Cristina D'Avena biografia
Fonte Facebook
in

Cristina D’Avena

La vita privata di Cristina D’Avena

Cristina D’Avena è nata il 6 Luglio 1964 a Bologna.

Il padre Alfredo è un medico di origini lucane, la madre Ornella è una casalinga di origini marchigiane. Ha una sorella, Clarissa, più giovane di dieci anni e sua responsabile di comunicazione. Con la sorella ha un ottimo rapporto da sorelle-amiche. Dal 2008, anno della morte del padre, al quale era molto affezionata, Cristina D’Avena passa molto più tempo accanto alla madre rimasta vedova.

È molto famosa per essere la cantante di numerose colonne sonore di cartoni animati che hanno visto crescere intere generazioni, soprattutto tra gli anni 80 e primi 2000.

Le misure di Cristina D’Avena

La nota cantante è alta 1,60 metri e pesa circa 50 chili.

Gli amori di Cristina D’Avena

Della vita sentimentale della cantante si sa ben poco. Molto riservata e gelosa della propria sfera privata, Cristina si è lasciata sfuggire, in un’intervista, soltanto che è fidanzata da molti anni, dai primi anni 2000. Di lui si sa soltanto che si chiama Massimo.

È un compagno meraviglioso che mi ama e mi ascolta tanto.

Quel che è certo è non si è mai sposata e non ha figli perché, come ha spiegato in un’intervista concessa a Vanity Fair, fin da ragazzina è stata assorbita completamente dal lavoro.

Ho iniziato a lavorare da giovane e mi sono lasciata assorbire dalla carriera. Mi dicevo, c’è tempo, lo farò, ma il tempo è volato e inevitabilmente si rimane indietro

Tatuaggi e significati di Cristina D’Avena

Cristina non sembra avere tatuaggi sul suo corpo.

La carriera di Cristina D’Avena: gli esordi

Cristina D’Avena esordisce all’età di tre anni cantando il brano Il valzer del moscerino alla 10° edizione dello Zecchino d’Oro, celebre rassegna canora per bambini, piazzandosi al terzo posto. Rimane al Piccolo Coro dell’Antoniano fino al 1976.

Il debutto discografico avviene nel 1981 con l’incisione del brano Pinocchio come sigla di una serie animata giapponese.

Scoperta e sostenuta da Alessandra Valeri Manera, responsabile della programmazione per bambini delle reti Mediaset dal 1980 al 2001, Cristina D’Avena nel 1982 ottiene il primo Disco D’oro con La Canzone dei Puffi e nel 1985 il Disco di Platino con Kiss me Licia.

Dal 1986 al 1988 si cimenta come attrice nel ruolo di Licia nella serie televisiva per ragazzi Love me Licia ispirata alla protagonista dell’anime Kiss me Licia. Nei panni di Mirko dei Bee Hive l’attore, cantante e fotomodello Pasquale Finicelli.

Come guest star, Cristina partecipa, dal 1983 al 2001, al programma Bim Bum Bam presentato dall’allora giovanissimo Paolo Bonolis.

Negli anni Novanta la D’Avena fa diverse esperienze professionali come conduttrice sia in Rai che in Mediaset: Sabato al Circo, Zecchino d’Oro, Cantiamo con Cristina, Serenate, accanto a noti personaggi della tv come Gerry Scotti, Fabio Fazio, Milly Carlucci.

Festeggia i venti anni di carriera nel 2002 pubblicando Cristina D’Avena – Greatest Hits. Partecipa in qualità di ospite a molte trasmissioni e nel 2008 la sua esibizione di Kiss me Licia nel programma I migliori anni fa registrare il picco di ascolti. Nel 2009 è nel cast di Matricole e Meteore.

Pubblica diversi libri per bambini, un disco di canzoni natalizie dal titolo Magia di Natale (2009) e inizia a collaborare con il gruppo di rock demenziale Gem Boy, con cui gira l’Italia reinterpretando in chiave pop-rock il suo repertorio di sigle di cartoni animati.

La carriera di Cristina D’Avena: trent’anni di successi

In occasione del trentennale della carriera (2011) apre il suo fan club ufficiale. Nello stesso anno su e-Bay un suo disco del 1989 viene venduto a oltre 3.000 euro.

Cristina D’Avena inaugura nel 2012 il suo negozio online.

Nel 2017 esce l’album Duets – Tutti cantano Cristina, che raccoglie i maggiori successi interpretati in duetto con famosi colleghi della scena pop italiana tra cui Loredana Bertè, Arisa, Elio ed Emma Marrone. L’album ottiene il Disco di Platino.

Nella sua carriera trentennale Cristina D’Avena ha pubblicato in totale 743 brani, di cui 390 sigle e venduto oltre sette milioni di copie.

Tra le sue esperienze televisive più recenti troviamo la partecipazione come giudice in Sanremo young nel 2018 e in Drag race Italia nel 2021.

Partecipa come concorrente, nel 2022 al programma condotto da Milly Carlucci, Il cantante mascherato (nei panni del cavalluccio marino) ed è inviata in Big show di Enrico Papi

Sempre nel 2022 Cristina D’Avena è giudice, insieme a Filippo Magnini e a Sabrina Salerno, all’interno del programma Non sono una signora, condotto da Alba Parietti. Nel format ispirato a Drag race Italia, alcuni personaggi famosi si sfidano nell’arte delle drag queen.

La carriera di Cristina D’Avena: la radio

La cantante che ha dato voce a numerose sigle di cartoni animati vanta anche una lunga carriera in radio. Dal 1997 al 1999 conduce due programmi su Radio LatteMiele. Dal 2015 al 2017 è in LeoRadio, mentre nel 2021 lavora per l’emittente RTL.

Cristina, dal 2021, conduce anche Procediamo, insieme a Fernando Proce, Sabrina Bambi e Regina, su R101.

Written by Fab

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Federica Panicucci biografia

Federica Panicucci

Harrison Ford biografia

Harrison Ford