Massimo Popolizio biografia
in

Massimo Popolizio

  • Nome d'arte: Massimo Popolizio
  • Data di nascita: 4 luglio 1961 (martedì)
  • Età: 58 anni
  • Segno zodiacale: Cancro
  • Professione: Attore, Doppiatore, Regista
  • Titolo di studio: Diploma all'Accademia d'Arte Drammatica
  • Luogo di nascita: Genova
  • Altezza: 180 cm

La vita privata

Massimo Popolizio nasce a Genova, il 4 luglio 1961. E’ un attore, regista e doppiatore italiano, reso celebre per il ruolo di Don Palma, nella serie “Il clan dei camorristi” e per la sua interpretazione nel film “Romanzo Criminale“. Popolizio è noto anche per aver interpretato il ruolo di Giovanni Falcone nel film tv “Era d’estate“.

Nato da madre genovese e padre pugliese, Massimo Popolizio fin da ragazzo ha sempre coltivato ed inseguito il suo traguardo di indipendenza. Ha studiato presso l’Accademia Nazionale d’Arte Drammatica a Roma, dove conosce il celebre regista Luca Ronconi: nel 1984 debutta nel suo spettacolo, intitolato “S. Giovanna“.

L’attore dal talento versatile ha ottenuto successo sia al cinema sia in tv, ma il teatro è il suo ambito di elezione e si ritiene “privilegiato”. Popolizio ha dichiarato in un’intervista a Silvana Mazzocchi:

“Sono fra quelli che hanno fatto quel teatro che ormai non si fa più e che invece vorrei continuare a fare.”

Gli amori

Massimo Popolizio è sposato con Gaia Aprea, nota attrice di teatro. Attualmente vivono a Roma. L’attore non ha figli.

Le misure

Massimo Popolizio è alto 180 cm.

La carriera

Prima di approdare in tv e al cinema, dove acquisisce maggiore visibilità, Massimo Popolizio è un giovane e talentuoso attore di teatro. Debutta nel 1983, nello spettacolo diretto da Luca Ronconi, intitolato “S. Giovanna“. Successivamente, porta in scena molte opere di Sheakspeare, tra cui “Re Lear“, col quale si aggiudicherà il Premio Ubu, nel 1995, come Miglior attore. Popolizio ha continuato ad occuparsi di teatro, anche in qualità di regista: nel 2016 dirige lo spettacolo “Ragazzi di vita“, tratto dall’omonimo romanzo di Pier Paolo Pasolini.

Per quanto riguarda il cinema, Massimo Popolizio debutta nel 1983 in “Un ragazzo come tanti“, con la regia di Gianni Minello. Il successo vero e proprio arriva nel 2005, con “Romanzo Criminale“, di Michele Placido.

Altri noti film di successo a cui ha partecipato sono: “Mare nero“, di Roberta Torre (2006), “Mio fratello è figlio unico“, di Daniele Luchetti (2007), “Il divo” (2008) e “La grande bellezza” (2013) di Paolo Sorrentino e molti altri. Il suo ultimo film si intitola “Sono tornato“, diretto da Luca Miniero, nel 2018, nel quale interpreta il ruolo di Benito Mussolini.

Come doppiatore, ha dato la voce al personaggio di Lord Voldemort nella saga di Harry Potter e a diversi attori famosi, del calibro di Tim Roth, Tom Cruise e Bruce Willis.

Jennifer Flavin biografia

Jennifer Flavin

Mark-Paul Gosselaar biografia

Mark-Paul Gosselaar