Maurizio Costanzo biografia
in

Maurizio Costanzo

La vita privata di Maurizio Costanzo

Maurizio Costanzo nasce a Roma il 28 agosto 1938, figlio di un impiegato del Ministero dei Trasporti e di una casalinga. Cresce a Roma, dove si diploma al liceo classico Giulio Cesare (lo stesso dove, qualche anno dopo, si diplomerà Antonello Venditti, ex marito di Simona Izzo, la quale dal 1983 al 1986 è stata la compagna di Costanzo). Subito dopo il diploma inizia a collaborare con alcuni giornali e radio, fin quando trova spazio anche in televisione, dove da più di trent’anni conduce programmi che si occupano di politica e attualità. Dobbiamo ricordare che tra gli anni ’80 e ’90, ha portato in televisione il particolare e delicato problema della mafia, invitando nel salotto del Maurizio Costanzo Show, tra gli altri, il giudice Giovanni Falcone. Questi atti non passarono inosservati: nel 1993, Cosa Nostra cercò di uccidere Costanzo in un attentato fallito.

Dal 1995 al 2009 è stato professore di Teoria e Tecnica del linguaggio radiotelevisivo all’università Sapienza di Roma e nell’anno accademico 2011/2012 ha insegnato Sociologia della comunicazione radio-televisiva all’università Niccolò Cusano.

Ha tre matrimoni alle spalle ed è sposato dal 1995 con Maria De Filippi. Ha tre figli, ai quali è molto legato, ed è nonno di quattro nipoti. Una curiosità: ogni settimana i nipotini vanno a trovarlo al lavoro, evento che lo rende molto felice ed orgoglioso.

Le misure di Maurizio Costanzo

Maurizio Costanzo ama molto il cibo: testimone delle sue “scappatelle” culinarie è Maria De Filippi, che in qualche intervista ha dichiarato di aver tentato più volte di metterlo a dieta senza molti risultati. L’ultima trovata è stata quella di ordinare lei stessa i pasti che arrivano ogni giorno nell’ufficio del marito, in modo tale da controllare tutto ciò che mangia.

L’attentato da parte della mafia

Il 14 maggio 1993, Maurizio Costanzo e l’allora fidanzata Maria De Filippi sono stati vittima di un attentato fallito ad opera di Cosa Nostra. L’attentato prevedeva di fare esplodere un’auto imbottita di tritolo parcheggiata in via Fauro (Roma) a pochi metri dal teatro Parioli, dove all’epoca Costanzo conduceva il Maurizio Costanzo Show. L’attentato fallì per un’incertezza del sicario, che si trovò davanti una macchina diversa rispetto a quella dove di solito i due viaggiavano e premette, quindi, il pulsante con qualche secondo di ritardo. L’attentato è stato un gesto di ritorsione nei confronti di Costanzo, che da molto tempo si occupava della lotta alla mafia nei suoi programmi televisivi.

Gli amori di Maurizio Costanzo

Lori Sammartino

Nel 1963, Maurizio Costanzo si sposa con la fotoreporter Lori Sammartino, di quattordici anni più grande di lui. Il matrimonio finisce qualche anno più tardi, quando lui si innamora di Flaminia Morandi, una giornalista.

Flaminia Morandi

Allora Flaminia Morandi era sposata con un altro uomo, che lasciò per Costanzo. Da lei, il conduttore ha due figli, Camilla (nata nel 1973 e sceneggiatrice della Rai) e Saverio (nato nel 1975, regista). Morandi e Costanzo si lasciano alla fine degli anni settanta.

Simona Izzo

Tra il 1983 e il 1986, Costanzo ha una relazione con l’attrice Simona Izzo. Egli stesso ha dichiarato più volte che con la Izzo si è sentito molto trasportato, tanto da considerare la loro convivenza un vero e proprio matrimonio.

Marta Flavi

Nel 1989, convola a nozze con la conduttrice Marta Flavi: il matrimonio dura solo un anno e divorziano nel 1995.

Maria De Filippi

Dopo qualche tempo dalla fine della relazione con la Flavi, Costanzo inizia una storia con Maria De Filippi, che allora lavorava come sua assistente. Nel 1995, i due si sposano con rito civile a Roma: il matrimonio viene celebrato dall’allora sindaco Francesco Rutelli. Nel 2004, i due adottano il dodicenne Gabriele.

La carriera di Maurizio Costanzo

Inizia la carriera giornalistica da giovanissimo collaborando con un giornale romano. Nel 1960 diventa responsabile della redazione di Grazia, ma dal 1962 in avanti, inizia a fare parte anche del mondo della radio e, qualche anno dopo, della televisione, continuando comunque a lavorare per i giornali. Nel 1982 inizia a condurre il suo programma di spicco, il Maurizio Costanzo Show, mentre due anni dopo inizia a lavorare a Buona domenica, famoso programma in onda alla domenica, dove conducono anche Claudio Lippi, Luca Laurenti, Paola Barale e Laura Freddi.

Nel 2016 inizia a condurre il nuovo format L’Intervista, nel quale ogni settimana vengono proposte delle interviste fatte ai personaggi del mondo dello spettacolo, politico e criminale. Come programma radiofonico è utile ricordare Radio Costanzo Show, talk show di intrattenimento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Marco Cartasegna biografia

Marco Cartasegna

Patty Pravo biografia

Patty Pravo