Zayn Malik biografia
in

Zayn Malik

La vita privata di Zayn Malik

Il cantante Zayn Malik, all’anagrafe Zain Javadd Malik, nasce a Bradford (Inghilterra) il 12 Gennaio 1993.

Il padre Yaser ha origini anglo-pachistane, la madre Trisha Brennan Malik è un’inglese convertita all’Islam. Zayn ha tre sorelle: Doniya, Waliyha e Safaa. Cresce a East Bowling, un quartirere a sud di Bradford, ascoltando i dischi R&B, hip hop e reggae del padre.

Frequenta dapprima la Lower Fields Primary School e poi la Tong High School. Il ragazzo ha raccontato di avere avuto problemi di integrazione a scuola perché musulmano. Alle superiori viene espulso qualche giorno da scuola perché in possesso di una pistola giocattolo ad aria compressa. Da ragazzino segue corsi d’arte, partecipa a diverse recite scolastiche e inizia a scrivere canzoni rap.

Dai 15 ai 17 anni, Malik pratica la boxe. Il suo sogno da bambino era diventare insegnante. Si ispira ad artisti come R. Kelly, Usher e Prince. È un fumatore.

Le misure di Zayn Malik

Fisico atletico e asciutto Zayn è alto 179 cm e pesa circa 68 kg.

I suoi occhi verdi e i lineamenti delicati del viso hanno fatto perdere la testa a milioni di adolescenti… e forse anche a qualche mamma.

🍸

A post shared by Zayn Malik (@zayn) on

Gli amori di Zayn Malik

Dopo la storia durata tre anni con Perrie Edwards, leader del gruppo Little Mix, Zayn è stato fidanzato con la modella americana Gigi Hadid. La loro storia nasce nel 2015, nonostante i due già si conoscessero da un paio di anni, e diventa subito di dominio pubblico, così come la loro rottura annunciata pubblicamente nel 2018 su Twitter:

“Io e Gigi abbiamo avuto un’incredibile, profonda e amorevole relazione. Nutro grande rispetto e adorazione per Gigi come donna e come amica. Possiede un’animo incredibile. Rinrazio tutti i fan che vogliono rispettare questa difficile decisione e la nostra privacy. Avremmo voluto darvi noi per primi la notizia. Vi vogliamo bene”

Dalle indiscrezioni trapelate sui giornali sembra che sia stata lei a lasciarlo, nonostante il grande affetto testimoniato dalla modella con un tweet:

“Gli annunci di rottura spesso sembrano impersonali perché, davvero, non c’è modo di descrivere a parole ciò che due persone hanno vissuto insieme nel corso di alcuni anni… non solo all’interno di una relazione, ma nella vita in generale. Sarò per sempre grata per l’amore, il tempo e le lezioni di vita che io e Z abbiamo condiviso. Non chiedo altro che il meglio per lui e continuerò a supportarlo come l’amico per il quale nutro grande rispetto e  affetto. E per quanto riguarda il futuro, sarà quel che sarà”.

La storia è finita o ci sarà un ritorno di fiamma? Staremo a vedere…

I tatuaggi di Zayn Malik

Zayn ha sempre adorato i tatuaggi. Il suo primo tattoo lo ha mostrato sul suo account Twitter: il nome del nonno materno scritto in lingua araba. Da allora ne sono seguiti molti altri tra cui uno che ritrae il volto della allora fidanzata Perrie Edwards e due occhi che ricordano quelli di Gigi Hadid.

A post shared by Zayn Malik (@zayn) on

La carriera di Zayn Malik

Nel 2010, a soli 17 anni, Malik si reca a Manchester per partecipare ai casting di X Factor. Sale sul palco come solista e canta “Let me love you” di Mario passando la prima selezione ma viene eliminato nella fase finale. I giudici Nicole Scherzinger e Simon Cowell, convinti delle sue doti canore, gli propongono però di formare una boy band con altri quattro ragazzi che si erano presentati ai provini: Harry Styles, Niall Horan, Liam Payne e Louis Tomlinson.

Nascono così i One Direction. La neonata formazione si aggiudica il terzo posto alla finale del talent show e un contratto con la casa discografica Syco Records.

Nel Regno Unito i fan si scatenano. Nel Febbraio 2011 viene pubblicato il libro One Direction: Forever Young (Our Official X Factor Story) che diventa subito un best seller.

A Novembre, esce l’album di debutto intitolato Up All Night che miete un successo internazionale. Il singolo What makes you beautiful si piazza al primo posto nella classifica del Regno Unito e al quarto negli Stati Uniti.
Esattamente un anno dopo, a Novembre 2012, esce il secondo album Take me home che batte il record di vendite: 540.000 copie nella prima settimana di uscita negli Stati Uniti. Stesso successo anche per il terzo album, Midnight Memories (2013).
I One Direction diventano la prima band nella storia ad avere tre album in cima al Billboard 200. Con il quarto album Four (2014) sono presenti con ben 4 album consecutivi al primo posto della stessa classifica. Il gruppo ha venduto complessivamente 50 milioni di dischi in tutto il mondo.

Zayn Malik è uscito dal gruppo

Il 25 Marzo 2015 arriva una notizia che nessuna fan dei One Direction avrebbe mai voluto sentire: Zayn Malik lascia la band. L’annuncio viene pubblicato sul suo profilo Facebook.

Il motivo? Il desiderio del cantante di vivere una vita normale, riappropriasi della sua privacy e restare per un pò lontano dai riflettori. La sua ultima performance con i One Direction è stata il 18 Marzo 2015 ad Hong Kong all’AsiaWorld Arena.

La carriera da solista

Sui social viene annunciata l’uscita del nuovo album Dusk Till Dawn con la collaborazione dell’australiana Sia. Ad Aprile 2018 però Malik rimuove il post da Instagram e cambia l’icona dell’album sul suo sito. Su varie pagine social compare la notizia che nuovo materiale verrà rilasciato a breve. Il singolo Let me, uscito il 12 Aprile 2018 in tutto il mondo, è dedicato a Gigi Hadid, la ex fidanzata di Zayn… un tentativo per riconquistarla? Il cantante ha dichiarato: 

“Ho scritto la canzone sette/otto mesi fa. Ero molto innamorato e penso sia piuttosto evidente. Aspiravo ad essere innamorato di qualcuno per il resto della mia vita”.

Il debutto nella moda

Molto attento al suo aspetto fisico e attratto dal mondo della moda, nel 2017 Malik ha creato una linea di scarpe con il designer italiano Giuseppe Zanotti e diventa testimonial della campagna Primavera-Estate di Versus iniziando una proficua collaborazione con la maison Versace.

Pink biografia

Pink

Lorenzo Lamas biografia

Lorenzo Lamas