Valentina Vignali biografia
Fonte Facebook
in

Valentina Vignali

La vita privata di Valentina Vignali

Valentina Vignali è nata il 30 maggio del 1991 a Rimini. Tra le sue passioni, ci sono quella del basket, della moda e dei programmi di Maria De Filippi. Valentina ama i gatti e ne ha tre: Gatto e Liquirizia li ha trovati per strada quando erano cuccioli, mentre Jafar -che è un ragdoll, la sua razza preferita- l’ha presa da un allevatore.

Adora anche cucinare dolci, in particolare torte, molto caloriche. Ha anche una pagina Instagram, letortedellavignalona, in cui mette le foto delle sue preparazioni, con tanto di ricetta.

Le misure di Valentina Vignali

Valentina è alta 183 centimetri e pesa 62 chili.

Il tumore

Nel 2012 alla Vignali è stato diagnosticato un tumore, ma è riuscita ad uscirne vincitrice. Grazie a delle sedute di chemio e alla sua grande forza, è riuscita a sconfiggere il male, nonostante sia un’esperienza che l’ha fortemente segnata e anche cambiata, sicuramente resa più forte e determinata.

Tatuaggi e significati

La cestista ha diversi tatuaggi, sparsi in tutto il corpo. Tutti hanno un significato particolare e molti sono legati proprio alla pallacanestro, come la frase Ball don’t lie e il simbolo di Michael Jordan.

Gli amori di Valentina Vignali

Valentina Vignali è stata fidanzata dal 2013 al 2017 con il cestista Stefano Laudoni. La storia è finita nel novembre 2017: stando alle dichiarazioni di lui i due non andavano più d’accordo da 5 mesi, anche se sembra che l’abbia tradita con Francesca Brambilla.

A marzo 2018, in occasione del compleanno di Laudoni, Stefano e Valentina Vignali fanno sapere di essere tornati insieme. La storia dura qualche mese, ma a luglio 2018 Valentina decide di lasciare Stefano in quanto non riesce a fidarsi di lui.

Archiviata definitivamente la storia con Laudoni, Valentina volta pagina e alla fine del 2018 inizia una storia con Alessandro Paesano. Anche lui è un cestista, infatti i due sono stati visti e fotografati mentre si scambiavano un tenero bacio proprio ad un match del cestista.

Questa storia però non decolla e a febbraio del 2019 la cestista inizia una relazione con il fotografo Lorenzo Orlandi.

View this post on Instagram

🖤📷 @michelecrimi

A post shared by Valentina Vignali (@valentinavignali) on

La carriera sportiva di Valentina Vignali

La Vignali ha praticato danza fino all’età di 8 anni, quando è entrata nel settore minibasket dell’Happy Basket Rimini. Nel 2003 supera le selezioni provinciali e regionali e viene convocata tra le migliori cestiste dell’Emilia per partecipare al Trofeo delle Regioni.

A fine stagione ha partecipato al Trofeo Bulgheroni ed è stata individuata come una delle migliori cestiste italiane nella sua annata. Nel 2004 è stata convocata per il Trofeo Regioni di Pesaro e da quell’anno al 2006 ha fatto parte del roster del Progetto Azzurrina.L’anno successivo è stata acquistata dal Basket Cervia e nel 2007, a soli 16 anni, ha esordito in Serie A2, rimanendo in quella squadra fino al 2010, anno in cui è stata proclamata vice campionessa nel campionato basket femminile under 19.

Dopo un po’ di stagioni, nel 2011 è andata a giocare nella Victoria Forlì in campionato di Serie B. In questa stagione ha presentato il campionato di Legadue maschile a Bologna, tanto da essere scelta come madrina alle Final Four di Coppa Italia di pallacanestro femminile nel 2012 e all’All Star Game. Si è poi trasferita a Roma, dove ha giocato nella Fortitudo Pomezia prima e all’Eurobasket poi. Nel 2013 ha giocato a Sora nella N.B. Sora 2000 e nel 2014 nell’Azzura Basket VCO di Omegna in Serie C. Nella stagione 2015/16 ha militato in serie B con il team Nico Basket di Massa e Cozzile e nel 2016 è tornata a Roma, giocando nella Lazio Pallacanestro. Nella stagione 2016/17 ha giocato in Puglia, nella Murgia Basket Santeramo e in quella 2017/18 nella Idea Sport Pallacanestro di Milano. L’11 maggio del 2017, invece, è entrata a far parte della Nazionale Italiana Basket Artisti, progetto che unisce sport, spettacolo e solidarietà.

Valentina Vignali: non solo pallacanestro

Nella vita di Valentina, però, non c’è solo la pallacanestro. Nel 2009 si è diplomata all’Elite Fashion Academy di Milano e nel 2010 ha partecipato a Miss Italia, arrivando in finale. Nel 2011 ha partecipato a Uomini e Donne, come corteggiatrice di Francesco Monte. La ragazza ha condotto Sotto Canestro, programma tv dedicato alla Serie A di basket, in onda su La7, nel 2012, stesso anno in cui ha partecipato ad alcuni programmi Rai, ha avuto un cameo in Sotto il vestito niente, film di Carlo Vanzina, ed è stata la testimonial di Telecom Italia con Bianca Balti.

Nel 2013 ha posato senza veli per Playboy ed è stata la seconda cestista più sexy d’Italia per Trace Sports. L’anno successivo ha condotto SI Basket, programma dedicato al basket sul canale Tv Sportitalia, è stata testimonial del brand BikiniWorld, con il quale ha creato una capsule, e ha iniziato le collaborazioni internazionali, come Kickz, brand tedesco di abbigliamento sportivo che l’ha voluta come testimonial per la campagna stampa, e GQ che le ha fatto un servizio fotografico.

Nel 2015 il canale ESPN WOMAN ha inviato una troup tv dall’Argentina per dedicarle un servizio sulla sua vita sportiva e di modella, che è andato in onda in tutti i Paesi dell’America Latina. Nello stesso anno ha iniziato a collaborare con La Nazione, con una rubrica nella quale ogni domenica commenta gli episodi cestistici toscani, ed ha esordito al cinema, come protagonista nel documentario She got game, dedicato al basket femminile.  Nel 2017 è diventata più famosa come testimonial e in campo televisivo, diventando opinionista di Pomeriggio Cinque. Sempre quell’anno partecipa come ospite ufficiale delle sfilate alla Wella Collection Show di Bologna e viene selezionata come opinionista di Casa Signorini, in onda su 361tv.

Nel 2019 è una delle concorrenti del Grande Fratello e a settembre dello stesso anno esordisce come scrittrice con il libro Forti come noi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Elisa Isoardi biografia

Elisa Isoardi

Favij biografia

Favij