Camilla Raznovich biografia
Fonte Instagram
in

Camila Raznovich

La vita privata di Camila Raznovich

Camila Raznovich è nata a Milano il 13 ottobre del 1974 ed è una conduttrice televisiva, diventata famosa grazie a MTV Italia. Il padre è argentino di origine russa e religione ebraica, mentre la madre italiana di religione cattolica. La ragazza è cresciuta in una comunità hippy in India, dato che i genitori hanno seguito per molti anni Osho Rajneesh, un maestro di vita che mischiava diverse religioni. All’età di 10 anni, però, è tornata in Italia, precisamente a Milano, dove ha frequentato il liceo classico Beccaria.

Le misure di Camila Raznovich

Camila è alta 160 centimetri e pesa 50 chili.

Tatuaggi e significati

La conduttrice non ha tattoo.

Gli amori di Camila Raznovich

La Raznovich è stata sposata con un ragazzo australiano dal quale si è separata nel 2001, quando ha lasciato New York per tornare in Italia e lavorare per MTV Italia.

Inoltre, è stata legata all’architetto Eugenio Campari, con il quale ha avuto due figlie: Viola, nata il 12 luglio del 2009, e Sole, nata il 16 aprile del 2012.

Nel giugno 2019 si è fidanzata con l’imprenditore francese Loic Fleury.

La carriera di Camila Raznovich

La prima apparizione televisiva della conduttrice è nella trasmissione Karaoke, nel 1992 condotta da Fiorello. Successivamente, è diventata famosa per essere uno dei volti principali di MTV con programmi come Hanging Out, Amour, Dial MTV, Select, Hitlist Italia, MTV Regeneration, Loveline, MTV On the beach, Drugline, Kiss and Tell, Girls’ Night, Voice e Live Earth.

Inoltre, ha preso parte a Night Espress, Sformat, Le Relazioni Pericolose, Amore Criminale, Tatami, Lasciami cantare!, Mamma mia che domenica, Mamma mia che settimana, Telethon e Il borgo dei borghi.

Dal 2014 sostituisce Licia Colò nel programma Alle falde del Kilimangiaro. Ha condotto, infatti, Kilimangiaro – Tutto un altro mondo, Kilimangiaro Magazine, Kilimangiaro Summer Nights, Kilimangiaro – Ci divertiamo un mondo e Kilimangiaro – Tutte le facce del mondo.

La Raznovich collabora anche con la stampa. Tiene una rubrica settimanale, Il mondo di Camila, per l’edizione milanese del Corriere della Sera, cura la rubrica della posta, La posta di Camila, sul mensile Max e scrive la rubrica e il blog M’Ammazza per IoDonna.

2 Comments

Leave a Reply
  1. Sinceramente ti ammiro molto e ti ringrazio per la splendide domeniche invernali trascorse insieme. C i a o.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Eleonora Giorgi biografia

Eleonora Giorgi

Filippa Lagerback biografia

Filippa Lagerback