Francesca Chillemi biografia
Fonte Facebook
in

Francesca Chillemi

La vita privata di Francesca Chillemi

Francesca Chillemi nasce a Barcellona Pozzo di Gotto, un comune di Messina, il 25 luglio 1985, da papà Salvatore e mamma Maria. Pur amando la sua terra natale, comincia a starle stretto il piccolo paese in cui vive e sogna di andare ad abitare in una grande città. A diciotto anni infatti, Francesca lascia la Sicilia  e si trasferisce a Roma, per partecipare a Miss Italia. Dopo aver vinto il concorso prosegue gli studi e prende la maturità al liceo classico. Oggi vive a New York con il compagno Stefano Rosso e la figlia Rania.

Le misure di Francesca Chillemi

Francesca Chillemi è alta 1,71 cm e pesa 57 kg.

Tatuaggi e significati

Francesca Chillemi ha un teschio tatuato sulla caviglia destra.

Gli amori di Francesca Chillemi

Francesca è legata sentimentalmente a Stefano Rosso, figlio di Renzo Rosso fondatore del brand Diesel.

Hanno una figlia Rania, nata il 22 febbraio 2016. I due si sono conosciuti grazie ad un’amica in comune, ma Francesca ha dichiarato che inizialmente c’è stato solo un flirt e il loro rapporto si è costruito con il tempo.

Prima di Stefano, la Chillemi ha avuto una relazione con Mutassim Gheddafi, figlio dell’ex dittatore libico, morto insieme al padre durante la battaglia di Sirte del 2011.

Successivamente è stata legata all’attore siciliano Francesco Scianna, terminata a causa di alcuni tradimenti da parte di lui.

Nel febbraio del 2012, durante una vacanza a Miami, conosce l’imprenditore tecnico cinematografico statunitense Jonathan Chetrit e la loro relazione, nonostante la distanza, riesce a sopravvivere per un lungo periodo fino alla rottura definitiva.

La carriera di Francesca Chillemi

La popolarità arriva nel 2003 quando vince, all’età di diciotto anni, la tanto ambita corona nel concorso di Miss Italia. Comincia così a lavorare come modella e in alcuni spot televisivi. Esordisce sul piccolo schermo con la quarta stagione della celebre serie Un medico in famiglia e partecipa ad alcune trasmissioni Rai, come I raccomandati di Carlo Conti. Nel 2005 conduce Aspettando Miss ItaliaSognando tra le noteMiss Italia: la sfida comincia.

Nel 2007 interpreta per due stagioni Laura Flestero nella serie Carabinieri e nello stesso anno è la coprotagonista in Gente di mare. Nel 2008 riceve il Premio Margutta nella sezione fiction.

Nel 2009 debutta sul grande schermo con Feisbum- il film e con Cado dalle nubi, con protagonista Checco Zalone. Negli anni seguiti recita in altre fiction e miniserie come Squadra antimafia e Notte prima degli esami ’82.

Dal 2011 entra nel cast della serie televisiva Che Dio ci aiuti, ambientata in un convento gestito da suor Angela, interpretata da Elena Sofia Ricci. Nella serie la Chillemi è Azzurra Leonardi, una ragazza inizialmente viziata ma che cambierà nel corso delle puntate. Nel 2012 è protagonista, nel ruolo di Nora, della miniserie televisiva Sposami, ispirata alle classiche commedie sentimentali di Hollywood. Nel 2013 conduce da Jesolo, la finale della settantaquattresima edizione di Miss Italia insieme a Cesare Bocci e Massimo Ghini.

Nel 2014 recita nella miniserie La bella e la bestia con protagonisti Alessandro Preziosi e Blanca Suarez. Nel 2016 entra nel cast dell’amata fiction Braccialetti Rossi, in cui interpreta la giovane mamma di Bobo, un ragazzo che entra in ospedale per effettuare un trapianto di cuore.

2 Comments

Leave a Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Selvaggia Lucarelli biografia

Selvaggia Lucarelli

Paolo Bonolis biografia

Paolo Bonolis