Giorgio Pasotti biografia
in

Giorgio Pasotti

La vita privata di Giorgio Pasotti

Giorgio Pasotti nasce a Bergamo il 22 Giugno 1973 in una famiglia benestante che gli dà subito l’opportunità di approfondire la sua passione. All’età di sei anni, infatti, inizia ad appassionarsi alle arti marziali orientali, complice anche l’influenza del padre Mario, grande conoscitore di questa disciplina.

Inizia così la pratica del karate, del kobudo e del wushu. A 13 anni decide di studiare e praticare solamente il wushu, l’arte marziale cinese che lo appassiona di più. Nel 1986 diventa la più giovane cintura nera d’Italia di wushu. Decide poi di trascorrere diversi periodi in Cina per approfondire da vicino il wushu e qui viene notato da una casa di produzione cinematografica che lo sceglie per interpretare un occidentale nel film d’azione Treasure Hunt. Così Giorgio inizia a studiare recitazione e contemporaneamente partecipa a diversi Campionati, confermandosi uno dei migliori occidentali della disciplina cinese.

L’incidente

il 12 Ottobre 2016 Giorgio Pasotti ha avuto un incidente in auto. Sono le ore 21, è la sera del suo spettacolo teatrale Da Shakespeare a Pirandello, Giorgio è a Camerino in auto mentre si reca a teatro. Percorrendo una scorciatoia che porta al centro della città, Giorgio ha uno scontro frontale con una macchina che proviene dalla direzione opposta. Fortunatamente l’incidente è lieve e Giorgio non riporta nessun danno fisicamente. Superata la paura iniziale, l’attore raggiunge il teatro e porta comunque in scena il suo spettacolo.

Tatuaggi e significati

Giorgio Pasotti non ha nessun tatuaggio.

Gli amori di Giorgio Pasotti

Giorgio Pasotti nel corso della sua vita ha avuto diverse relazioni ed è stato per questo spesso al centro del gossip.

Giorgio Pasotti e Elisa

Nel 2001 Giorgio Pasotti ha una relazione con la cantante Elisa. I due si conoscono sul set del videoclip Luce, canzone della stessa Elisa, di cui Giorgio è protagonista. La loro relazione, però, dura pochi mesi e rimangono in ottimi rapporti, tanto che poi Giorgio è tra gli invitati del matrimonio di Elisa avvenuto nel 2015.

Giorgio Pasotti e Giulia Michelini

Giorgio Pasotti e Giulia Michelini si conoscono sul set di Distretto di Polizia, ma la loro relazione inizia nel 2008 dopo essersi incontrati nuovamente sul set della fiction La scelta di Laura. Dopo meno di un anno, però, la loro storia finisce a causa di incomprensioni caratteriali. Superati i primi rancori, Giulia e Giorgio hanno deciso di rimanere buoni amici.

Giorgio Pasotti e Nicoletta Romanoff

La storia più importante di Giorgio Pasotti è sicuramente quella con Nicoletta Romanoff. I due si conoscono nel 2006 e inizialmente vivono la loro relazione tra tira e molla. Dopo essersi inizialmente separati, la coppia torna insieme nel 2009 e il 17 Gennaio 2010 nasce la loro primogenita Maria. Tuttavia nel 2014 Giorgio e Nicoletta si lasciano definitivamente e decidono di stabilire rapporti civili per il bene della figlia.

Giorgio Pasotti e Shari Moretto

Nel 2016 Giorgio Pasotti conosce Shari Moretto, modella 22 anni più giovane, con cui intraprende presto una relazione. La loro storia finisce dopo pochissimo tempo, i motivi della rottura sono sconosciuti, Giorgio non ha mai parlato pubblicamente di lei.

Giorgio Pasotti e Claudia Tosoni

Nel 2017 Giorgio Pasotti incontra l’attrice venticinquenne Claudia Tosoni grazie allo spettacolo Sogno di una notte di mezza estate di cui entrambi fanno parte. Trascorrono l’estate 2017 insieme a Formentera, sono complici, ridono e si scambiano coccole. Fanno la loro prima uscita pubblica come coppia durante il red carpet dell’ultimo Festival di Venezia, ormai non si nascondono più neanche sui social, ma l’attore preferisce comunque rimanere riservato e non lasciarsi andare a dichiarazioni pubbliche.

La carriera di Giorgio Pasotti

Dopo una parentesi di 6 anni in cui ha lavorato nell’ambiente cinematografico cinese, Giorgio esordisce come attore in Italia nel 1998. Sin da subito dimostra talento, tanto che si divide tra cinema, televisione e teatro.

Viene scelto diverse volte da Gabriele Muccino per essere nel cast dei suoi film, ma entra nel cuore del pubblico con il ruolo dell’ispettore Paolo Libero nella fiction di Canale 5 Distretto di polizia. Inizia così ad essere tra i protagonisti della televisione italiana, partecipa alle fiction E poi c’è Filippo e Due mamme di troppo, interpreta l’importante ruolo di David Copperfield nella miniserie a lui dedicata e nel 2012 diventa Giuseppe Garibaldi nella miniserie Anita Garibaldi. Contemporaneamente interpreta ruoli brillanti nelle commedie cinematografiche di Carlo Vanzina, appare nel film premio Oscar La grande bellezza e nel 2014 è il protagonista maschile del film Mio papà, presentato poi al Festival del film di Roma. Nel 2017 è di nuovo al cinema con Nove Lune e mezza, ma non accantona il teatro, sua grande passione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Valeria Melillo biofrafia

Valeria Milillo

Pietro Taricone biografia

Pietro Taricone