rosalinda celentano biografia
in ,

Rosalinda Celentano

La vita privata di Rosalinda Celentano

Rosalinda Celentano nasce a Roma il 15 luglio 1968, sotto il segno zodiacale del Cancro, ed è la terza figlia della storica coppia della musica italiana composta da Claudia Mori e Adriano Celentano. Sin da bambina si appassiona al mondo dell’arte, passando prima dalla musica, seguendo naturalmente la maestria delle orme del padre, poi alla recitazione.

Poco più che ventenne decide di incidere il suo primo album dai titolo Rosalinda. Nel 1990 partecipa al Festival di Sanremo con la canzone che L’età dell’oro con la quale riesce a raggiungere la finale nella sezione Giovani. La passione per il canto e la musica non le abbandonerà mai del tutto, anche se poco più tardi deciderà di dedicarsi quasi esclusivamente al mondo della recitazione, tra cinema, tv e teatro.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Rosalinda Celentano (@rosalinda.celentano)

La timidezza è una delle caratteristiche della sua personalità che cerca di ovviare attraverso il suo lavoro sul set. Negli anni 2000 lavora con grandi registi italiani ed esteri, tra cui Giuseppe Bertolucci, Mel Gibson, Simona Izzo.

Ma l’estro artistico di Rosalinda Celentano viene espresso anche attraverso la pittura e la scultura. Realizza diverse opere d’arte che espone in numerose gallerie italiane.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Rosalinda Celentano (@rosalinda.celentano)

È una persona particolarmente riservata, difficilmente si lascia andare a rivelazioni che riguardano la sua vita privata. Di fatti non frequenta assiduamente il mondo del web: ha un profilo Instagram che aggiorna di tanto in tanto, ma nel quale posta raramente tratti della sua quotidianità.

La malattia

Una delle esperienze più dolorose della sua vita è stata la malattia che ha dovuto affrontare all’età di 47 anni. Rosalinda è stata colpita da un tumore al seno contro il quale ha combattuto per diverso tempo. Dopo l’operazione ha deciso di non ricorrere a interventi chirurgici per rifare il seno e ha vinto la sua battaglia contro il terribile cancro.

La donna è stata messa alla prova tante volte nella sua vita e di recente ha scelto di raccontare anche il periodo in cui ha sofferto di una forte depressione che l’ha portata a stare lontana dalle scene per diverso tempo.

Gli amori di Rosalinda Celentano

La sua estrema riservatezza e timidezza di rivede anche nel suo percorso sentimentale. Rosalinda Celentano non ama parlare di sé in pubblico e non si hanno notizie certe riguardo alla sua recente situazione sentimentale.

In passato, si è dichiarata apertamente omosessuale e per quattro lunghi anni (dal 2010 al 2014) è stata legata all’attrice italiana Simona Borioni. Successivamente le è stato attribuito un flirt con l’attrice Monica Bellucci, con la quale ha sempre affermato di avere una solida amicizia che dura da tempo. Un profondo legame che intercorre anche con l’attrice Asia Argento con cui spesso si è lasciata andare in pubblico a baci amichevoli che lasciavano, però, di stucco chi le guardava.

La carriera

L’arte a tutto tondo è al centro della carriera di Rosalinda Celentano. Prima all’interno del panorama musicale, dove nel 1990 ha pubblicato il primo e unico lavoro dal titolo Rosalinda. La sua partecipazione al Festival di Sanremo nella sezione giovani la porta direttamente al Festivalbar 1991. Da quel momento in poi la passione verso le sette note lascia spazio a quella per la recitazione.

Lungo la sua carriera si contano varie candidature ai David di Donatello per le sue partecipazioni in grandi film, come Il dolce rumore della vita e L’amore probabilmente, entrambi diretti da Giuseppe Bertolucci. Tappa fondamentale della sua carriera da attrice è stata la nomination ai Nastri d’Argento nel 2005 come migliore attrice non protagonista per il film La passione di Cristo, con la regia di Mel Gibson, in cui ha interpretato la figura di Satana. Per lo stesso lavoro cinematografico ha vinto il Global Festival Film di Ischia.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Rosalinda Celentano (@rosalinda.celentano)

Appassionata d’arte a 360°, negli anni ha realizzato diverse sculture e pitture attraverso le quali ha espresso la sua interiorità. Dopo un apparente stacco dalle scene, è tornata in tv come una delle protagoniste dell’edizione del 2020 di Ballando con le stelle, al fianco della ballerina Tina Hoffman. In quell’occasione Rosalinda ha saputo convincere i giudici e ha collezionato numerosi complimenti. Dimostrazione del fatto che riesce a imprimere la sua personalità in tutte le arti con cui si cimenta.

davide donadei bio

Davide Donadei

simone paciello awed biografia

Simone Paciello – Awed