Iginio Massari biografia
Fonte Instagram
in

Iginio Massari

La vita privata di Iginio Massari

Iginio Massari è un pasticciere italiano, nato il 29 agosto 1942 a Brescia. Figlio di mamma cuoca e papà direttore di mensa, è proprio dai genitori che ha ereditato la passione per la cucina e, più in particolare, per i dolci. Dopo aver lavorato qualche mese in un panificio, a 16 anni si trasferisce nella Svizzera francese a maturare le prime esperienze di pasticceria e cioccolateria. Deciso a diventare un grande del settore, non lo ferma neanche un serissimo incidente in cui viene coinvolto: è investito in moto da un automobilista e costretto a letto, ma Iginio non smette di lavorare.

Oggi in molti lo considerano il Re del Panettone: nel periodo di Natale le richieste sono talmente tante da mandare in tilt lo shop online di Massari anche mesi prima della ricorrenza!

Iginio Massari è uno stacanovista e ha raccontato di odiare le vacanze, che reputa tempo sprecato.

Non sono capace a fare le ferie: per me sono tempo perso e dopo tre giorni voglio già tornare a casa. Ovviamente, da quando sono sposato, ogni tanto capita anche a me di andare in vacanza, ma non per scelta: più che altro per… dovere coniugale. A casa mia, infatti, sto benissimo.

Nel (poco) tempo libero che gli rimane, ama leggere e, soprattutto, scrivere ricettari e poesie.

#buonapasqua #happyeaster #iginiomassari #pastry #instafood #italy #pastrychef #brescia

A post shared by Iginio Massari (@iginio.massari) on

Le misure di Iginio Massari

Il pasticciere è alto circa 1,76 metri.

La famiglia di Iginio Massari

Iginio Massari è sposato con Mary, una donna raffinata, severa e riservatissima, che lo affianca da sempre nella gestione delle sue attività. I coniugi hanno due figli: Nicola, proprietario di una birreria a Brescia, e Debora, che è nutrizionista e oggi lavora per il padre, al quale ha donato due nipoti, Pietro e Lorenzo.

La carriera di Iginio Massari

Nel 1958, Massari si trasferisce a Budrye, in Svizzera, e vi rimane quattro anni per studiare e perfezionare le tradizionali tecniche di pasticceria e scoprirne di nuove, seguito dal maestro Claude Gerber. Terminato il primo percorso di formazione, il suo nome è già associato a competenza e dedizione tantoché, al suo rientro in Italia, fa la spola tra le più importanti aziende del settore: Bauli, Fratelli Cervi e Star, dove ha lavorato due anni come direttore del settore artigianale e industriale.

Su consiglio della moglie, apre a Brescia, nel 1971, la Pasticceria Veneto, ancora oggi gestita con passione dalla coppia; nel 2011, quarant’anni dopo l’inaugurazione, ha conquistato il primato nella guida specializzata Gambero Rosso, mantenendo il primo posto per 5 anni di seguito.

Massari ha collezionato in carriera oltre trecento premi e riconoscimenti nazionali e internazionali. Nel 1993 ha fondato l’Accademia dei Maestri Pasticceri Italiani e nel 1996 CAST Alimenti, scuola di cucina con sede a Brescia. È inoltre allenatore e presidente della squadra italiana che ha vinto la Coppa del Mondo di pasticceria nel 1997, 2002 e 2015.

Nel marzo 2018 apre a Milano la Pasticceria Iginio Massari.

Iginio Massari in televisione

Iginio Massari è ormai da considerarsi un personaggio televisivo a tutti gli effetti. Le prime apparizioni le deve a Masterchef Italia: temutissimo dai concorrenti, affianca gli altri giudici durante l’annuale episodio dedicato alla pasticceria.

Dal 2017 è il protagonista del programma Iginio Massari – The Sweetman, in cui i partecipanti si  cimentano nella creazione di quello che pensano essere il loro dolce migliore, seguiti passo per passo e giudicati proprio da Massari. La trasmissione è andata in onda anche nella versione Celebrities, con ospiti provenienti dal mondo dello spettacolo, della musica e dello sport. In questa edizione, è assistito dalla figlia Debora.

È inoltre autore di molti libri di ricette, tra cui Oro Colato, pubblicato nel 2018.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Irene Colzi biografia

Irene Colzi

Martina Pinto biografia

Martina Pinto