gaia gozzi biografia
in ,

Gaia Gozzi

La vita privata di Gaia Gozzi

Gaia Gozzi è un cantante italiana nata il 29 settembre 1997 a Guastalla sotto il segno della Bilancia ascendente Leone. La madre Luciana è brasiliana, ha studiato pubblicità, ha lavorato in un’agenzia e ha fatto la stylist. Proprio lei le ha trasmesso l’amore per la musica facendole spesso ascoltare artisti come Caetano Veloso, Ray Charles, Diana Ross, Beyoncé, Stevie Wonder. Il padre Dario è italiano, dirigente d’azienda di biciclette old style, Abici, ma poco appassionato di musica.

Gaia ha due sorelle, Giorgia e Frida. La prima di due e la seconda di 13 anni più giovane. La cantante pop dispone del doppio passaporto e parla fluentemente l’italiano e il portoghese, lingua che la caratterizza poi dagli altri artisti nella stesura di alcuni testi delle sue canzoni.

È cresciuta fra Viadana nel Mantovano e San Paolo. Una delle sue più grandi passioni è viaggiare. Lo fa da quando aveva circa tre mesi. Poi si è trasferita in Italia con i genitori per partire in Brasile con loro durante le vacanze di Natale. Ha vissuto un anno e mezzo in America e a 15 anni si è trasferita in Germania qualche mese per studiare.

A 17-18 anni è andata via di casa per dimostrare ai genitori di potercela fare da sola e con in tasca la convinzione di non poter appartenere al cento per cento ad un unico luogo ma di essere “cittadina del mondo”.

Ha sempre scritto canzoni, fin da adolescente, in inglese e portoghese. Se non avesse fatto la cantante le sarebbe piaciuto fare qualcosa di grande legato all’arte come la direttrice creativa di un Magazine o di un brand o la pittrice.

Le misure di Gaia Gozzi

Gaia Gozzi è alta 168 cm circa e pesa 55 kg circa.

Tatuaggi e significati

È risaputo che Gaia Gozzi abbia 5 tatuaggi.

  1. Le coordinate geografiche di Viadana e San Paolo sull’avambraccio sinistro. A lei molto caro perché è stato il suo primo tattoo.
  2. Un one line drawing (tattoo ad una linea) che raffigura i suoi genitori sulla parte superiore interna del braccio sinistro. A questo proposito Gaia ha raccontato durante una diretta Instagram la reazione dei genitori: la madre si è messa a piangere; il padre, sempre molto scettico sui tatuaggi le ha detto di essersi rovinata il braccio con la sua faccia.
  3. Un aeroplanino di carta nella parte superiore del braccio destro fatto a 18 anni. Sta ad indicare la sua voglia di volare come il vento e di viaggiare.
  4. Un cerchio nell’avambraccio destro che simboleggia la vita e le scelte che prende.
  5. Un “Dear Friend” nella parte esterna del braccio destro. Un tattoo fatto con le sue migliori amiche quando è andata a vivere in America. Gaia ha raccontato che loro le scrivevano diverse lettere quindi ha deciso di tatuarsi l’incipit di una missiva con un font che ricorda la calligrafia di un bambino. Anche questo ha un senso: richiama infatti il fatto che lei e le sue amiche sono legate dall’infanzia.

Gli amori di Gaia Gozzi

Dopo essere stata legata per 4 anni ad un ragazzo di nome Giorgio, Gaia poi ha interrotto la sua relazione amorosa. Nel maggio 2020, durante una delle puntate di Amici Speciali, si fa strada il presunto debole di Alberto Urso, cantante lirico anch’egli concorrente del talent, nei confronti di Gaia. Tuttavia il gossip viene subito smorzato da altro gossip. Maria De Filippi in quell’occasione lascia intendere che l’italo-brasiliana non sia libera sentimentalmente.

Qualche tempo dopo esce fuori il nome del fidanzato segreto di Gaia. Si tratta di Daniele Dezi, anche lui attivo nel panorama musicale. Il nuovo amore della cantante, in arte Orang3, fa parte del duo di producer Frenetik&Orange. È produttore musicale, bassista, autore e chitarrista fisso nei concerti di Coez. Ha collaborato anche con Achille Lauro.

La carriera di Gaia Gozzi

Gaia ha tentato la carriera musicale partecipando per la prima volta a XFactor 2016. Lo stesso provino per il talent show è stato dedicato alla madre, indossando un turbante che richiamasse le sue origini. Viene presa dunque nel programma nella categoria “Under Donne”, sotto la vigile direzione di Fedez. Arriva seconda nella trasmissione ma il successo si fa attendere.

Proprio grazie al programma capisce che la musica non può essere solo una passione. Nel frattempo non sta ferma. Pubblica il suo primo EP New Dawns, contenente il singolo omonimo. Nel 2017 collabora con Briga, ex cantante di Amici, diventando la voce della sigla del cartone animato Miraculous. Apre i concerti di Giorgia dell’Oronero Tour e rilascia il singolo Fotogramas.

La carriera tuttavia non decolla e decide così di provare a partecipare ad Amici nel 2019. Lì avviene la svolta. Fra l’apprezzamento generale dei professori, del pubblico e dei giurati il 3 aprile 2020 vince la diciannovesima edizione del talent show lanciando nel corso del programma tre dei suoi brani più forti Chega (tradotto in italiano anche come Calma), Coco Chanel e Fucsia.

Il 22 maggio 2020 pubblica la riedizione dell’album Genesi (uscito il 20 marzo 2020) intitolato Nuova Genesi e si afferma nel panorama musicale italiano certificandosi disco d’oro dalla Fimi. Partecipa da maggio a giugno 2020 ad Amici Speciali, spin-off del programma Amici di Maria De Filippi.

A marzo 2021 è concorrente fra i Campioni della 71esima edizione del Festival di Sanremo con la canzone Cuore amaro e con il duetto con Lous and the Yazuka per il brano Mi sono innamorato di te di Luigi Tenco.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Gaia (@gaiaofficial)

pierpaolo spollon biografia

Pierpaolo Spollon

alessandra de angelis estate

Alessandra De Angelis