Michela Quattrociocche biografia
Fonte Facebook
in ,

Michela Quattrociocche

La vita privata di Michela Quattrociocche

Michela Quattrociocche nasce a Roma il 4 Dicembre 1988 in una famiglia della media borghesia. Sin da bambina si dimostra interessata al mondo della recitazione e i suoi genitori cercano di spronarla ad approfondire questa sua passione, tanto che a dodici anni inizia a frequentare un corso di dizione e portamento.

La madre, poi, la accompagna a diversi provini per gli spot televisivi. Nel 2007 consegue la maturità linguistica presso il Collegio Nazareno di Roma. Terminati gli studi Michela si dedica anche alla carriera di modella, ma non viene mai chiamata a sfilare a causa dell’altezza.

Le misure

Michela Quattrociocche è alta 170 cm e pesa 50 Kg.

Lost in My World 🧚🏻‍♀️

A post shared by Michela Quattrociocche (@michelaquattrociocche) on

Tatuaggi e significati

Michela Quattrociocche ha due tatuaggi di diverso significato.

Croce: sul braccio sinistro internamente Michela Quattrociocche ha tatuata una croce protettiva.

Iniziali: dietro il collo Michela ha incise due A, iniziali del marito Alberto Aquilani e della primogenita Aurora.

Gli amori di Michela Quattrociocche

Michela Quattrociocche ha avuto solamente due storie d’amore importanti conosciute al pubblico.

Michela Quattrociocche e Matteo Branciamore

Michela Quattrociocche e Matteo Branciamore si conoscono alla fine del 2007. È un momento molto importante per entrambi dal punto di vista lavorativo. Lei è protagonista accanto a Raoul Bova del film per il cinema Scusa se ti chiamo amore, tratto dall’omonimo romanzo di Federico Moccia. Lui, invece, è famoso per il ruolo di Marco nella fiction di successo di Canale 5 I Cesaroni.

Dopo essersi frequentati per qualche mese i due escono allo scoperto ad inizio 2008 quando decidono di presenziare come coppia ufficiale all’anteprima di Scusa se ti chiamo amore. Sin da subito si dichiarano felici e innamorati, ma la loro relazione dura circa un anno. Michela e Matteo si lasciano i buoni rapporti, tanto che poi rimangono ottimi amici.

Michela Quattrociocche e Alberto Aquilani

Subito dopo la fine della storia con Matteo Branciamore, Michela Quattrociocche conosce il calciatore Alberto Aquilani ed è subito colpo di fulmine per entrambi. Dopo circa quattro anni di fidanzamento i due si sposano il 4 Luglio 2012. La coppia ha due figlie: Aurora, nata 18 Aprile 2011 e Diamante, nata il 3 Novembre 2014.

Da quando si sono conosciuti Alberto e Michela non si sono mai lasciati, il loro amore è solido e lontano dagli scandali del gossip. Michela, poi, per dedicarsi maggiormente alla sua famiglia ha deciso di accantonare momentaneamente la sua carriera di attrice.

Black and white perfect combination #mylove @albeaqui #myopposite

A post shared by Michela Quattrociocche (@michelaquattrociocche) on

La carriera di Michela Quattrociocche

Michela Quattrociocche si interessa alla recitazione sin da bambina. A 12 anni inizia un corso di dizione e portamento e contemporaneamente posa per dei servizi fotografici destinati ad alcune riviste per giovani.

La svolta nella sua carriera avviene nel 2007 quando, dopo aver sostenuto sette provini, viene scelta come protagonista femminile del film per il cinema Scusa se ti chiamo amore accanto a Raoul Bova. Nel 2009 viene scelta da Neri Parenti per far parte del cinepanettone Natale a Beverly Hills, mentre nel 2010 è di nuovo protagonista accanto a Raoul Bova nel film Scusa ma ti voglio sposare, sequel di Scusa se ti chiamo amore.

Negli anni successiva è nuovamente protagonista al cinema nei film Una canzone per te, accanto ad Emanuele Bosi, e Sharm el Sheikh – Un’estate indimenticabile. Dopo essere diventata mamma nel 2011 Michela ha deciso di mettere da parte la carriera di attrice per dedicarsi completamente alle sue due figlie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Clio Zammatteo biografia

Clio Zammatteo

Katie Holmes biografia

Katie Holmes