Miriam Leone biografia
Fonte Instagram
in

Miriam Leone

La vita privata di Miriam Leone

Miriam Leone nasce il 14 aprile 1985 a Catania da papà Ignazio e mamma Gabriella, la quale ha solo 19 anni quando nasce sua figlia. Dopo qualche anno nasce suo fratello Sergio. La Leone legge già a 4 anni ed eredita da suo padre, professore, la passione per i libri e la poesia. Durante l’adolescenza alterna la lettura al trekking sull’Etna.

Appassionata di materie umanistiche, si iscrive al liceo classico e successivamente all’Università di Catania per studiare Lettere con indirizzo Arti e Spettacolo. Dopo la partecipazione a Miss Italia, il lavoro nel mondo della televisione diventa prioritario e la Leone non termina gli studi universitari.

L’aspetto di Miriam Leone

Con gli occhi verdissimi, la pelle di porcellana e un lato B invidiatissimo, soprattutto dopo la scena di nudo in 1992, è una delle attrici italiane più belle, nella sua semplicità da ragazza della porta accanto. Miriam è alta circa 177cm per 62 kg. per Pare che il suo colore di capelli sia castano, anche se li tinge di rosso. La sua bellezza non passa inosservata, facendole vincere sia il Premio Miss Prima dell’Anno 2008, poi Miss Italia nello stesso anno.

Curiosità e tatuaggi

Nonostante i colori non proprio mediterranei, Miriam Leone è fiera della sua sicilianità. Porta nel portafoglio un baffo del suo gatto Gaetano, come portafortuna. È molto colta, si ritiene femminista e il suo profilo Instagram rivela la sua raffinatezza, tra foto d’arte e citazioni letterarie. Ha un tatuaggio sul fianco sinistro in cui è rappresentato un giglio rosso.

 Gli amori di Miriam Leone

Dopo la rottura, nel 2016, con Boosta, componente dei Subsonica, Miriam Leone inizia a frequentare Matteo Martari, ex fornaio, modello e attore, classe 1983. I due si conoscono sul set di Non uccidere, e da lì diventano inseparabili. È invece senza fondamenta la voce di un ipotetico flirt con Pif, conduttore radiofonico e attore, con cui Miriam dichiara di avere solo un rapporto lavorativo.

✨✨✨ #buonasera #accussì #comebackhome

A post shared by miriam leone (@mirimeo) on

I successi di Miriam Leone

La vittoria a Miss Italia nel 2008 è un trampolino di lancio per Miriam Leone, che approda in TV con Uno mattina, al fianco di Arnaldo Colasanti. Successivamente conduce Mattina in famiglia insieme a Tiberio Timperi. Nel 2010 recita nei film  Genitori & figli – Agitare bene prima dell’uso e Il ritmo della vita.

Dopo essere entrata nel cast di Distretto di Polizia, inizia a recitare al fianco di Terence Hill nella fiction Un passo dal cielo: è il 2012. La svolta risale al 2014, quando esce al cinema Fratelli unici, film in cui recita con Luca Argentero, Carolina Crescentini e Raoul Bova. Seguono le famosissime e fortunate serie 1992, La dama velata e Non uccidere.

Nel 2015 e nel 2016 è nel cast dei film In guerra per amore, Fai bei sogni e Un paese quasi perfetto. Ritorna sul grande schermo nel 2018, recitando al fianco di Fabio De Luigi in Metti la nonna in freezer.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Stefano Accorsi biografia

Stefano Accorsi

Hellen Hidding biografia

Ellen Hidding