Nino Frassica biografia
Fonte Instagram
in

Nino Frassica

La vita privata di Nino Frassica

Nino Frassica, all’anagrafe Antonio, nasce a Galati Marina in provincia di Messina l’11 Dicembre 1950.

Fin da ragazzino è appassionato di spettacolo e spesso marina la scuola per chiudersi al cinema, abitudine che gli costa due bocciature per troppe assenze.

Nino Frassica non ha mai preso la patente, motivo per cui usa mezzi pubblici e taxi per spostarsi.

Gli amori di Nino Frassica

Nino Frassica è stato sposato con la collega Daniela Conti (1985-1993), conosciuta in gioventù a Messina durante dei corsi di teatro. La coppia non ha avuto figli.

Scottato dal divorzio avvenuto nel 1993, Nino si dichiara single per i venti anni successivi.

Nel 2017 il settimanale Diva e Donna pubblica delle foto di lui in compagnia di Barbara Exignotis, ex attrice pornografica nota come Blondie, di 25 anni più giovane di lui. Nello stesso anno le cronache rosa riportano la notizia delle loro nozze con rito civile, anche se l’attore, molto geloso della sua privacy, non ha mai confermato ufficialmente.

Le misure

L’attore Nino Frassica è alto circa 172 cm per 85 kg di peso.

La carriera di Nino Frassica

La carriera di Nino Frassica comincia a Messina come animatore e intrattenitore nelle scuole, nei locali, nelle feste di piazza.

L’incontro con Renzo Arbore

Trasferitosi a Milano, dopo un anno di studi al Piccolo Teatro si fa notare da Renzo Arbore grazie ad un messaggio divertente lasciatogli sulla segreteria telefonica.

Eskeree💋💔

A post shared by nino_frassica (@nino_frassica_official_) on

L’incontro con il grande showman pugliese è decisivo e Nino Frassica lo ricorda così:

“Arbore mi ha richiamato, abbiamo parlato un pò, ed ha capito che la mia comicità era molto simile alla sua. Io ero un suo fan, e questo mi ha avvantaggiato. Mi chiese di andarlo a trovare se fossi passato da Roma. Così ci siamo incontrati e di lì è iniziato il nostro percorso insieme”.

Al fianco di Arbore, debutta in tv nello storico varietà Quelli della notte (1985) conquistando la popolarità con il personaggio di frate Antonino da Scasazza e segnando l’inizio di un brillante e duraturo successo.

Segue Indietro tutta (1987-1988) in cui Frassica presenta la parodia del bravo presentatore televisivo con indosso giacche tempestate di brillantini e dai colori smaglianti. Sotto ai baffi, il sorriso   che anticipa sempre lo scoppio di risate fragorose da parte del pubblico.

Il successo televisivo, radiofonico e cinematografico

La sua popolarità cresce come ospite dei principali programmi di intrattenimento della Rai: Fantastico, Domenica in, Scommettiamo che, I cervelloni, Acqua calda.

Quando eravamo giovani💋

A post shared by nino_frassica (@nino_frassica_official_) on

Negli anni Duemila è in Colorado CafèMarkette (2004) condotto da Piero Chiambretti, I migliori anni (2008) condotto da Carlo Conti.

Dal 1999 è l’amatissimo maresciallo Cecchini nella fiction di RaiUno Don Matteo, accanto al collega Terence HillDel suo ruolo divenuto così popolare Frassica dice:

Dopo tanti anni mi sono identificato con il personaggio. Se vedo passare qualcuno con il rosso lo rimprovero, se vedo qualcuno che non rispetta le regole mi sento di intervenire con spirito civico”.

Lavora con successo anche in radio: Lillo e Greg 610 (2010) nel ruolo del mago Acirfass, Meno male che c’è Radio2 (2011) con il cantautore Simone Cristicchi.

Tra le esperienze cinematografiche: Il Bi e il Ba di Maurizio Nichetti (1985), Mortacci di Sergio Citti  (1989), Sognando la California  di Carlo Vanzina (1992), Somewhere di Sofia Coppola (2010), Workers di Lorenzo Vignolo (2012), Cha cha cha di Marco Risi (2013).

Dal 2015 è nel cast di Che fuori tempo che fa condotto da Fabio Fazio e l’anno successivo è ospite al Festival di Sanremo conquistando il picco di ascolti del programma.

Nel 2018 è Fra’ Giacinto nella serie La mafia uccide solo d’estate e nuovamente ospite al Festival di Sanremo come Maresciallo Cecchini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Lidia Bastianich biografia

Lidia Bastianich

Dalida biografia

Dalida