Nina Moric biografia
Fonte Facebook
in ,

Nina Moric

La vita privata di Nina Moric

Nina Moric è nata a Zagabria il 22 Luglio 1976. Suo padre Mirko è un matematico, sua madre Vranka una economista. Ha una sorella, Tina (1973).

Con la famiglia Nina dichiara di non avere un rapporto idilliaco, soprattutto con la madre. In una intervista del 2016 a Vanity Fair confida di soffrire molto del fatto che la madre non la accetti come divorziata e che preferisca trascorrere le vacanze natalizie ed estive con Corona anziché con lei.

Gli amori di Nina Moric

La relazione più nota di Nina Moric è quella con Fabrizio Corona, suo marito dal 2001 al 2007 e da cui ha avuto il figlio Carlos Maria. Fabrizio dice di Nina: “Con lei non ci parliamo, ma nasce bella. Non come Belen che lo è diventata“.

Dopo la fine del matrimonio con Corona, Nina Moric ha avuto diverse relazioni: con il modello Martin Evans, che l’ha definita il suo unico amore, con l’imprenditore campano Pasquale Granata, con il pilota Matteo Bobbi. E’ con lui quando, nel Maggio 2013, in vacanza ad Ibiza, viene paparazzata senza slip. La foto, pubblicata su Novella2000, fa il giro del web. Nell’estate dello stesso anno sposa in Thailanda, con rito buddista, l’imprenditore Massimiliano Dossi. La relazione però naufraga poco dopo e Nina frequenta Marco Sireci, dj di dodici anni più giovane. Anche la storia con Marco dura meno di un battito di ciglia.

Dal 2014 nel cuore di Nina c’è Luigi Mario Favoloso, imprenditore tessile napoletano di undici anni più giovane di lei del quale dice “spero sia finalmente quello giusto“.

Le dichiarazioni shock di Nina Moric

Nina Moric fa parlare di sé molto spesso sia per le travagliate vicende personali che per le esternazioni su amori, lavoro e politica.

Nel 2007, in piena inchiesta Vallettopoli, viene accusata di riciclaggio di denaro e scagionata poco dopo. Allo stesso periodo risale la burrascosa separazione con Fabrizio Corona. Nel 2008 accusa l’ex marito di averle rovinato la vita “per una notte di sesso con Belen Rodriguez“.

Nella notte del 6 Gennaio 2009 Nina viene ricoverata d’urgenza al Fatebenefratelli di Milano per overdose da sonniferi. Nonostante la voce circolata al momento dell’accaduto parlasse di tentato suicidio a causa del dolore provocato dalla love story di Fabrizio e Belen, Nina rappresentata dal suo avvocato, ha sempre sostenuto di aver ingerito farmaci per combattere l’insonnia.

Nel 2017 è rinviata a giudizio per diffamazione dal GIP di Milano per aver definito Belen Rodriguez “un viados” nel corso di una puntata della trasmissione La Zanzara su Radio24.

Nello stesso anno fa sapere tramite i suoi canali social di essere una militante del partito di estrema destra Casa Pound perché “C’è bisogno di gente che ama l’Italia” e in Dicembre inaugura come madrina la sede del movimento ad Esperia, paesino in provincia di Frosinone. In occasione delle feste natalizie esprime il dolore per non poter passare il Natale con il figlio quindicenne Carlos, stando alle sue dichiarazioni gravemente malato, affidato dal 2015 alla nonna materna nonché ex suocera Gabriella Corona.

Nel Gennaio 2018 è particolarmente “velenosa” sulla bacheca Facebook del leader della Lega Matteo Salvini, il quale chiede ai suoi sostenitori un rimedio contro il raffreddore: “Curati con l’arsenico” è il commento di Nina Moric al post.

I tatuaggi di Nina Moric: uno per ogni storia d’amore

Durante la tormentata relazione con Fabrizio Corona, Nina si fa tatuare sul braccio sinistro un cuore con all’interno la scritta “Fabrizio”. Dopo la fine della storia il tatuaggio è stato ritoccato e il nome di Fabrizio è scomparso.

Nel 2013 sul braccio destro, in omaggio al nuovo legame con Massimiliano Dossi, Nina si tatua  un drago, simbolo di determinazione e forza.

L’ultimo tatuaggio della Moric risale al periodo della storia d’amore con Marco Sireci: una fenice, da sempre simbolo di rinascita, dedicato, forse, alla speranza di una nuova vita accanto al dj. Il tatoo, impresso nella bellissima schiena della modella è stato disegnato da Gian Maurizio Fercioni, uno dei tatuatori più bravi e famosi d’Italia.

La carriera di Nina Moric

Nina nel 1996 partecipa al concorso per aspiranti modelle Look of The Year e comincia a lavorare nel mondo della moda in campagne pubblicitarie per lingerie.

Nel 1999 appare nel video della hit planetaria Livin la vida loca di Ricky Martin, in cui balla indossando un miniabito che ne esalta il fisico mozzafiato. A proposito dell’esperienza con il cantante portoricano racconta: “Eravamo in macchina per una scena del videoclip, dovevamo baciarci per finta ma io gli ho messo la lingua in bocca. Lui mi ha guardato storto e mi ha detto: “Questo non era previsto!”. Io gli ho risposto: “Vabbè, cosa vuoi che sia? È solo un po’ di lingua!”.

Trasferitasi a Milano, durante i casting per la settimana della moda, Nina viene notata da Gianni Versace e comincia così la sua carriera internazionale di modella, che la vede sfilare sulle passerelle degli stilisti più importanti del mondo: VersaceCavalli, Cavin Klein, Valentino, Gattinoni, John Richmond.

Grazie al fisico perfetto, allo sguardo da cerbiatta e alle labbra carnose, Nina Moric conquista numerose copertine e dal 2000 comincia a lavorare in tv: Torno Sabato con Giorgio PanarielloIl Grande Bluff con Luca BarbareschiConvenscion con Enrico Bertolino, Uno di noi con Gianni MorandiBellissima – Cabaret anticrisi con la compagnia del Bagaglino.

Celebri rimangono i suoi calendari sexy su Max (2001) e For Men (2002, 2008).

Nel 2011 partecipa come concorrente a I RaccomandatiL’Isola dei Famosi, dove torna l’anno successivo come opinionista.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Gerard Butler biografia

Gerard Butler

Scialpi biografia

Scialpi