Matt Damon biografia
Fonte Facebook
in

Matt Damon

  • Nome d'arte: Matt Damon
  • Data di nascita: 8 ottobre 1970 (giovedì)
  • Età: 49 anni
  • Segno zodiacale: Bilancia
  • Professione: Attore
  • Titolo di studio: Diploma alla Cambridge Alternative School
  • Altezza: 178 cm
  • Peso: 85 kg

La vita privata di Matt Damon

Matthew Paige Damon, noto al pubblico con il nome di Matt Damon, è un attore e produttore statunitense. Nasce a Cambridge in Massachusetts l’8 Ottobre 1970. Nonostante il suo carattere solitario e introverso e il divorzio dei genitori Matt trascorre un’infanzia serena in una famiglia benestante. La madre Nancy Carlsson Paige, di origini finlandesi e svedesi, è una professoressa di pedagogia alla Lesley University, il padre, Kent Telfer Damon, di origini scozzesi e irlandesi, è un banchiere. Matt frequenta l’Università di Harvard che abbandona, però, dopo soli tre anni per dedicarsi alla sua passione più grande, la recitazione.

Matt Damon e Ben Affleck: amici inseparabili

Vicini di casa sin dall’età di dieci anni e compagni di liceo alla Cambridge Alternative School, Matt e Ben diventano amici per la pelle. I due condividono anche l’amore per il cinema che li porterà a lavorare spesso insieme. Negli anni novanta scrivono a quattro mani la sceneggiatura di Will Hunting – Genio ribelle, il film che cambierà per sempre la loro vita e li porterà nell’olimpo delle star di Hollywood.

Nel 1998 Matt e Ben vincono l’oscar per la migliore sceneggiatura e Matt si aggiudica anche quello di miglior attore protagonista per il ruolo di Will, il ragazzo prodigio dal carattere difficile e problematico. Robin Williams, presente nel cast del film, nei panni del professore Sean Maguire viene premiato invece come migliore attore non protagonista.

La moglie di Affleck, Jennifer Garner, durante il 24° American Cinematheque Award ha ironizzato sull’amicizia tra il marito e Damon dichiarando: “una delle più grandi storie d’amore di sempre”.

Gli amori di Matt Damon

L’attore è molto riservato riguardo alla sua vita privata ed è poco attivo sui social.

Damon conosce sul set di Fratelli per la pelle (2003) l’argentina Luciana Bozàn Barroso che sposerà nel Dicembre del 2005 con cerimonia privata. La coppia ha tre bambine: Isabella, Gaia Zavala e Stella Zavala nonché Alexia, la figlia di Luciana, avuta da un precedente matrimonio.

Luciana e Matt, dopo otto anni di matrimonio, hanno deciso di rinnovare le promesse organizzando una strepitosa cerimonia allo Sugar Beach Resort in St. Lucia alla quale hanno partecipato molte star del cinema.

La carriera di Matt Damon

Matt Damon inizia la sua carriera di attore calcando palcoscenici teatrali. Esordisce al cinema nel 1988 con un piccolo ruolo nel film Mystic Pizza a fianco di Julia Roberts e Vincent D’Onofrio.

La prima parte importante arriva con Il Coraggio della Verità (1996), film nel quale recita insieme a Denzel Washington e Meg Ryan. Per interpretare lo specialista Andrew Ilario, Matt è costretto a perdere 20 kg.

La carriera di Matt Damon inizia a decollare nel 1997 e l’attore viene chiamato da numerosi registi di spessore come Francis Ford Coppola e Steven Spielberg.

Diretto da Coppola è il giovane avvocato Rudy Baylor nell’Uomo della pioggia – The Rainmaker, film tratto dall’omonimo libro di John Grisham. Spielberg lo sceglie per interpretare il soldato James Francis Ryan a fianco di Tom Hanks nel film Salvate il soldato Ryan. 

Nel 1999 Matt Damon è il protagonista di Il talento di Mr.Ripley, film diretto da Anthony Minghella e nel 2000 viene ingaggiato da Clint Eastwood per impersonare il capitano della squadra di rugby sudafricana, François Pienaar. La pellicola è l’adattamento cinematografico del romanzo Ama il tuo nemico di John Carlin ed è ambientato nel periodo dell’insediamento di Nelson Mandela come presidente del Sudafrica. Il ruolo di Mandela è affidato a Morgan Freeman.   

È il 2015 quando Matt si aggiudica un Golden Globe come miglior attore protagonista per l’interpretazione dell’astronauta Mark Watney nel film di Ridley Scott, Sopravvissuto – The Martian.

Matt Damon e George Clooney

Nei primi anni duemila Matt e George recitano insieme in Ocean’s Eleven – Fate il vostro gioco diretti da Steven Soderbergh. Inizia fra i due una proficua collaborazione. Il regista e amico George Clooney lo vuole nel cast di Monuments Men (2004) e in Suburbicon (2017), film impegnato che tratta la tematica del razzismo.

In una intervista Matt Damon ha dichiarato: “Per lui reciterei anche l’elenco del telefono, è un regista straordinario”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Nicoletta Romanoff biografia

Nicoletta Romanoff

Liam Hemsworth biografia

Liam Hemsworth