Marina Occhiena biografia
Fonte Instagram
in

Marina Occhiena

La vita privata

Marina Occhiena nasce il 19 marzo del 1950, a Genova. E’ una cantante ed attrice italiana, che ha raggiunto la popolarità negli anni ’70 come componente del quartetto musicale dei “Ricchi e Poveri. Marina Occhiena lascia il gruppo proprio alla vigilia della serata di Sanremo del 1980, nella quale avrebbero presentato “Sarà perché ti amo“, che li avrebbe portati al successo assoluto.

Negli anni ’80 predilige la carriera da solista e successivamente intraprende alcune esperienze teatrali e cinematografiche. Marina Occhiena ha inoltre partecipato all’Isola dei Famosi, nel 2006, arrivando terza.

In una recente intervista (2014) la Occhiena afferma di voler ritornare con i “Ricchi e Poveri” per una reunion, in stile Albano e Romina, ma l’idea incontra il “no” categorico della Brambati.

Gli amori

Marina Occhiena ha avuto una relazione sentimentale conFranco Califano, all’inizio della carriera. Successivamente ha avuto una relazione con Marcello Brocherel, compagno di Angela Bramati, a seguito del quale sarebbero scaturiti conflitti interni al gruppo musicale, tali da supporre l’allontanamento di Marina.

Infine, ha sposato il ginecologo Giuseppe Giordano e ha avuto un figlio nel 1997. E’ stata una delle prime artiste italiane ad usufruire dell’ inseminazione artificiale, a seguito di difficoltà nel concepimento.

Le misure

Marina Occhiena è alta 172 cm.

La carriera

Marina incide la sua prima canzone all’età di 15 anni, per la Dischi Ricordi e si intitola “A poco a poco”. Dal 1968 al 1981 fa parte del gruppo musicale dei Ricchi e Poveri, con gli amici Franco Gatti, Angelo Sotgiu e Angela Brambati. Negli anni ’80, tenta la carriera da solista, tuttavia non ottiene il successo sperato.

Il primo singolo sarà “Talismano“, nel 1981, un brano scritto per lei da Cristiano Malgioglio. Nel 1982, partecipa al Festivalbar con la canzone “Serenata“. Tra gli altri brani da solista, ricordiamo “Videosogni”, “Getta la tua rosa” e “Qualcosa di Speciale”.

Come attrice, la vediamo nel sequel del film “Abbronzatissimi“, nel 1994. A teatro, si dedica a diverse commedie musicali e classiche tra cui citiamo “Lisistrata”, “Gianburrasca” e nel 2005 è la protagonista di “Salomè”.

Dal 2009 collabora con la band Parafunky. Nel 2014 dedica una canzone a Papa Giovanni Paolo II, “Hai parlato a Lui di me cantato” in duetto con Fra Marco Palmerani.

Angela Brambati biografia

Angela Brambati

Franco Gatti biografia

Franco Gatti