Demi Moore biografia
Fonte Facebook
in

Demi Moore

  • Nome d'arte: Demi Moore
  • Soprannome: Gimme Moore
  • Data di nascita: 11 novembre 1962 (domenica)
  • Età: 55 anni
  • Segno zodiacale: Scorpione
  • Professione: Attrice
  • Luogo di nascita: Roxwell, New Mexico (USA)
  • Altezza: 165 cm
  • Peso: 56 kg
  • Account social: Facebook Twitter

La vita privata di Demi Moore

Demi Moore, all’anagrafe Demetria Gene Guynes, nasce l’11 Novembre 1962 a Roxwell, New Mexico (USA) da Virginia e Charles Harmon Sr. Il padre è un pilota dell’US Air Force e abbandona la famiglia poco prima della nascita della bambina. Il cognome dell’attrice è quello del patrigno, Danny Guynes.

L’infanzia e l’adolescenzadi Demi sono piuttosto difficili: i frequenti traslochi, un problema alla vista e l’alcolismo dei genitori contribuiscono al temperamento inquieto della ragazza.

I problemi della famiglia culminano con la morte del patrigno, che si suicida inalando ossido di carbonio.

La madre di Demi Moore morirà di cancro nel 1998.

Gli amori di Demi Moore

Il primo matrimonio (1980-1985) di Demi Moore è con il musicista Freddy Moore di cui dopo la separazione mantiene il cognome.

In seguito Demi Moore instaura una relazione on-off (1985-1987) con l’attore Emilio Estevez, sua co-star nel film St. Elmo’s Fire.

Il secondo matrimonio è con Bruce Willis (1987-2000) da cui ha tre figlie: Rumer Glenn (1988) Scout LaRue (1991) e Tallulah Belle (1994). I due formano una delle coppie più glamour degli anni Novanta e dopo il divorzio mantengono rapporti amichevoli.

Demi Moore e la stagione dei toy boy

Demi inaugura la stagione dei toy-boy fidanzandosi con l’istruttore di arti marziali Oliver Whitcomb, più giovane di lei di sette anni. La relazione dura dal 1999 al 2002.

Il terzo matrimonio (2005-2013) è con il modello e attore Ashton Kutcher, di sedici anni più giovane di lei. Tra gli invitati al ricevimento anche l’ex marito di lei Bruce Willis. La relazione si incrina nel 2011 quando la modella Sara Leal racconta ai giornali la notte di sesso a Las Vegas passata con Kutcher. Segue per Demi un periodo di profonda depressione, e nel gennaio 2012 tv e web diffondono una telefonata al 911 di una amica della Moore, preoccupata per lo stato confusionale dell’attrice. Demi e Ashton divorziano nel 2013.

La Moore frequenta poi il musicista Sean Friday (2013-2015), più giovane di lei di ventiquattro anni.

Demi Moore e l’ossessione del corpo perfetto

In una intervista concessa ad Harper’s Bazaar nel 2014, Demi Moore confessa di aver speso circa 500 mila dollari per il suo corpo, e di sperare che le figlie non cadano vittime della sua stessa ossessione per la magrezza e la giovinezza.

Demi Moore si è sottoposta ad interventi di liposuzione alle ginocchia, ai fianchi, cosce, stomaco, lifting alle sopracciglia, aumento, riduzione e rimodellamento del seno, peeling chimico del viso e sbiancamento dei denti. La Moore ha sempre precisato di non aver mai fatto ricorso al bisturi sul viso.

Nel 2017, durante The Tonight Show, confessa a Jimmy Fallon di aver perso i denti anteriori per lo stress e la foto dell’attrice sdentata fa il giro del web.

La carriera di Demi Moore

Demi Moore è una icona del cinema degli anni Novanta: grandi occhi luminosi e fisico mozzafiato, ha fatto discutere con i suoi film, spesso a sfondo erotico.

Convinta dall’amica Nastassja Kinsky a tentare la strada del cinema, nei primi anni ottanta lavora nella soap americana General Hospital, poi si fa notare in varie produzioni con registi importanti tra cui Joel Schumaker e Neil Jordan.

Nel 1990 raggiunge la fama planetaria divenendo la protagonista di Ghost, film campione d’incassi diretto da Jerry Zucker con Patrick Swayze e Whoopy Goldberg. La scena d’amore tra Demi e Patrick sulle note di Unchained Melody dei Righteous Brothers è ormai parte della storia del cinema.

Fa scalpore e tendenza la sua copertina di Vanity Fair del 1991, che ritrae Demi nuda con il pancione.

Gli anni novanta sono un decennio ricco di soddisfazioni per Demi Moore, con una sequela di titoli di grande successo e risalto mediatico: Codice d’onore (1992) di Rob Reiner accanto a Tom Cruise e Jack NicholsonProposta indecente (1993) con un maturo Robert Redford che le offre un milione di dollari per una notte di passione.

Seguono i film: Rivelazioni (1994) in cui recita accanto a Michael Douglas, Striptease (1996) e Soldato Jane (1997) di Ridley Scott, in cui l’attrice interpreta una donna che vuole entrare nei marines. Il look di Demi Moore nel film la mostra con una chioma rasata a zero e un fisico possente. Sempre nel 1997 l’artista ottiene un buon successo di critica con la serie tv Tre vite allo specchio.

Nel decennio successivo Demi Moore ottiene uno strepitoso successo partecipando al film Charlie’s Angels-Più che mai (2003) accanto a Cameron Diaz, Drew Barrymore e Lucy Liu. Demi ha il ruolo della cattiva, un ex angelo di Charlie che si è data al crimine.

Dopo varie partecipazioni in film e serie tv, nel 2017 è nel cast della serie televisiva Empire.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Fiordaliso biografia

Fiordaliso

Nadia Toffa biografia

Nadia Toffa