Drew Barrymore biografia
Fonte Facebook
in

Drew Barrymore

La vita privata di Drew Barrymore

Drew Barrymore è nata il 22 febbraio 1975, sotto il segno dei Pesci, a Culver City (California) con il nome di Drew Blyth Barrymore. Il papà, John Drew, era un attore. La mamma, Jaid Makò, un’aspirante attrice.

Ha un fratello, John Blyth e due sorellastre, Blyth Dolores e Jessica (morta all’età di 47 anni). Il nome Drew è stato scelto come omaggio alla bisnonna, l’attrice Georgiana Drew. Ha origini tedesche ed inglese. Ha due figlie, Olive (2012) e Frankie (2014) avute dall’ex marito Will Kopelman.

Le misure di Drew Barrymore

Drew Barrymore è alta 1.63 metri e pesa circa 45 kg. L’attrice apprezza molto il suo fisico, anche ora che è diventata matura. Non ha mai seguito una dieta poiché, a suo parere, una dieta ferrea equivale all’infelicità. Assume il controllo delle porzioni che mangia cercando di assumere maggiormente fibre, frutta e verdura.

Tatuaggi e significati

Drew Barrymore ha un tatuaggio, sul polso, con il nome delle due figlie Olive e Frankie. Aveva altri tatuaggi, tra cui una farfalla sulla pancia, una croce sulla gamba, due angeli sulla schiena ed un bouquet sull’anca, ma se li è fatti cancellare dopo diverse sedute laser per poter avere una nuova immagine da mostrare alle sue bambine.

Gli amori di Drew

Dal giugno 2012 all’aprile 2016, Drew Barrymore è stata sposata con Will Kopelman, consulente d’arte, da cui ha avuto due figlie: Olive, nata il 26 settembre 2012 e Frankie, nata il 22 aprile 2014. Dal 20 marzo 1994 al 28 aprile 1994 è stata sposata con Jeremy Thomas, proprietario di un bar a Los Angeles. Dal luglio 2001 all’ottobre 2002 è stata sposata con il comico Tom Green.

Gli altri uomini della sua vita sono stati: Chris Bale (1987), Corey Feldman (1989-1990), Balthazar Getty (1990), Rick Salomon (1990), Lelan Hayward (1990-1991), David Arquette (1991), Corin Nemec (1992), Jamie Walters (1992-1993), Eric Erlandson (1995-1996), Edward Norton (1996), Luke Wilson (1997-1999), Henry Thomas (1999), Sam Rockwell (2002), Fabrizio Moretti (2003-2007), Spike Jonze (2007), Justin Long (2007-2010), Ed Westwick (2008) e David Hutchinson (2017).

La carriera di Drew Barrymore

Nata in una famiglia di attori, Drew Barrymore aveva già la strada professionale segnata. Ad 11 mesi debutta in uno spot per cibo per cani, ma è a 7 anni che conquista la critica internazionale con il ruolo di Gertie in Et – L’extra terrestre di Steven Spielberg.

Enfant prodige, l’attrice non vive un’infanzia facile segnata dalle sigarette fin dai 9 anni, dall’alcool a partire dagli 11 fino ai 14 anni quando tenta per due volte il suicidio. Poi la ripresa e numerose commedie che la vedono protagonista come Mai stata baciata, Prima o poi me lo sposo, 50 volte il primo bacio, I ragazzi della mia vita, Confessioni di una mente pericolosa (dove lavora gratuitamente per l’amico George Clooney).

Nel 2004 ottiene la sua stella sulla Walk of Fame di Hollywood. Nel 2008 debutta come registra con Whip It, film con protagonista Ellen Page. Nel 2009 torna ad essere attrice in Grey Gardens – Dive per sempre e in La verità è che non gli piaci abbastanza. Nel 2014 la troviamo in Insieme per forza, mentre nel 2015 in Miss you already con Toni Collette.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Marco Mengoni biografia

Marco Mengoni

Kendall Jenner biografia

Kendall Jenner