Fabrizio Frizzi biografia
in

Fabrizio Frizzi

La vita privata di Fabrizio Frizzi

Fabrizio Frizzi era un noto conduttore televisivo italiano, nato a Roma il 5 febbraio 1958 e morto a Roma il 26 marzo del 2018.

Figlio di Fulvio, distributore cinematografico e direttore commerciale dell’Euro International Film e della Cineriz, ha frequentato la scuole a Roma. Le elementari le ha fatte alla Cesare Nobili nel quartiere Balduina, il Liceo al classico San Giuseppe Calasanzio e poi si è iscritto all’università, alla facoltà di Giurisprudenza, lasciando gli studi dopo solo 4 esami.

Il fratello di Fabrizio, Fabio, è un musicista, che ha lavorato alla colonna sonora di diversi film e alla sigla di vari programmi televisivi.

Fabrizio era un gran tifoso sia della Roma sia del Bologna.

Dal 2005 è stato padrone di casa della maratona benefica Telethon.

Le misure di Fabrizio Frizzi

Fabrizio era alto 185 centimetri e pesava 81 chili.

La donazione del midollo osseo e la cittadinanza onoraria

Nel 2000 Frizzi ha donato il midollo osseo a Valeria Favorito, una ragazza di Erice, in provincia di Trapani, salvandole la vita, dato che si trovava in condizioni molto gravi. Per questo motivo, il comune della località gli ha conferito la cittadinanza onoraria.

La malattia e la morte improvvisa

Il 23 ottobre del 2017 Fabrizio è stato colto da un’ischemia celebrale mentre registrava una puntata de L’eredità. Il conduttore è stato ricoverato al policlinico Umberto I e dimesso a novembre, per poi tornare in televisione il 15 dicembre.

Durante un’intervista fatta a febbraio 2018 ha poi confessato di non aver superato i problemi di salute, ma di continuare a combattere. A marzo, però, le sue condizioni sono peggiorate ed è stato ricoverato d’urgenza per emorragia cerebrale all’ospedale Sant’Andrea. Purtroppo non ha superato la crisi ed è morto il 26 marzo 2018.

Il giorno successivo è stata allestita la camera ardente presso la sede Rai in Viale Mazzini e il funerale si è tenuto il 28 marzo nella basilica di Santa Maria in Montesanto ed è stato trasmesso in diretta tv. La salma è stata tumulata nella cappella di famiglia nel cimitero di Bassano Romano.

Tatuaggi e significati

Il conduttore televisivo non aveva nessun tatuaggio sul corpo.

Gli amori di Fabrizio Frizzi

Nel 1977 ha avuto una relazione con Sabrina, la figlia di Catherine Spaak.

Nel 1983 si è fidanzato con la collega Rita Dalla Chiesa, ai tempi della trasmissione Tandem. I due si sono sposati nel 1992, ma nel 1998, dopo ben 15 anni d’amore, si sono separati e nel 2002 hanno divorziato ufficialmente. Nonostante ciò, tra loro non c’è mai stato nessun tipo di risentimento e sono rimasti in buonissimi rapporti, tanto che nel 2015 hanno condotto insieme La posta del cuore su Rai 1. Il merito, però, è anche di Carlotta Mantovan, la moglie successiva di Fabrizio, che non si è mai intromessa nel loro rapporto.

#FabrizioFrizzi e #RitaDallaChiesa ♥♥

A post shared by Fabio Giurato (@fabiogiurato) on

Dal 2000 Frizzi si è legato sentimentalmente a Carlotta Mantovan, giornalista di Sky TG 24, conosciuta a Miss Italia. Il 3 maggio 2013 è nata la figlia Stella e il 4 ottobre del 2014 sono convolati a nozze. La coppia si è sposata a Roma, nella Chiesa di San Gabriele Arcangelo, in viale Cortina D’Ampezzo, con la figlia come damigella di nozze.

Buonanotte a tutti abbiamo una stella in comune cioè Fabrizio #fabriziofrizzi

A post shared by L'ereditàfan (@leredita_fan) on

La carriera di Fabrizio Frizzi

Fabrizio è conosciuto per essere stato uno dei principali conduttori della Rai dagli anni ottanta, tanto che, insieme a Pippo Baudo, è il conduttore con più trasmissioni all’attivo. Tra i programmi più famosi che ha presentato ci sono I fatti vostri, Scommettiamo che…?, Luna Park, Per tutta la vita, Cominciamo bene, Soliti ignoti – Identità nascoste e L’eredità.

Inoltre, è stato il volto storico di Miss Italia, concorso di bellezza che ha condotto per ben 18 edizioni e ha una carriera anche nella radio, avendo partecipato a diversi programmi, come attore, a teatro e in televisione, e doppiatore: è stata sua la voce di Woody, lo sceriffo di Toy Story, e dell’Auto Woody in Cars – Motori Ruggenti.

Frizzi ha ottenuto numerosi riconoscimenti: diversi Premi Regia Televisiva e Telegatti per migliori trasmissioni di giochi e quiz tv. 

Patrizio Rispo biografia

Patrizio Rispo

Mauro Icardi biografia

Mauro Icardi