Stephen Ammell biografia
Fonte Facebook
in

Stephen Amell

La vita privata di Stephen Amell

Stephen Amell nasce a Toronto l’8 Maggio 1981. Trascorre la sua infanzia con i genitori in un ambiente tranquillo, a stretto contatto con la natura, soprattutto con le foreste canadesi. Nell’adolescenza si appassiona all’attività fisica tanto da diventare allenatore di spinning. Nonostante l’impegno con la recitazione Stephen non abbandona questa sua passione che gli permette di avere costantemente un fisico perfetto.

Quando ha solamente 5 anni vive un periodo burrascoso poiché alla madre viene diagnosticato un cancro al seno, fortunatamente curato senza complicazioni. Proprio per questo Stephen decide poi di diventare un attivo sostenitore della campagna Fuck Cancer che sostiene la lotta contro il cancro. Essendo amante del vino nel 2013 fonda insieme ad Andrew Harding un’azienda vinicola. Sogna di recitare accanto a Tom Cruise. Ha un cugino attore, si tratta di Robbie Amell.

L’incontro di Wrestling

Stephen Amell nutre una grande passione per la World Wrestling Entertaiment. A Maggio 2015 Stephen si trova a bordo ring e scambia sguardi con il wrestler Stardust. I due discutono poi calorosamente sui social network, si incontrano nella puntata di Raw del 10 Agosto 2015 e si scontrano in una vera e propria rissa.

Lo scontro viene fermato solamente grazie all’intervento della sicurezza. Dopo l’accaduto Stephen ha chiesto di poter lottare durante un match della SummerSlam. Il 23 Agosto 2015 Stephen combatte così contro Stardust vincendo il match.

Tatuaggi e significati

Stephen Amell non a nessun tatuaggio.

Gli amori di Stephen Amell

Il grande e unico amore conosciuto di Stephen Amell è Cassandra Jean con cui inizia una relazione nel 2009. Dopo averle chiesto la mano, Stephen sposa Cassandra il 25 Dicembre 2012 con una cerimonia privata durante la loro vacanza natalizia ai Caraibi.

Successivamente i due si sposano una seconda volta a New Orleans il 26 Maggio 2013. Il 15 Ottobre 2013 nasce la loro primogenita di nome Mavi Alexandra Jean Amell.

La carriera di Stephen Amell

Dopo aver partecipato sporadicamente a qualche episodio di alcune serie televisive, Stephen Amell esordisce come protagonista nel 2006 con il telefilm Rent-a-Goalie. Inizia così a farsi strada, prende parte a numerosi progetti televisivi, come The Vampire Diaries, 90210, New Girl, Private Practice.

Il vero successo, però, arriva nel 2012 quando viene scelto per interpretare Oliver Queen nel telefilm famoso telefilm Arrow, ruolo che poi ricopre negli spin-off The Flash, Legends of Toworrow e Supergirl. Contemporaneamente nel 2016 è al cinema nel film Tartarughe Ninja – Fuori dall’ombra. Mentre torna ogni anni a vestire i panni di Oliver Queen, Stephen Amell si cimenta anche nella veste di doppiatore doppiando la webserie Vixen.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Elisabetta Franchi biografia

Elisabetta Franchi

Marco Giallini biografia

Marco Giallini