Stevie Van Zandt biografia
in ,

Steven Van Zandt


Notice: Undefined variable: arrBD in /var/www/clients/client4/web70/web/wp-content/plugins/envireit-personaggi/envireit-personaggi.php on line 598

Notice: Undefined variable: arrBD in /var/www/clients/client4/web70/web/wp-content/plugins/envireit-personaggi/envireit-personaggi.php on line 643

La vita privata di Steven Van Zandt

Steven Van Zandt è nato a Winthorp il 22 novembre del 1950. Le sue origine sono italiane e Cheyenne (nativi americani), i nonni erano emigrati negli Stati Uniti dalla Calabria, per la precisione da Lamezia Terme. Steven cambiò il suo cognome in Van Zandt, il nome del secondo marito di sua madre.

Le misure di Steven Van Zandt

Steven è alto 170 cm e pesa 65 Kg.

Tatuaggi e significati

Steven Van Zandt non ha nessun tatuaggio.

Gli amori di Steven Van Zandt

Steven è felicemente legato a sua moglie Maureen, sposata nel 1982, la coppia non ha avuto figli. Non ci sono mai stati gossip o pettegolezzi che mettessero in dubbio la fedeltà di Steven.

La carriera di Steven

I successi da musicista al fianco di Bruce Springsteen

Van Zandt nasce come musicista ed è uno dei collaboratori storici del grande Bruce Springsteen. Sono opera di Steven molte delle musiche della E Street Band, il gruppo che accompagna da sempre Springsteen. Steve ha abbandonato la band nel 1984 e ci è ritornato negli anni 90,  negli anni di assenza dal gruppo ha lanciato alcuni album da solista.

L’esordio in tv nei panni di Silvio Dante

Nonostante Steven Van Zandt sia un musicista di altissimo livello, raggiunge il successo nel 1999 interpretando il ruolo del mafioso Silvio Dante ne I Soprano. Fino a quel momento non aveva mai recitato, ma David Chase lo ritenne ideale per la parte del consigliere del boss Tony Soprano. Silvio Dante fu uno dei pochi attori rimasti in vita e fedeli per tutte le 6 stagioni a Tony, anche se nelle ultime puntate un attentato lo ridusse in fin di vita. Nella serie tv I Soprano non fu l’unico cantante a vestire i panni di un boss, anche il mafioso Rusty delle famiglie di New York era infatti interpretato da Frankie Valli, il cantante della sigla di Grease.

Protagonista nella serie tv  Lilyhammer

Il volto da “mafioso” di Van Zandt non passò inosservato neanche ai norvegesi. Nel 2012 Steven viene scelto per interpretare un mafioso italo-americano che tenta di iniziare un nuova vita in Norvegia,nella serie Lilyhammer. Il suo amico Bruce Springsteen reciterà in un episodio nei panni del fratello del boss.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Oscar Branzani biografia

Oscar Branzani

Sabrina Ghio biografia

Sabrina Ghio