Roby Facchinetti biografia
Fonte Instagram
in

Roby Facchinetti

La vita privata di Roby Facchinetti

Roby Facchinetti, il cui vero nome è Camillo Ferdinando Facchinetti, è nato a Bergamo il 1 maggio del 1944. Il nome Roby, che gli è stato affidato già da piccolo, deriva dal termine bergamasco robì, cioè piccolino, dovuto alla sua gracile corporatura.

Il cantante ha passato l’infanzia ad Astino, un quartiere periferico di Bergamo. La passione per la musica classica l’ha ereditata dalla mamma, ma ha influito anche il nonno, compositore e direttore di coro.

Le misure di Roby Facchinetti

Roby è alto 171 centimetri e pesa 68 chili.

Tatuaggi e significati

Facchinetti non ha tatuaggi sul corpo.

Gli amori di Roby Facchinetti

Nel 1970 si è sposato con Mirella Costa, dalla quale ha avuto due figlie, Alessandra nel 1972 e Valentina nel 1977. Nel 1979 i due si sono separati e per alcuni anni Facchinetti ha convissuto con Rosaria Longoni, con la quale, prima di lasciarsi, ha avuto il figlio Francesco. Nel 1986 ha conosciuto Giovanna Lorenzi, donna che ha sposato nel 1989. Da questo matrimonio sono nati Roberto, nel 1987, e Giulia, nel 1991.

Inoltre, Roby è anche nonno di cinque nipoti. Mia, Leone e Lavinia sono figli di Francesco, Lorenzo è figlio di Giulia e Andrea Francesco è figlio di Valentina.

La carriera di Roby Facchinetti

Roby si è avvicinato alla musica a 4 anni, suonando un’armonica a bocca. Successivamente ha studiato fisarmonica e pianoforte e ha iniziato a comporre, all’età di 11 anni, i suoi primi brani.

La sua carriera è iniziata con il gruppo de I Monelli nel 1958, per passare al gruppo Pierfilippi e Les Copains nel 1964. Una sera del 1966 la band si è esibita insieme ai Pooh: questi ultimi hanno proposto a Roby di unirsi a loro per sostituire Bob Gillot. Il cantante ha accettato ed ha subito acquistato un ruolo preponderante nel complesso.

Nel 1990, con la canzone Uomini soli, insieme al gruppo vince il Festival di Sanremo, al quale partecipa anche durante la 57esima edizione, insieme al figlio Francesco con il brano Vivere normale.

Facchinetti ha anche pubblicato album da solista. Nel 1984 è uscito Roby Facchinetti, nel 1993 Fai col cuore, nel 2014 Ma che vita la mia e nel 2017 Insieme, con Riccardo Fogli. I due hanno partecipato al Festival di Sanremo 2018 con il brano Il segreto del tempo.

Roby, oltre ad aver scritto canzoni per altri cantanti, ha avuto anche una carriera televisiva: nel 2015 è stato coach di The Voice of Italy, insieme al figlio Francesco. Inoltre, gli è stato conferito da Francesco Cossiga il titolo di Cavaliere della Repubblica Italiana nel 1986, fa parte del consiglio di amministrazione della SIAE ed è il musicista di riferimento della Roland, azienda di strumenti musicali e digitali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Peppe Servillo biografia

Peppe Servillo

Ron biografia

Ron