Giuseppe Zeno biografia
Fonte Instagram
in

Giuseppe Zeno

La vita privata di Giuseppe Zeno:

Giuseppe Zeno è un attore italiano, nato a Napoli l’8 maggio 1976 e cresciuto tra Ercolano e Vibo Marina, in Calabria. Da bambino aiuta suo padre e suo nonno, entrambi pescatori, e si imbarca con loro, rinunciando a trascorrere le estati a giocare come tutti i suoi amici.

Si diploma presso l’Istituto Tecnico Nautico di Pizzo, ma successivamente decide di seguire la sua passione per la recitazione, nonostante il dispiacere procurato al padre, che sperava seguisse le sue orme. Frequenta l’Accademia di Arti Drammatica della Calabria, in provincia di Reggio Calabria e poi anche quella di Varsavia.

Le misure di Giuseppe Zeno:

L’attore è alto 1,83 cm e pesa 80 kg. Per tenersi in forma gioca a calcio e va in mountain bike.

Gli amori di Giuseppe Zeno:

Giuseppe Zeno è sposato con l’attrice e modella Margareth Madè. I due si sono conosciuti nel 2015, grazie ad un amico in comune, e tra loro è stato un vero e proprio colpo di fulmine. Lui, colpito dalla sua bellezza pure, l’ha corteggiata come un uomo all’antica, con poesie e canzoni. Un anno dopo si sono scambiati le promesse a Siracusa e l’8 novembre 2017 hanno annunciato la nascita della loro primogenita, Angelica, attraverso un post sui loro profili social.

Felice Natale a tutti. #christmas #happychristmas #family #love

A post shared by Giuseppe Zeno (@giuseppezeno) on

La carriera di Giuseppe Zeno:

Giuseppe Zeno debutta al cinema nel 1996 con il film La mia generazione e a teatro nel 1997 con Le Troiane di Euripide. Dopo aver lavorato per due anni in Sud America, torna in Italia e ottiene alcune parti sia al cinema che in televisione. Il primo ruolo importante è quello di Alberto Fusaro nella quinta e nella sesta stagione della serie televisiva Incantesimo. Nel 2003 recita nel film Un mondo d’amore e successivamente nelle serie televisive Carabinieri, Un posto al sole, Gente di Mare e L’onore e il rispetto, dove interpreta uno dei protagonisti, accanto a Gabriel Garko e Cosima Coppola.

Nel 2008 compare nel film Liberarsi- Figli di una rivoluzione e nella miniserie in costume Artemisia Sanchez. L’anno successivo interpreta Giuliano Sallustio, un marito cinico e violento, nella serie televisiva Rossella, con protagonista Gabriella Pession.

Altri ruoli che l’hanno reso famoso e amato dal pubblico italiano sono quello di Francesco Russo, detto O’ Malese, ne Il clan dei camorristi, quello dell’ispettore in Le mani dentro la città e quello di Pietro Mori, nella serie Il paradiso delle signore, insieme a Giusy Buscemi.

Nel 2016 recita nella miniserie televisiva Baciato dal sole, con Guglielmo Scilla e nel 2017 in Scomparsa, accanto a Vanessa Incontrada, dove interpreta il vicequestore che indaga sulla scomparsa di due ragazze.  L’anno seguente prende parte al film La tenerezza di Gianni Amelio, ambientato a Napoli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Simone Inzaghi biografia

Simone Inzaghi

Luigi Tenco biografia

Luigi Tenco