Stefania Dadda biografia
in

Stefania Dadda

  • Segno zodiacale: Vergine
  • Professione: Attrice, Regista
  • Titolo di studio: Laurea in Lettere e Filosofia, Storia e critica del cinema
  • Luogo di nascita: Brescia

La vita privata di Stefania Dadda

Stefania Maria Dadda nasce a Brescia il 4 settembre 1964 ma vive a Roma con la sua cagnolina Felicita.

È laureata in Lettere e Filosofia e in Storia e critica del cinema. Ha partecipato a molti progetti artistici, restando comunque incollata al personaggio di Elias ne “I ragazzi della 3ª C“, fortunata serie televisiva andata in onda su Italia 1 dal 1986 al 1988.

Ha recitato insieme alla sua cagnolina nello spettacolo teatrale “Fading to Black” per Amnesty International.

La carriera di Stefania Dadda

La sua carriera ha preso il via quando, all’età di 23 anni, ha partecipato alla serie televisiva “I ragazzi della 3ª C”.La serie, ambientata nell’Italia degli anni ottanta, racconta le vicende di una classe dell’immaginario liceo “Giacomo Leopardi” di Roma. È durata tre stagioni, per un totale di 33 episodi, trasmessi dal 1987 al 1989 su Italia 1. Stefania Dadda interpretava Elias, la “secchiona” della classe che viene derisa dagli altri studenti anche per il suo aspetto.

Stefania ha poi continuato la sua carriera nel mondo dello spettacolo, prima dedicandosi al teatro in vari spettacoli: “La notte bianca”, “Fanciulla con il naso dipinto di rosso”, “La ragazza Carla”.

In seguito ha rivestito il ruolo di regista realizzando una serie di documentari e cortometraggi per l’emittente Rai Sat.

Nel 2007 ha recitato nel film di Marco S. Puccioni dal titolo “Riparo“. Il film ha avuto il suo debutto al Festival di Berlino 2007 e successivamente ha girato il mondo con oltre 90 inviti a festival internazionali.

Stefania Dadda oggi, come è cambiata dai tempi de I ragazzi della 3 c:

Stefania Dadda oggi

2 Comments

Leave a Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Aurora Betti biografia

Aurora Betti

Alessia Mancini biografia

Alessia Mancini