Francesca Piccinini biografia
Fonte Instagram
in

Francesca Piccinini

La vita privata di Francesca Piccinini

Francesca Piccinini è una pallavolista italiana nata a Massa il 10 gennaio del 1979. Gioca nel ruolo di schiacciatrice nell’Igor Gorgonzola Novara. È la giocatrice italiana più famosa ed è nota anche a chi non segue il volley, nella sua lunghissima carriera ha vinto molto ed è il simbolo della pallavolo italiana femminile.

Le misure di Francesca

Francesca Piccinini è alta 185 cm e pesa 71 Kg, il suo numero di scarpe è il 42. Oltre ad essere una delle giocatrici più forti di tutti i tempi, Francesca è anche bellissima ed ha un fisico perfetto.

I tatuaggi della Piccinini

Francesca Piccinini ha parecchi tatuaggi: un’araba fenice dietro al collo, un palloncino a forma di cuore sull’avambraccio, una ancora dietro al braccio e delle scritte piccolissime su entrambe le braccia.

Gli amori di Francesca Piccinini

C’è sempre stato molto interesse intorno ai fidanzati di Francesca Piccinini, considerata un’icona sexy del mondo dello sport. Il primo fidanzato famoso risale al 2001 circa, quando la Picci si è fidanzata con Dj Ringo, già padre di Swami, avuta dalla precedente relazione con Elenoire Casalegno. La loro storia d’amore dura 4 anni e finisce a causa della lontananza.

Nel 2009 circola il gossip su una presunta relazione tra Francesca Piccinini e Omar Pedrini, anche lui ex di Elenoire Casalegno. Durante un’intervista a Le Iene, Francesca dichiara che si tratta solo di una amicizia, ma ironizza:

Omar Pedrini è solo un amico. Non ho rubato l’uomo a nessuno. Lei li molla e io li prendo, cosa c’è di male?

Per molti anni Francesca è rimasta single o ha preferito tenere massimo riserbo sulla sua vita privata, ma dal 2017 risulta fidanzata con un bellissimo ragazzo di nome Gabriele Schembari, classe 1985, ex portiere di calcio (ultima esperienza a Ragusa in prima categoria) e padre di un bambino avuto da una precedente relazione.

Curiosità su Francesca Piccinini

  • Il padre di Francesca colleziona tutte le partite della figlia da quando era bambina. Ha un archivio incredibile con tutti i dvd e le video cassette.
  • Ha partecipato in un cameo del film Femmine contro maschi
  • Ha pubblicato la sua biografia dal titolo ‘La melagrana’
  • Possiede, insieme alla sorella Chiara, la boutique di abbigliamento femminile ‘Penelope’ a Massa in Toscana
  • Ha realizzato un calendario sexy per la rivista Men’s Health
  • E’ stata scelta per una copertina di Playboy

È chiaro che al giorno d’oggi le cose sono cambiate quando ero giovane raccoglievo i palloni in palestra e lo faccio tuttora, ascoltavo i consigli delle compagne più esperte e si lavorava con umiltà e tanto rispetto. Mentre a molte atlete che si sono affacciate da poco al mondo della pallavolo non viene in mente di mettersi a raccogliere i palloni in palestra. In senso generale quello che manca è soprattutto il rispetto. Rispetto che nel volley dobbiamo avere tutti sia da parte nostra, vale a dire delle veterane, verso le diciottenni che dalle più giovani verso di noi. cit. Francesca Piccinini

La carriera di Francesca Piccinini

Francesca ha iniziato la sua carriera giovanissima, all’età di 12 anni giocava già in Serie D nella Robur Massa e l’anno successivo ha partecipato al campionato di Serie B1, sempre con la squadra di Massa.

L’anno 1993 è quello della sua consacrazione, viene ingaggiata dalla Carrarese in Serie A1 e a soli 14 anni esordisce nella massima serie italiana. Inizia anche a giocare che le nazionali giovanili. Nel 1995, a soli 16 anni, veste per la prima volta la maglia della nazionale maggiore italiana contro gli Stati Uniti.

Nella stagione 1995/96 passa al Volley Modena, dove inzia a vincere i suoi primi trofei. Nella stagione 1998/99 fa una esperienza in Brasile nello Paranà Volei Clune, l’anno successivo torna in Italia per giocare nel Volley Bergamo, squadra con cui vince praticamente tutto.

Nella stagione 2012-13 lascia Bergamo per giocare nel Chieri Torino. L’anno successivo viene ingaggiata dal Volleyball Casalmaggiore e vince la Champions League venendo nominata Mvp della competizione.

Dal 2016 arriva all’Igor Gorgonzola Novara, promette e porta il primo scudetto alla compagine piemontese. Nella stagione 2017/18 vince la Supercoppa e la Coppa Italia sempre con il Novara.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Fabio Fulco biografia

Fabio Fulco

Cristina Chirchella biografia

Cristina Chirichella