vasco rossi biografia
in

Vasco Rossi

La vita privata di Vasco Rossi

Vasco Rossi nasce a Zocca, in provincia di modena, il 7 febbraio del 1952. Il suo nome viene scelto per onorare un uomo conosciuto dal padre di Rossi durante la detenzione in Germania nella Seconda Guerra Mondiale.

Come spesso ammetterà nel corso della sua vita, la sua infanzia e adolescenza è costituita per la maggior parte da figure femminili, che amerà profondamente: la madre Novella, la zia adottiva Ivana (amica di famiglia), la nonna Ortensia e Caterina, figlia di Ivana, che Vasco considera come una sorella.

Il padre, Giovanni Carlo Rossi, muore di infarto nel 1979, poco tempo prima che Vasco iniziasse a farsi conoscere ed apprezzare dal pubblico. La madre, Novella Corsi, invece, è ancora viva (2017).

Un abbraccio a tutta la Sardegna!

A post shared by vasco rossi (@vascorossi52) on

Gli amori di Vasco

È degli anni ottanta il famoso flirt con Barbara D’Urso anche se in realtà si sa ben poco di questa storia.

Il cantante ha tre figli: i primi due sono nati nel 1986 da madri diverse; il primo, Davide, è frutto dell’amore tra Vasco e Stefania Trucioli mentre il secondo, Lorenzo, tra Vasco e Gabriella, a cui è stata dedicata la canzone “Gabri”.

Nel 1991 nasce Davide, figlio di Laura Schmidt, fidanzata di lunga data del Blasco e sua moglie dal 2012. Davide è coautore di alcune canzoni del padre, tra cui L’Ape Regina, contenuta nell’album Sono innocente. 

La carriera di Vasco Rossi

Il primo avvicinamento alla musica avviene durante l’infanzia, quando, spinto dalla madre, inizia a prendere lezioni di canto, mentre dopo il Sessantotto – parallelamente alla nascita delle prime radio libere – inizia ad avvicinarsi al mondo dei disc jockey, fondando nel 1975 Punto Radio

Alla fine degli anni settanta pubblica i primi due lavori: Silvia/Jenny …Ma cosa vuoi che sia una canzone, ma il vero successo arriva solo all’inizio degli anni ottanta, in coincidenza con alcuni dei suoi successi più famosi, come Vado al massimo, Vita spericolata Siamo solo noi. 

La noia…

A post shared by vasco rossi (@vascorossi52) on

Nel biennale 1982/83 si presenta a Sanremo, rispettivamente con le canzoni Vado al massimo Vita spericolata suscitando parecchio scalpore per vari atteggiamenti considerati non idonei al contesto televisivo e musicale in cui si presentava.

L’1 giugno 2017, Vasco celebra i quarant’anni di attività musicale tenendo uno dei più grandi concerti rock della storia, battendo il primato di record mondiale per spettatori paganti (220.000 persone). Allestito all’interno del parco Enzo Ferrari di Modena, il “Modena Park” come l’evento è stato chiamato, è stato anche trasmesso in diretta tv su Rai uno: a condurre il programma Paolo Bonolis, che nel corso della serata ha intervistato alcuni personaggi molto vicini a Vasco, che lo hanno raccontato dal loro punto di vista. Tra gli altri è intervenuto Marco Materazzi e Maddalena Corvaglia, ex moglie del chitarrista di Rossi.

Sempre nel 2017, Vasco ha dichiarato che nel 2018 farà un tour. Ad oggi sono state nominate solo alcune delle città nelle quali si esibirà: Torino, Roma, Messina, Bari, Padova e Lignano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

nina dobrev biografia

Nina Dobrev

Bianca Atzei biografia

Bianca Atzei