mousse t bio
in

Mousse T.

La vita privata di Mousse T.

Mousse T., pseudonimo di Mustafa Gündoğdu è un disc jockey e produttore discografico tedesco, di origine turca, nato ad Hagen il 2 ottobre 1966 ed è pertanto del segno della Bilancia. È noto principalmente per la collaborazione con Tom Jones nella canzone Sex Bomb. 

Tra le sue ispirazioni musicali ci sono Boris Dlugosch, Louie, Roger e David Morales. Sa suonare il pianoforte.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Mousse T. (@mousstigram)

Le misure di Mousse T.

Non si conoscono le misure reali di Mousse T. Il disk jockey potrebbe essere alto 190 cm per un peso ideale di 87 kg.

Tatuaggi e significati

Mousse T. non sembra avere tatuaggi visibili sul suo corpo.

Gli amori di Mousse T.

Mousse T. nel novembre 2018 si è legato sentimentalmente alla presentatrice televisiva somala Khadra Sufi.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Mousse T. (@mousstigram)

La carriera di Mousse T.

Mousse T. inizia la sua carriera nel 1990 come tastierista in una piccola band, i Fun Key B e al contempo comincia a fare il DJ ad Hannover.

Nel 1993 fonda la sua etichetta, la Peppermint Jam Records, per la produzione di brani house e acid jazz melodico. La svolta arriva nel 1998 con il brano Horny ’98 feat Hot ‘n’ Juicy raggiungendo la vetta della Billboard dance e della Top 20 in Regno Unito e Australia. I

Nel 2001 lancia il suo primo album, Gourmet de Funk mentre nel 2004 collabora come produttore per uno dei grandi artisti del panorama musicale italiano, Zucchero, per la hit Il grande Baboomba che vince anche l’edizione 2004 del Festivalbar.

Nella primavera dello stesso anno pubblica il suo nuovo singolo, anch’esso di successo, Is It ‘cos I’m Cool? con la voce di Emma Lanford. Rimane, infatti, quindici settimane nella Top 10 dei dischi più suonati e in Inghilterra debutta direttamente n°9 della UK Sales Chart.

Nel gennaio 2005 pubblica l’album All Nite Madness, con collaborazioni con Emma Lanford, Inaya Day, Roachford, Cornwell e Amiel. Da qui, vengono estratti due singoli nuovi Right About Now e Wow.

Nel 2006, Mousse T. viene scelto come testimonial della Apple per il lancio in Europa del nuovo iPod Nano, del quale è stata realizzata una “Mousse T. Special Edition”.

Successivamente lancia un mash-up dal titolo Horny As A Dandy con la voce di Horny un brano che realizzò con la collaborazione di Hot ‘N’ Juicy nel 1998, e la musica di Bohemian Like You dei The Dandy Warhols.

Partecipa al Festival di Sanremo 2010 nella serata dei duetti, accompagnando, insieme alla cantante Suzie, Irene Fornaciari e I Nomadi nel brano Il mondo piange. E qualche mese dopo esce nelle radio il risultato della collaborazione con Irene Fornaciari Messin’ with My Head.

Al Festival di Sanremo 2022 è direttore d’ orchestra di Gianni Morandi per il brano Apri tutte le porte, scritto da Jovanotti.

Mousse T è stato il primo europeo a ricevere una nomination per un Grammy Award nella categoria “Best Remixer”. La sua carriera può vantare collaborazioni con artisti molto importanti della scena musicale internazionale come Michael Jackson, i Backstreet Boys, i Simply Red, Gloria Estefan, Quincy Jones ma anche Jovanotti, Zucchero e Toni Braxton.

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Mousse T. (@mousstigram)

tananai bio

Tananai

matteo romano bio

Matteo Romano