Paolo Cevoli biografia
Fonte Instagram
in

Paolo Cevoli

La vita privata di Paolo Cevoli

Paolo Cevoli nasce a Riccione, il 29 giugno 1958. E’ un comico italiano, che ha raggiunto la popolarità con la partecipazione a “Zelig“.

Suo padre è imprenditore e, insieme alla moglie, gestiva un albergo a Riccione. Paolo ha collaborato al lavoro del padre, fin da ragazzo. Nel 1983 si laurea in giurisprudenza, all’università di Bologna. Successivamente lavora come manager al Grand Hotel di Rimini. Diviene egli stesso imprenditore: apre un locale, sempre più frequentato da personaggi dello spettacolo. Qui si fa notare dal duo comico, Gino e Michele, i quali lo invitano ad esibirsi a Zelig, trampolino di lancio per molti attori comici.

Attualmente vive a Bologna con la famiglia e lavora come consulente nel campo della ristorazione. Nonostante il successo in tv, Paolo Cevoli resta umile e si definisce un imprenditore con l’hobby del cabaret.

Inoltre, Paolo Cevoli ha pubblicato alcuni libri ispirati ai suoi sketch più celebri. Il primo è “Cent’anni di Roncofritto” nel 2002. L’anno successivo pubblica “Mare mosso bandiera rossa“, col quale si aggiudica il Premio Flaiano.

Gli amori

Paolo Cevoli è sposato con Elisabetta dal 1986. Dal loro matrimonio nasceranno due figli: Giacomo e Davide.

La carriera

Paolo Cevoli esordisce in tv come ospite al “Maurizio Costanzo Show“, nel 1990. Nel 2001 compare al programma televisivo “Zelig“, in onda su Italia 1, interpretando il personaggio di Palmiro Cangini, Assessore alle attività varie ed eventuali del comune di Roncofritto. Si tratta di un personaggio che incarna lo stereotipo del politico che sproloquia senza giungere ad alcuna conclusione. Il suo sketch consiste appunto nel pronunciare parole incomprensibili con impeto e nervosismo, intervallate da qualche “slogan”: tipica parodia dei discorsi “di piazza” del candidato politico medio in corso di campagna elettorale.

Grazie alle sue doti di caratterista, Paolo Cevoli ha ideato ed interpretato altri personaggi, quali: l’imprenditore Teddi Casadey, allevatore di maiali; Lothar, sostituto per VIP inviato dall’agenzia Eventi Mandrake Management 2003; Olimpio Pagliarini, un motociclista e Yuri, un fanatico di Valentino Rossi. Resterà a Zelig fino al 2011.

Negli ultimi anni, l’attore si è visto poco in televisione, ma ha continuato ad esibirsi in teatro. Dal 2016 ha messo in scena una rilettura attuale ed in chiave ironica della Bibbia.

Riccardo Tisci biografia

Riccardo Tisci

Mauro Vestri biografia

Mauro Vestri