Mila Hazuki volley
in

Mila Hazuki

  • Data di nascita: 30 luglio 1976 (venerdì)
  • Età: 42 anni
  • Professione: Pallavolista
  • Titolo di studio: Licenza Media
  • Luogo di nascita: Tokyo
  • Altezza: 170 cm
  • Peso: 65 kg

Chi è Mila Hazuki: la biografia

La vita privata di Mila Hazuki

Mila Hazuki nasce in un paesino di campagna non specificato in Giappone nel 1972. Figlia di famoso scrittore e orfana di madre. Molti anni dopo scopre che sua madre è la ex campionessa olimpionica di Pallavolo Kyushi Tajima. Mila ha anche un fratellino adottivo di 10 anni più giovane di lei. Mila ha la pallavolo nel sangue, anche sua cugina è stata una grande giocatrice di volley e negli anni 70 ha vinto tutto quello che c’era da vincere, il suo nome è Mimì Ayuara.

Gli amori di Mila Hazuki

Nella scuola Hikawa la giovane Mila prende una super cotta per il capitano della squadra maschile Shiro, un amore ricambiato ma i troppi allenamenti non permettono mai ai due di stare insieme. Si ritroveranno in Mila e Shiro il sogno continua.

La carriera di Mila Hazuki

Fino all’iscrizione alla scuole media Hikawa non aveva mai giocato a pallavolo, proprio nella scuola ha uno scontro con Nami Hayase, giocatrice di punta della squadra e grande ricevitrice (oggi sarebbe un libero). Dallo scontro con Nami nasce una sfida in palestra dove Mila grazie alle sue doti fisiche riesce ad imporsi, nonostante sia alla sua prima esperienza con il volley. I dirigenti della squadra rimangono sconvolti e invitano la ragazza ad entrare a fare parte della squadra.

L’allenatore è il temutissimo mister Diamond, coach dai modi bruschi ma che insegna a Mila a giocare a pallavolo. Gli scontri iniziali tra Mila e Nami si placano e le due ragazze diventano grandi amiche. Insieme affronteranno le interminabili sfide (anche di 10 puntate) contro l’imprevedibile palleggiatrice Kaori Takigawa delle Sunlight Players e della nazionale Giapponese.

Dopo le scuole medie la giovane Mila riesce ad entrare a far parte della squadra professionistica delle Seven Fighters allenata da mister Dani Mitamura. Anche tra i professionisti continuano le interminabili sfide contro Kaori.

Finalmente arriva la nazionale, una nazionale formata da una generzione di fenomeni, In ogni ruolo una top player e Mila, Nami e Kaori ne sono ovviamente i pilastri. Le ultime notizie della carriera di Mila Hazuki si hanno con l’esordio alle Olimpiadi di Seul contro la nazionale cecoslovacca.

La carriera di Mila dopo il grave infortunio in Mila e Shiro il sogno continua

Tutto quello che sappiamo della vita di Mila Hazuki ci arriva dalla nuova serie, Mila e Shiro il sogno continua. Mila si è lesionata il tendine di achille e nessuna squadra della seria A giapponese è disposta ad ingaggiarla. Mila si allena da sola e continua senza successo a fare dei provini, fino a quando viene notata dalla signora Yang che la ingaggia nella squadra cinese delle Dragon Ladies. Nella nuova squadra si riunirà con Nami, Kaori e verrà allenata dal suo primo amore Shiro.

One Comment

Leave a Reply
  1. Quando ero una bambina ho cominciato a giocare pallavolo andavo scuola media la mia prima partita avuto grande successo la mia squadra hikawa dopo passato tempo smesso di pallavolo 2007 perso il mio padre avevo 15 anni mi sono innamorata perdutamente educatore insegnate di musica si chiama sario Simone no so più separata da lui

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Emma Marrone biografia

Emma Marrone

marcello mastroianni attore

Marcello Mastroianni