e un elefante.

Il rapper ha inoltre sulla spalla il tatuaggio del volto di Pino Daniele, come tributo al cantante.

Gli amori di Clementino

Non si ha nessuna notizia certa della vita amorosa di Clementino, solo qualche gossip. Nel 2014 sembra che abbia avuto un flirt con Mariana Rodriguez conosciuta a Pechino Express. In seguito con Adriana Pleuso, ex gieffina ed ex corteggiatrice di Uomini e Donne. Nel 2016 è stato immortalato in compagnia della modella e conduttrice Marianna Vertola. Nel 2017 invece con l’avvocatessa Valeria Sammarco con cui si dice che abbia una storia.

La carriera di Clementino

Clementino muove i primi passi nel mondo dell’ hip hop quando ha solo 14 anni. Il giovane entra nella Trema Crew e in seguito nei TCK. Affina la sua tecnica, diventando uno dei migliori nel free styler nazionali tanto da vincere numerose competizioni: nel 2004, Tecniche Perfette, nel 2005, Da Bomb,  2theBeat  e Valvarap nel 2006. Nel 2005 partecipa ad una compilation di rapper napoletani uscita negli Stati Uniti,  Napolizm: a Fresh Collection of Neapolitan Rap. Poco dopo ottiene un contratto per un album da solista con la Lynx Records.

Nell’aprile 2006 esce il suo primo disco, Napolimanicomio. Nel 2009 Clementino, insieme al rapper Francesco Paura e a Dj Tayone crea i Videomind; con loro pubblica l’album Afterparty. Nel dicembre 2011 esce il suo secondo album da solista, I.E.N.A. , lavoro molto incentrato sulla sua vita personale. Iena diventerà anche il suo secondo nome d’arte. Nel gennaio 2012 collabora con Fabri Fibra alla realizzazione del singolo Ci rimani male/Chimica Brother. I due, sotto il nome di Rapstar, realizzano poi il progetto Non è gratis.

Nel febbraio 2012 Clementino fa un’esperienza teatrale, recitando nello spettacolo Che ora è? . Nel marzo dello stesso anno Clementino partecipa al programma di MTV Spit. L’anno dopo esce il suo nuoco album, Armageddon; nel maggio dello stesso anno un nuovo album vede la luce, con l’etichetta Tempi Duri Records, Mea Culpa. A giugno partecipa al progetto Passa il microfono, creato per promuovere il rap italiano e in seguito vince il Summer Festival con il brano ‘O vient.

Nel maggio 2014 Clementino collabora all’album Kepler di Gemitaix e MadMan per la canzone Drama. Nel giugno 2014 la BBC lo sceglie per partecipare alla BBC Radio 1Xtra World Cup Freestyles. Nello stesso anno il rapper partecipa insieme al fratello al programma Pechino Express. Nell’aprile 2015 esce l’album Miracolo! in cui realizza moltissime collaborazioni con altri rapper italiani. L’anno seguente il rapper partecipa alla 66° edizione del Festival di Sanremo, con il brano Quando sono lontano. Nel febbraio 2017 partecipa nuovamente al Festival di Sanremo con la canzone Ragazzi fuori. Nel marzo dello stesso anno esce il nuovo album Vulcano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Eleonora Olivieri biografia

Eleonora Olivieri

Gregorio Paltrinieri biografia

Gregorio Paltrinieri