Edelfa Chiara Masciotta
in ,

Edelfa Chiara Masciotta

  • Soprannome: Edy
  • Data di nascita: 14 febbraio 1984 (martedì)
  • Età: 35 anni
  • Segno zodiacale: Acquario
  • Professione: Showgirl
  • Titolo di studio: Laurea
  • Luogo di nascita: Torino
  • Altezza: 176 cm
  • Peso: 57 kg

La vita privata di Edelfa Chiara Masciotta

Edelfa Chiara Masciotta è nata il 14 febbraio 1984, sotto il segno dell’Acquario, a Torino. Il nome Edelfa è un omaggio alla nonna materna. E’ cresciuta con la mamma Rita (insegnante di musica), il papà Michele (guardia giurata) ed il fratello maggiore Eugenio. Dal 2013 è fidanzata con Alessandro Rosina ed hanno due figli: Aurora (2014) ed Alessio (2016). Ha un altro figlio, Andrea (2010) avuto da Roberto Cenci.

Le misure di Edelfa Chiara Masciotta

Edelfa Chiara Masciotta è alta 1.76 metri e pesa circa 57 kg. E’ stata insegnante di danza ed ama ballare.

Gli amori di Edelfa Chiara

Dal 2013, Edelfa Chiara Masciotta è fidanzata con il calciatore Alessandro Rosina ed hanno due figli: Aurora, nata nel marzo 2014 ed Alessio, nato il 22 settembre 2016. Il loro primo incontro è stato a Torino ed hanno litigato, ma ora sono uniti come non mai, pronti a supportarsi con Edelfa sempre al fianco del fidanzato in giro per l’Italia. Dal 2008 al 2012 è stata fidanzata con Roberto Cenci che l’ha resa mamma di Andrea, nato nell’aprile 2010. Dal 2003 al 2006 è stata fidanzata con Franz, suo compagno durante l’elezione a Miss Italia.

La carriera della Masciotta

Nel 2005, Edelfa Chiara Masciotta viene eletta Miss Italia. Nel 2006 è la madrina dei Giochi Olimpici Invernali di Torino e partecipa a Notti sul ghiaccio con Laurent Tobel, arrivando in finale. Dal 2007 al 2008 conduce Paperissima Sprint, mentre nel 2008 entra nel cast del varietà Volami nel cuore con Pupo. Nel 2012 è la volta de Le tre rose di Eva, mentre nel 2013 è Beatrice in Che Dio ci aiuti. Adesso si dedica a tempo pieno a fare la mamma.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Gerry Scotti biografia

Gerry Scotti

Mark Lenders biografia

Mark Lenders