vanessa incontrada biografia
in

Vanessa Incontrada

La vita privata di Vanessa Incontrada

È nata a Barcellona il 24 novembre del 1978 da padre italiano e madre spagnola. Nel 2008 è diventata madre di Isaal, nata dalla relazione con l’attuale compagno Rossano Laurini con cui convive a Follonica.

La relazione tra i due è cominciata nel 2007, dopo che Rossano ha lasciato la sua ex moglie Chiara.

Prima Vanessa è stata fidanzata con Andrea Palmieri (fratello di Chiara).

Le misure di Vanessa Incontrada

Vanessa incontrada, è alta 1,70 m e pesa 65kg. Proprio di recente è stata criticata per il suo peso e la sua forma curvy mostrata agli ultimi Wind Music Awards, tanto che si è parlato di gravidanza. Carlo Conti (amico e collega con cui ha condotto il medesimo programma), l’ha immediatamente difesa, chiudendo la triste polemica con una foto della collega su Instagram in cui ha scritto:

Vanessa sei una delle donne più belle, intelligenti, brave, che ama il proprio lavoro… Che io conosca… Continua sempre così! E non ti curar di loro….. sei bellissima..

Le critiche per il peso

Non è la prima volta che la donna viene criticata per il suo aspetto fisico: le prime critiche infatti, risalgono al 2008 periodo in cui la bella spagnola era in dolce attesa. “Le critiche per la mia forma fisica mi hanno fatto soffrire, ma non ho mai smesso di amarmi e soprattutto non ho mai smesso di amare il cibo.

Tatuaggi e significati

Vanessa Incontrada ha un tatuaggio sul braccio destro dedicato a suo figlio, in cui appunto sono raffigurati in un disegno una mamma con il suo bambino stilizzati

Gli amori di Vanessa Incontrada

Gli unici grandi amori di Vanessa Incontrada sono stati Andrea Palmieri e Rossano Laurini.

Fece scalpore nel mondo nel gossip il ‘tradimento’ di Vanessa nei confronti del suo ex Andrea Palmieri (che è inoltre il fratello della sua amica Chiara Palmieri) con Rossano Laurini (ormai ex marito della stessa Chiara).

Non dev’essere stato un colpo facile per Vanessa quello di ritrovarsi su tutti i giornali ed essere giudicata per il duplice tradimento. Vanessa ci ha tenuto a precisare di essere arrivata nella vita di Rossano quando già il suo matrimonio era sgretolato.

La carriera di Vanessa Incontrada

Dopo aver lavorato qualche anno come modella ed essersi trasferita in Italia, Vanessa fa il suo esordio in tv su Italia 1 nel 1998 con il programma musicale “Super”.

Ha un’esperienza radiofonica su Rtl alla conduzione di “Protagonisti” e nel 2001 conduce Sanremo Giovani. A sancire la carriera sul grande schermo ci pensa Pupi Avati che nel 2003 la sceglie come protagonista del film “Cuore altrove” che riceverà molti consensi e che le farà vincere  il premio come miglior attrice emergente al Festival di Fiano.

Nel mondo televisivo diventa famosa grazie a “Zelig” che condurrà dal 2004 a fianco dell’amico Claudio Bisio per ben tre edizioni consecutive.

Dopo aver girato altri film in Italia ad ottobre 2006 si trasferisce in Spagna per il suo primo film spagnolo “Todos estamos invitados” che tratta di una vicenda legata al mondo dell’ ETA (organizzazione terroristica favorevole all’indipendenza dei Paesi Baschi).

Nel 2007 debutta a teatro come protagonista del musical Alta Società, in cui interpreta Tracy Lord.

A giugno 2009 condurrà per la prima volta la terza edizione dei Wind Music Awards all’Arena di Verona (che condurrà nuovamente dal 2011 al 2014 e poi nuovamente nel 2017).

Ha avuto grande successo  come protagonista delle serie tv mandate in onda su Rai Uno dal titolo”Un’altra vita” (2014) e “Anna & Yousef”, in cui interpreterà personaggi femminili molto forti, seppur diversi tra loro.I

Ad aprile 2016 è protagonista di “Non dirlo al mio capo” fiction trasmessa su Rai 1.

Torna su Sky dal 2016, come giudice del talent show “Dance  Dance Dance” mandato in onda su Fox Life. Nel 2017 invece, sarà stilista per il marchio Elena Mirò. Ad ispirarla? “Senza dubbio la bellezza femminile”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Francesco Monte biografia

Francesco Monte

giulia carnevali biografia

Giulia Carnevali