Valerio Mastandrea biografia
Fonte sito Mastandrea
in

Valerio Mastandrea

La vita privata di Valerio Mastandrea

Nato il 14 febbraio 1972 a Roma da madre segretaria e padre impiegato nel settore assicurativo, cresce nel quartiere Garbatella, poi, dopo il divorzio dei genitori, vive con la nonna ai Parioli, dove frequenta la scuola delle Suore Dorotee. La sua è un’adolescenza difficile, frequenta il liceo e successivamente l’Università, senza però terminare gli studi, dando priorità alla recitazione. È appassionato di musica e da ragazzo impara a suonare l’anno batteria, pare sappia suonare tutte le canzoni dei Pink Floyd.

Le “altre” passioni di Valerio Mastandrea

A vent’anni desidera diventare giornalista, mentre la sua prima apparizione è al Maurizio Costanzo Show. Oltre al cinema e alla musica, ha una passione per la cucina, in particolare francese, pare sappia anche cucinare. Segue la politica ed è notoriamente di sinistra, si definisce un “rifondarlo”. Valerio Mastandrea ama la Roma, la sua squadra del cuore. Come per tanti romanisti, uno dei suoi idoli è Francesco Totti.

Gli amori di Valerio Mastandrea

Una delle sue ex fidanzate è la conduttrice ed attrice comica Paola Cortellesi. Dopo essersi lasciati i due rimangono amici e dirigono dal 2008 il Quarticciolo, teatro di Roma. Dopo qualche anno sposa l’autrice televisiva Valentina Avenia. La coppia ha un figlio, Giordano, nato il 3 marzo 2010.

I successi di Valerio Mastandrea

Il debutto al cinema risale al 1994 quando recita in Ladri al cinema, film di Piero Natoli. Raggiunge la popolarità con Palermo Milano – Solo andata e Tutti giù per terra, film che gli procura una Grolla d’oro come miglior attore.

Il suo talento viene riconosciuto soprattutto a partire dal 2010, quando, dopo alcuni film notevoli come Un giorno perfetto di Ozpetek e Good morning Aman, vince il David di Donatello con il film La prima cosa bella di Paolo Virzì. Tre anni dopo vince lo stesso premio per Gli equilibristi e per Viva la libertà. Nel 2015 continua la produzione del film Non essere cattivo dell’amico Claudio  Cagliari.

Un altro grande successo è Perfetti Sconosciuti, film di Paolo Genovese pluripremiato e iniziatore di un filone in tutto il mondo, in cui recita al fianco dell’amico Marco Giallini, di Edoardo Leo, Anna Foglietta, Giuseppe Battiston, Kasia Smutniak e Alba Rohrwacher. Nello stesso anno (2016) è il protagonista di Fai bei sogni, mentre nel 2017 recita in The Place ed esordisce come regista con il film Ride.

Gehen Sie zu Stromectol (Ivermectin) Tablets India, Lowest price – fast and secure, um ein Mittel gegen sexuelle Impotenz zu einem akzeptablen Preis zu kaufen Preis Unser Online-Shop generika.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Maurizio Crozza biografia

Maurizio Crozza

Susanna Messaggio biografia

Susanna Messaggio