Asia Argento biografia
Fonte Instagram
in

Asia Argento

La vita privata di Asia Argento

Aria Maria Vittoria Rossa Argento, nota come Asia Argento, nasce a Roma il 20 settembre del 1975. Asia è una figlia d’arte, i suoi genitori sono infatti il regista Dario Argento e l’attrice fiorentina Daria Nicolodi; lo zio il giornalista Vittorio Argento. Asia ha due sorellastre: Fiore, da un precedente matrimonio del padre e Anna Ceroli, dal precedente matrimonio della madre, morta però nel 1994 in un incidente stradale.

Nel 2017 Asia, in seguito alle critiche e alle minacce che riceve sui social per le dichiarazioni sugli abusi subiti, decide di trasferirsi a Berlino.

Le misure di Asia Argento

Asia è alta 1,68 m per 55 kg di peso.

Peony/Chrysanthemum Tattoo by @akilla1 #tebori

A post shared by asiaargento (@asiaargento) on

Asia e lo scandalo Weinstein

Asia è una della attrici coinvolte nello scandalo che ha investito il produttore americano Harvey Weinstein. La Argento ha dichiarato di aver subito degli abusi da parte dell’uomo nel 1997 e di non aver mai parlato prima per timore di ritorsioni sulla sua carriera. In occasione di questa confessione Asia ha raccontato anche di essere stata molestata quando aveva solo 16 anni da un attore e regista italiano e inoltre di essere stata drogata e violentata anni più tardi da un regista statunitense.

I tatuaggi di Asia Argento

Asia Argento ha diversi tatuaggi e ha iniziato a farseli quando aveva solo 14 anni; ha anche un tatuatore di fiducia Marco Manzo. Asia ha tatuato un angelo sopra l’inguine, un occhio e la coda di una sirena con fiori dietro la schiena e dei fiori sui fianchi. Un tatuaggio simbolico quello del nome della sorella morta in un incidente.  Ha poi sul collo il tatoo di una collier antico in stile gotico, simile ad un lampadario e dei tatoo sulle dita, la scritta saved e Bob, come omaggio a Bob Marley.

Gli amori di Asia Argento

La storia d’amore più nota di Asia Argento è quella con Morgan, il cantante dei Bluvertigo. I due hanno una relazione che dura dal 2000 al 2007 e nel 2001 hanno una figlia, Anna Lou. Dall’agosto 2008 Asia è invece sposata con il regista Michele Civetta e nello stesso anno la coppia ha dato alla luce un bambino, Nicola Giovanni. Nel 2012 Asia e Michele si separano.

Dopo il secondo matrimonio Asia ha alcuni flirt come ad esempio Max Gazzè. L’attrice dichiara di non volere una storia seria, perché non vuole illudersi di nuovo e pensa che sia meglio dedicare il proprio tempo a se stessa e a crescere i suoi figli.

La carriera di Asia Argento

Come figlia d’arte Asia inizia la sua carriera da bambina, partecipando tra il 1984 e il 1989 a ben sei film. L’attrice recita nel suo primo film quando ha solo 9 anni, nel 1984 in Il ritorno di Guerriero. Nello stesso anno la troviamo nella miniserie Sogni e Bisogni. In seguito Asia recita in due film di genere horror del padre, Demoni 2 … L’incubo ritorna e La chiesa.

Nel 1988 ha il suo primo ruolo da protagonista nel film Zoo e nel 1989 Nanni Moretti la sceglie per un ruolo in Palombella rossa. La giovane attrice continua poi a recitare in molti film del padre come Trauma nel 1993, La sindrome di Stendhal nel 1996, Il fantasma dell’Opera nel 1998.

Oltre che per il padre Asia lavora anche per altri registi; nel 1992 la troviamo nel film di Michele Placido, Le amiche del cuore, nel 1994 con Verdone in Perdiamoci di vista che le vale un David di Donatello e un Ciack d’oro. Nello stesso anno Asia è anche una delle protagoniste del film francese La regina Margot. Nel 1996 la troviamo nel film Compagna di viaggio con cui vince un altro David di Donatello. Nel 1997 partecipa al film Viola bacia tutti.

Nel 1998 Asia inizia la sua carriera internazionale recitando nel film New Rose Hotel; dopo questa esperienza lavora molto all’estero soprattutto in Francia; recita in I miserabili e nel film americano Rob Cohen xXx.

Dal 1994 Asia diventa anche regista con il suo primo cortometraggio, Prospettive. Nel 2000 realizza Scarlet Diva, il suo primo lungometraggio. Nel 2004 dirige il film Ingannevole è il cuore più di ogni altra cosa, con attori di fama internazionale. Nel 2005 è nel cast del film Last Days. Asia realizza anche moltissimi videoclip per l’amica e cantante Loredana Bertè.

Asia ha anche alcune esperienze come cantante: un’interpretazione insieme a Brian Molko, leader dei Placebo, della canzone Je t’aime, moi no plus e nel 2008 collabora all’album Da A ad A- Teoria delle catastrofi con l’ex compagno Morgan.

Nel 2011 Asia torna in televisione partecipando alla fiction Sangue caldo; nel 2013 dirige un nuovo lungometraggio, il film Incompresa che viene candidato a 4 Nastri d’argento; ancora nel 2014 la vediamo come attrice nella fiction Rodolfo Valentino. Tra il 2013 e il 2014 Asia intraprende anche un’esperienza da modella per Ermanno Scervino. Nel gennaio 2015 partecipa come giudice al nuovo talent Forte forte forte. Nello stesso anno Asia è al Giffoni Film Festival e annuncia che abbandonerà la carriera di attrice per dedicarsi a quella di regista. Nel febbraio 2016 partecipa come concorrente a Ballando con le stelle e dal novembre dello stesso anno conduce il programma Amore criminale. Asia è anche scrittrice di racconti e poesie.

Giulia Rebel biografia

Giulia Rebel

Cosima Coppola biografia

Cosima Coppola