Sandra Bullock biografia
in

Sandra Bullock

La vita privata di Sandra Bullock

Sandra Bullock è nata il 26 luglio 1964, sotto il segno del Leone, ad Arlington (Virginia) con il nome di Sandra Annette Bullock. Fino ai 12 anni è cresciuta in Germania con la mamma Helga Mathilde Meyer (cantante lirica tedesca, morta nel 2000 per cancro), il papà John (impiegato nell’Esercito americano) e la sorella minore Gesine. Dal 2015 è fidanzata con Bryan Randall. Ha due figli adottivi, Louis Bardo (2010) e Lila (2012).

Le misure di Sandra Bullock

Sandra Bullock è alta 1.71 metri e pesa circa 63 kg. L’attrice è ben consapevole del fatto che, per il suo lavoro, sia necessaria una perfetta forma fisica. Segue una dieta povera di carboidrati e la sua giornata inizia, quasi sempre, all’alba per potersi dedicare all’esercizio fisico ed iniziare al meglio il giorno in arrivo. Ama correre, andare in bicicletta, praticare pilates, fare pesi e kickboxing.

Gli amori di Sandra

Dal 2015, Sandra Bullock è fidanzata con Bryan Randall, fotografo e modello che ha riportato la serenità nella sua vita e con cui ha formato una famiglia allargata insieme ai figli adottivi Louis Bardo (2010) e Lila (2012). L’attrice dal 2005 al 2010 è stata sposata con il costruttore Jesse James, ma il matrimonio è finito in seguito ad un tradimento di lui.

Altri amori nella vita della Bullock sono stati: Michael Mailer (1989), Tate Donovan (1992-1995), Keanu Reeves (1993), Troy Aikman (1995), Matthew McConaughey (1996-1998), Dweezil Zappa (1998), Bob Schneider (1999-2001), Guy Forsythe (1999), Hugh Grant (2001), Ryan Gosling (2001-2002), Ryan Reynolds (2011), Chris Evans (2014) e Michael McDonald (2015).

La carriera di Sandra Bullock

Sandra Bullock, da bambina, studia ballo e canto. Si iscrisse all’Università, ma poi la decisione di abbandonare gli studi per seguire il suo sogno di attrice. Si trasferisce a New York dove inizia a lavorare come cameriera e barista per pagarsi le lezioni di recitazione. Nel 1998 il debutto sul piccolo schermo con Scontro Bionico, poi interpreta Tess Mcgill in Working Girl – Una donna in carriera.

Nel 1994 arriva il successo con Speed, al fianco di Keanu Reeves ed altri film a cui prende parte come Un amore tutto suo, The Net – Intrappolata nella rete, Il momento di uccidere, Ricominciare a Vivere, Amori e incantesimi, Piovuta dal cielo, Formula per un delitto, Million Dollar Baby e Miss Detective. Nel 2009 torna al cinema con Ricatto d’amore che le vale la vittoria del People’s Choice Awards come attrice dell’anno.

Nel 2010 vince il Golden Globe per The Blind Side. Nel 2011 partecipa al film Molto forte, incredibilmente vicino. Nel 2013 la troviamo in Gravity, Le amiche della sposa, All’ultimo voto. Nel 2018 vestirà i panni di Wendy Davis, senatrice abortista, nel film Let her speak.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Margot Sikabonyi biografia

Margot Sikabonyi

Andrea Offredi biografia

Andrea Offredi