Roberta Bruzzone biografia
Fonte Facebook
in

Roberta Bruzzone

La vita privata di Roberta Bruzzone

Roberta Bruzzone è nata a Finale Ligure (Savona) il 1° Luglio 1973.

La carriera di Roberta Bruzzone

Laureatasi in Psicologia clinica all’Università degli Studi di Torino, Roberta Bruzzone è criminologa, psicologa forense e investigativa. Ha completato la formazione negli Stati Uniti e collabora con diversi studi legali.

Assurta agli onori della cronaca come consulente in alcuni dei più efferati casi di cronaca nera quali la strage di Erba (2006) e il delitto di Avetrana (2010), buca lo schermo grazie alla chioma bionda, allo stile femminile e seducente, al piglio deciso.

Diviene così personaggio televisivo partecipando in qualità di esperta a numerosi talk show che trattano casi di cronaca nera, tra cui Porta a Porta.

È autrice e conduttrice di Donne Mortali su Discovery Real Time, La scena del Crimine su Gbr-Teleroma e consulente scientifica per molti programmi che trattano di crimini violenti.

Pubblica nel 2012  Chi è l’assassino. Diario di una criminologa (Mondadori), cui segue Segreti di famiglia. Il delitto di Sarah Scazzi. Le prove, i depistaggi e le lacrime di plastica (Aracne, 2013).

Nel 2015 è oggetto dell’imitazione della comica Virginia Raffaele, che ne fa una caustica parodia ad Amici e a C’è Posta per te. La Bruzzone sembra non gradire ma grazie alla mediazione dell’amico comune Bruno Vespa non sporge querela verso la Raffaele.

Roberta Bruzzone e la passione per le moto

La Bruzzone racconta di essere una donna molto passionale: “Vivo passioni molto forti tipo quella per il motociclismo: ho 2 moto, precisamente 2 ducati una Diavel e uno Streetfighter 848. E adoro correre. Sono molto passionale e, quando mi innamoro, amo visceralmente, senza mezzi termini”. 

…gita al Circeo….

A post shared by Roberta Bruzzone (@rob_wildside) on

Gli amori di Roberta Bruzzone

Roberta Bruzzone è stata sposata con Massimiliano Cristiano, da cui divorzia nel 2015. Sul suo profilo Facebook pubblica e commenta una foto con il marito in cui brindano sereni: “Stiamo brindando al nostro divorzio appena definito con rispetto ed amicizia. Le nostre strade si sono divise ma resta un grande affetto per il percorso che abbiamo fatto insieme. Chiudere una storia importante in maniera civile si può”.

Magic moments…1 luglio 2017…

A post shared by Roberta Bruzzone (@rob_wildside) on

Nel Giugno 2017 sposa con rito civile sulla spiaggia di Fregene (Roma) Massimo Marino (1970), funzionario di polizia reduce da una lunga missione in Afghanistan e anch’egli al secondo matrimonio. Accompagnata dal padre, Roberta Bruzzone indossa un abito bianco di pizzo e tulle. Tra gli invitati anche Valerio Scanu, conosciuto durante il programma Ballando con le stelle.

La criminologa infatti partecipa al programma, condotto da Milly Carlucci, con il compito di tracciare i profili psicologici dei vip in gara e svelare i segreti delle loro personalità. Con lei in qualità di giudici: Selvaggia LucarelliIvan Zazzaroni, Fabio Canino, Guillermo Mariotto e Carolyn Smith.

Roberta Bruzzone e l’ex fidanzato stalker

Nel 2010 arriva ad alcuni quotidiani una e-mail anonima in cui si sollevano dubbi sull’autenticità del curriculum della Bruzzone.

Lei chiarisce dicendo: “Il solo riferimento vero sulla mia carriera e sui titoli che ho conseguito in Italia e all’estero è quello ufficiale che si trova sul sito dell’Accademia delle scienze forensi. E quei titoli sono tutti reali”. La Bruzzone continua affermando che probabilmente il mittente del messaggio è un suo ex che intende screditarla professionalmente e che lei denuncia per stalking. L’identità dell’uomo non viene rivelata, di lui si sa soltanto che lavora ello stesso settore e che i due hanno avuto una relazione dal 2003 al 2008.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Paolo Bonolis biografia

Paolo Bonolis

Andrea Bocleli biografia

Andrea Bocelli