rosa chemical bio
in

Rosa Chemical

  • Nome d'arte: Rosa Chemical
  • Soprannome: Sesso italiano
  • Data di nascita: 30 gennaio 1988 (sabato)
  • Età: 34 anni
  • Segno zodiacale: Acquario
  • Professione: Rapper
  • Titolo di studio: Diploma di terza media
  • Luogo di nascita: Grugliasco (Torino)
  • Altezza: 170 cm
  • Peso: 60 kg
  • Account social: Instagram Facebook Twitter

La vita privata di Rosa Chemical

Rosa Chemical, pseudonimo di Manuel Franco Rocati è un rapper nato il 30 gennaio 1998 a Grugliasco in provincia di Torino. È del segno zodiacale dell’Acquario. Il suo nome d’arte è un tributo alla madre Rosa e alla band My Chemical Romance.

Nella sua vita si muove tra Bologna, Milano, Roma per lavoro mentre la mamma abita ancora a Grugliasco. A La Repubblica a raccontato di essere cresciuto con la madre, estetista di Alpignano, luogo in cui hanno abitato; mentre il padre “si è fatto la sua vita”. Ha fatto anche il tatuatore e il grafico. A 19 anni è andato via di casa mentre a a 20 si è trasferito a Londra per sei mesi. Definisce la mamma un esempio di genitore modello perché gli ha insegnato come comportarsi in certe situazioni, anche difficili, senza mai accusarlo e facendolo riflettere sulla strada giusta da prendere.

Rosa Chemical prima di interessarsi alla musica hip hop era un artista di graffiti in giro per l’Europa., e ha partecipato anche al programma YO! MTV Raps. Proprio praticando quest’arte ed entrando a contatto con il jam hip hop, ha conosciuto alcune persone che si sfidavano col freestyle e lì ha capito che aveva bisogno di esprimersi non solo con il disegno ma anche con la musica.

L’artista ha una vera e propria passione per la moda. Secondo il sito realrapitaliano i suoi brand preferiti sono Maison Margiela, di cui pare sogni di diventare ,un giorno, il volto, Vetements, Yves Saint Laurent e Dior.

Per lo stesso sito, tra gli artisti musicali che lo hanno influenzato ci sono i Tokio Hotel, di cui era innamorato del frontman per la sua incredibile femminilità, Marilyn Manson e Justin Bieber. La mamma, invece, gli faceva ascoltare Vasco Rossi. La sua musica, infatti, è un mix di generi. Negli anni è passato dal rap italiano e metal all’hardcore verso i 15 anni. E poi, in seguito, alla trap e all’elettronica.

Alle Iene ha dichiarato di essersi fermato alla terza media con gli studi, perché non gli piace come viene inculcata l’istruzione scolastica, e di essersi poi totalmente dedicato alla musica. Il suo personaggio lo porta spesso a vestirsi con abiti femminili e questo nasce dalla voglia di esternare quello che ha dentro. Per questo ha ricevuto tantissimi insulti.

Piccola curiosità: è molto amico di Madame, da cui è estremamente attratto per l’ambiguità sessuale e per il suo personaggio ultra androgino.

È definito dai suoi “Sesso Italiano”, per le nottate, a sua detta “abbastanza incredibili”, dopo i concerti.

Le misure di Rosa Chemical

Non si conoscono le misure esatte di Rosa Chemical. Il rapper potrebbe essere alto 170 cm per un peso ideale di 60 kg.

L’evento particolare

Ha iniziato a fare uso di sostanze stupefacenti dall’età di 13-14 anni però poi ne è uscito felicemente. Mentre, in Italia, è stato a lungo preso di mira per il suo abbigliamento femminile.

Tatuaggi e significati

Rosa Chemical ha tantissimi tatuaggi sul corpo. A La Repubblica ha raccontato che ha fatto anche il tatuatore di mestiere e che si è appassionato a quest’arte grazie a un importante writer di nome Bansone. Quest’ultimo si è accorto del suo talento e quindi lo ha portato nel suo negozio e gli ha insegnato il mestiere.

Ha raccontato anche che inizialmente si tatuava cercando rappresentare un significato ma poi si è reso conto che quasi sempre, dopo un paio di settimane, se ne pentiva quindi ha deciso di farlo solo perché gli va. Rosa Chemical ha dichiarato che il 99% dei suoi tatuaggi sono un capriccio estetico.

Tra i suoi tatoo si possono annoverare:

  • la sua data di nascita, 1998, sul lato sinistro della fronte
  • delle lettere su tutte le dita delle mani, che rappresentano il nome di sua madre
  • un segno piccolo, simile a un “visto”, sotto l’occhio sinistro
  • il busto della raffigurazione della Morte sul dorso della mano sinistra
  • una specie di stella sul dorso della mano destra
  • un ragno sul lato destro della fronte
  • un pipistrello sotto l’occhio destro, che simboleggia il suo vivere di notte e riposare di giorno.
  • un disegno sotto le basette, nel destro del viso
  • due levrieri sulla pancia, perché gli piacciono.

Gli amori di Rosa Chemical

Rosa Chemical ha dichiarato che odia porre etichette sul suo suo orientamento sessuale e alle Iene si è definito, a questo proposito, “tutto e niente”.

La carriera di Rosa Chemical

La sua carriera inizia nel 2018, con il singolo Kournikova per poi dedicarsi anche alla moda. Infatti diventa, nello stesso anno, modello per Gucci. Nel febbraio 2019 inizia la collaborazione con Greg Willen, e pubblica il singolo Rovesciata che anticipa il suo primo album Okay Okay!!.

Tra i suoi brani più importanti di questo periodo ci sono Long Neck, frutto della collaborazione con Taxi B e Greg Willen, e Facciamolo mentre nel luglio 2019 collabora al primo disco degli FSK Satellite con il brano 4L.

Nel settembre 2019 è la volta del singolo Tik Tok, successo su Spotify Italia, insieme a Fatass. Mentre sono del 2020 i singoli Alieno, POLKA, LOBBY WAY e BOHEME, che precedono il suo secondo album, intitolato Forever.

Il 18 febbraio 2021 pubblica il singolo britney 😉 mentre a marzo annuncia l’uscita dell’album Forever And Ever, una repack dell’album Forever con l’aggiunta di cinque nuove tracce, tra cui britney ;-), no love 🙂polka 2 :-/ feat Gué Pequeno ed Ernia, life :-[ e fantasmi ;-(.

Tra le sue collaborazioni troviamo anche SnoB (da NORD) con Alfa, Discoteka (da Unico) con Fred De Palma, e Gangsta Love con Rose Villain. Nel 2021 esce il brano con Canova e Gianna Nannini, Benedetto l’inferno.

Nel 2022 calca il palco dell’ Ariston partecipando alla serata delle cover del Festival di Sanremo. Duetta con Tananai nella canzone A far l’amore comincia tu di Raffaella Carrà.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da ROSA ♡ CHEMICAL (@gipsyboirosa)

mara sattei bio

Mara Sattei

principesse selassiè bio

Le Principesse Hailé Selassié – Lucrezia, Clarissa e Jessica